2016_07_20 Ezio Bosso nel Cortile del Castello Sforzesco - Vigevano

Cortile del Castello Sforzesco - Vigevano
A luglio grandi nomi in Castello, tornano i grandi eventi.

Venerdì 15 Luglio 2016_07_15 ore 21:30
Max Gazzé in “Maximilian Tour”
Un tour spettacolare e ricco di novità multimediali, per i 20 anni della storia musicale dell'artista.
POSTO UNICO PRATO € 22,00 + 3,00 DIRITTO DI PREVENDITA   

Mercoledì 20 Luglio 2016_07_20 ore 21:30
Ezio Bosso “The 12th Room Tour”
Il compositore e direttore d’orchestra che ha emozionato l’Italia dal palco del Festival di Sanremo con la sua composizione “Following A Bird”: una serata da non perdere.

PRIMO SETTORE PLATEA NUMERATA € 47,00 + 7,00 EV diritto di prev. SECONDO SETTORE PLATEA NUMERATA € 37,00 + 5,00 EV diritto di prev. TERZO SETTORE PLATEA NUMERATA € 32,00 + 4,00 EV diritto di prev. QUARTO SETTORE PLATEA NUMERATA € 27,00 + 4,00EV diritto di prev.
Ulteriori informazioni
Ricordiamo che la prevendita di questo attesissimo evento avrà inizio dal 29 marzo ed è possibile nei punti vendita ed on-line per i Circuiti www.ticketone.it oppure www.bookingshow.it Alcune prevendite autorizzate: VIGEVANO CIVATURS via Dante, 29 Tel. 0381.690370; PAVIA Bar Lanterna Via San Giovannino, 23 tel. 0382.573159; Zona Oltrepo MediaWorld c/o IperMontebello tel. 0383.808111; NOVARA Tune Dischi via F.lli Roselli, 23 tel. 0321.612361

Giovedì 21 Luglio 2016_07_21 ore 21:30
Vittorio Sgarbi nello spettacolo “Caravaggio”
Vittorio Sgarbi ci condurrà, attraverso la vita e la pittura rivoluzionaria di Michelangelo Merisi in arte Caravaggio, in uno spettacolo teatrale arricchito dalla musica di Valentino Corvino e dalle immagini delle opere più rappresentative del pittore lombardo curate dal visual artist Tommaso Arosio. La regia è di Angelo Generali.
PRIMO SETTORE PLATEA NUMERATA € 30,00 + diritto di prev. SECONDO SETTORE PLATEA NUMERATA € 25,00 + diritto di prev. TERZO SETTORE PLATEA NUMERATA € 20,00 + diritto di prev.

2016_07_18 Dweezil Zappa all’Auditorium di Milano

Lunedì 18 Luglio 2016 Auditorium di Milano – Largo Gustav Mahler DWEEZIL ZAPPA PLAYS FRANK ZAPPA
Barley Arts e La Verdi
presentano
DWEEZIL ZAPPA PLAYS FRANK ZAPPA
Dweezil Zappa all’Auditorium di Milano
canta il mito intramontabile di Frank Zappa
Inizio: ore 21.00
Platea: € 35,00 + prev. Galleria: € 25,00 + prev. Ridotto: € 15,00 + prev. (abbonati, under 30, over 65)
La biglietteria dell’Auditorium di Milano è aperta nei seguenti orari: mar-dom 14.30 – 19.00 e un’ora prima dei concerti.  Info: 0283389401/402/403; info@auditoriumdimilano.org

50 Years of Frank: arriva in Italia Dweezil Zappa, insieme alla sua band, per far rivivere il mito intramontabile del padre, Frank Zappa. L’appuntamento è fissato per lunedì 18 luglio all’Auditorium di Milano; i biglietti sono disponibili su Ticketone (http://bit.ly/26wBVTC) e presso la biglietteria dell’Auditorium di Milano (http://www.laverdi.org/italian/biglietti.php) .
Dopo gli esordi come vj di MTV, Dweezil Zappa approda nel mondo della musica nel 1982 con il singolo My Mother is a Space Cadet. Da lì, la sua carriera si è arricchita di importanti collaborazioni – con Jeff Beck e Edward Van, tra gli altri – e partecipazioni a show televisivi. Il progetto Dweezil Zappa Plays Frank Zappa, vede la luce nel 2000 con l’obiettivo di suonare in tutto il mondo la musica del padre Frank, insieme ad altri musicisti di grande livello e ospiti famosi e assume oggi un particolare significato.
Il 1966, infatti, è stato l’anno in cui Frank Zappa ha pubblicato il suo iconico doppio album Freak Out, e non era che l’inizio per colui che è considerato uno dei più grandi geni musicali dello scorso secolo, capace di fondere in modo ineguagliato diversi generi tra loro ottenendo uno stile inconfondibile. Cinquant’anni dopo è il figlio Dweezil Zappa, in tour insieme alla sua band, a presentare il suo 50 Years of Frank al pubblico di tutto il mondo e ad incaricarsi del compito monumentale di eseguire le composizioni che abbracciano l’intera carriera del padre. Dweezil per l’occasione ha pensato ad uno show molto particolare: la scaletta sarà costruita sotto forma di medley che ripercorreranno la carriera di Zappa. “Una panoramica cronologica dal vivo” per conoscere l’intero universo musicale di Frank che, unita all’alta qualità dei musicisti, non può che segnare un momento cruciale per ogni appassionato e non della musica di Zappa.

2016_07_19 Karaoke lirico torna dopo dieci anni a rivivere in Castello sforzesco a Milano


Quanti appassionati melomani hanno sognato, almeno per una volta, di salire sul palcoscenico?Martedì 19 luglio 2016_07_19 ore 21:30
Palcoscenico del Castello Sforzesco di Milano
KARAOKE LIRICO
Con Giorgio Valerio
Loris Peverada - pianoforte
Entrata e partecipazione libera
Quanti appassionati melomani hanno sognato, almeno per una volta, di salire sul palcoscenico e cantare l'aria d'opera prediletta? Ecco l'occasione tanto attesa in questa serata d'estate al Castello Sforzesco, incoraggiati e accompagnati dal baritono Giorgio Valerio e dal pianista Loris Peverada. 
Può partecipare chiunque abbia un'aria nel baule e voglia farsi ascoltare.

LINK per le iscrizioni:


Dal sito di CONCERTODAUTUNNO

Comune di Milano, Associazione Amici delle Musica di Milano - Barona
Sabato 18 giugno 2005, ore 21.30
Cortile del Conservatorio G.Verdi di Milano
KARAOKE LIRICOEdizione per la Notte Bianca 2005
Conduttori: Enrico Stinchelli, Michele Suozzo 
Ospiti: Manuela Custer, Nicola Martinucci, 
Svetla Vassilleva, Maria Malatesta Calabrò 
Il "notaro" Mario Mainino
Al pianoforte Maurizio Carnelli
http://www.concertodautunno.it/050618-karaoke-lirico/050618-karaoke-lirico.htm

Domenica 9 ottobre 2005 alle ore 16.00
TEATRO EDI 
Via Boffalora ang. via Barona - Milano
KARAOKE LIRICOI edizione ufficiale
condotto da 
Davide Rocca e Mario Mainino
INGRESSO LIBERO
http://www.concertodautunno.it/051009-karaoke-lirico/051009-karaoke-lirico.htm

Sabato 24 giugno 2006, ore 21.30
Aula Magna della Università Statale di Milano
KARAOKE LIRICOII edizione 
Conduttore: Enrico Stinchelli
Ospiti: Maria Malatesta Calabrò, Manuela Custer, Barbara Costa, Janet Perry, Annarita Tagliento, Natale de Carolis, Adelina Scarabelli
Il "notaro" e coordinatore della giuria di artisti : Mario Mainino
Al pianoforte Maurizio Carnelli
http://www.concertodautunno.it/060624-karaoke-lirico/060624-karaoke-lirico.htm

§§§

2016_07_16 POMERIGGI ALLE STELLINE Pianoforte Nathalia Milstein

ORCHESTRA I POMERIGGI MUSICALI

Direttore Artistico, M° Maurizio Salerno

POMERIGGI ALLE STELLINE
Stagione Straordinaria in occasione del trentennale della Fondazione Stelline

Chiostro della Magnolia - Palazzo delle Stelline
Corso Magenta, 61 – Milano

Sabato 16 luglio 2016, ore 16.45

Bach, Toccata in do minore, BWV 911
Ravel, Tombeau de Couperin
Beethoven, Sonata n. 28, op. 101
Ravel, La Valse


Pianoforte: Nathalia Milstein

Concerto in collaborazione con Gioventù Musicale d’Italia


Secondo concerto in collaborazione con Gioventù Musicale d’Italia all’interno della rassegna en plein air Pomeriggi alle Stelline: un viaggio musicale per piano solo che va da Bach a Ravel. Nel Chiostro della Magnolia, dalle ore 16:45, risuoneranno le note della Toccata in do minoredi Bach, del Tombeau de Couperin di Ravel e della Sonata n. 28 di Beethoven. Il pomeriggio di musica si chiuderà con La Valse ancora di Maurice Ravel. La giovane protagonista del concerto sarà Nathalia Milstein. Classe 1995, vince, nel 2015, il prestigioso Concorso Internazionale Axa di Dublino, divenendo così la prima fanciulla ad aggiudicarsi il primo premio nella storia del concorso. Da lì inizia la sua carriera internazionale costellata di altre importanti vittorie e altrettanti riconoscimenti, così come di esibizioni nei teatri e nelle sale da concerto di tutto il Mondo. L’appuntamento successivo per Pomeriggi alle Stelline è fissato per sabato 23 luglio, con un’esibizione dell’Ensemble di Percussioni dei Pomeriggi Musicali.

www.ipomeriggi.it

www.ipomeriggi.it/facebook

www.ipomeriggi.it/youtube

2016_07_16 Appuntamenti a Vigevano

Dal 15 luglio - Grandi appuntamenti in Castello: concerti di Max Gazzé, Ezio Bosso e lezione spettacolo di Vittorio Sgarbi - ogni info su: www.comune.vigevano.pv.it

Sabato 16 Luglio 2016_07_16 
- ore 10,30 - Biblioteca dei ragazzi - secondo appuntamento di Librivoro in festa! con un'attivita di gioco-laboratorio sul bookcrossing - bambini 4 anni accompagnati - gratuito - info tel.0381690754

 - dalle 20,00 - Centro cittadino - La notte che non c'era, appuntamenti con musica, arte, spettacolo, street food e molto altro... - programma completo su: www.comune.vigevano.pv.it

- ore 21-24 - Musei civici del Castello aperti in via straordinaria

- dalle 21 - Piazza Ducale - Suggerimenti per rinfrescanti letture sotto l'ombrellone, a cura del Gdl Bibliosofia

- ore 21,30 - Libreria le notti bianche - Mostra con bollicine Incipit cult la minimal art in mostra

- Sabato 16 e domenica 17 luglio - Auditorium s.Dionigi - Mostra fotografica del Gruppo Vigevano photo friends

- Fino al 16 luglio - Spazio Scotellaro - Mostra Ri-tratti

- Fino al 31 luglio - Strada Sotterranea al Portone - Mostra "Per incantamento" Retrospettiva di Giancarlo Curone

- Fino al 31 luglio - Pinacoteca del castello - Mostra di acquarelli di Paolo Gubinelli
- Prosegue per l'estate il Cinema in Castello: ricca programmazione su: www.comune.vigevano.pv.it
- in Biblioteca: aperte le iscrizioni alla nuova stagione dei Corsi da settembre e alla trasferta a Mantova per Festivaletteratura del 10 settembre e ogni info per i prossimi viaggi con gli Amici di Palazzo Crespi

2016_07_14 GRAN MILONGA OPERA TANGO ad ABANO TERME, PADOVA

I Musici Patavini presentano:
Giovedì 14 luglio 2016 inizio ore 21.30
Teatro Magnolia, Abano Terme, Padova
GRAN MILONGA OPERA TANGO
Orchestra dal vivo: OPERA TANGO
Esibizione di: ROBERTO REIS E NATALIA LAVANDEIRA
L'emozione di ballare dentro la musica
Musicalizadora: Lucia Santinello
Ingresso 15.00 euro consumazione compresa.

I Musici Patavini in collaborazione con i ballerini argentini Roberto Reis e Natalia Lavandeira propongono giovedì 14 luglio dalle ore 21.30 la Gran Milonga Opera Tango al Teatro Magnolia di Abano Terme (Padova).
Tutto il pubblico partecipante potrà ballare sulle note della musicalizadora Lucia Santinello e sulla musica dal vivo dell'Orchestra Opera Tango formata da Mirko Satto al bandoneon, Matteo Mignolli flauto, Maddalena Murari, Claudio Gasparoni contrabbasso. A seguire vi sarà l'esibizione di Reis e Lavandeira accompagnati dal vivo dai più famosi brani da Pugliese ad Arienzo eseguiti da Opera Tango.
Roberto e Natalia, esprimono la bellezza della danza per mezzo della tecnica, dell'armonia e dell'estetica. Professionisti di vasta formazione, ricercano una linea moderna senza dimenticare quella tradizionale: quella indiscussa della musica di Buenos Aires. Festival, esibizioni ed una genuina vocazione come insegnanti li accompagna nella loro passione, portando il tango in tutte le città del mondo, offrendo la loro esperienza a tutti coloro che sentono questa danza come la propria.
I tanghi più famosi dagli anni trenta e quaranta ai giorni nostri saranno riproposti da Opera Tango con con arrangiamenti originali unici in Italia. Protagonista sarà il bandoneonista Mirko Satto, vero specialista di questo strumento e per questo presente a tantissime manifestazioni di questo genere. studiato fisarmonica presso il Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto (TV) diplomandosi nel 1999 con il M° I. Paterno con il massimo dei voti, lode e "Menzione d`onore" e meritando due borse di studio come miglior allievo dell'Istituto. Si e`perfezionato e ha studiato con il M° Scappini, Noth, Zubitsky e con Salvatore di Gesualdo. Inoltre si è diplomato in oboe sotto la guida del prof. Paolo Brunello. Ha vinto i più importanti Concorsi Nazionali ed Internazionali di Fisarmonica meritando in tutti il primo premio assoluto. Ha suonato in oltre settecento importanti Festivals e Rassegne concertistiche esibendosi nei più prestigiosi teatri di tutta Europa, Australia, Giappone, Africa e Sud America. Fisarmonicista eclettico Mirko Satto spazia con disinvoltura dalla musica barocca a quella contemporanea, dal varietèe francese al tango argentino; suona da solista, in gruppi cameristici e collabora sia come fisarmonicista che come bandoneonista con importanti Orchestre. E' docente di fisarmonica al Liceo Musicale “Marconi” di Conegliano (TV).


Organizzazione
I Musici Patavini, Padova
Info: 335.1006278, 3472200912

Prevendite ad Abano:
Amon Viaggi - Viale delle Terme 145 - Tel. 049.8669044g
Ufficio Turistico Abano - Via Pietro d’Abano 18 - Tel. 049.8669055
Prevendite a Padova:
Coin Ticketstore - Via Altinate 16 - Tel. 049.8364084
Prevendite online: www.imusicipatavini.it

2016_07_20 BORGHI&VALLI edizione 2016 appuntamenti in luglio

TRA JAZZ, BLUES ED OPERETTA parte BORGHI&VALLI  edizione 2016
Mercoledì 20 Luglio Maurizio Di Fulvio Trio a Montebello, Venerdì 22 Luca Missiti Ottetto a Pietra de Giorgi, Sabato 23 Elena D’Angelo al Castello Malaspina di Varzi. E poi il Festival Internazionale di Percussioni diretto da Loris Stefanuto

BORGHI&VALLI, 23 ANNI DI MUSICA,  ARTE E NATURA
Il Festival torna ad animare un’altra estate in Oltrepò Pavese e Piacentino, con 26 concerti abbinati a diversi generi, in chiese, palazzi, castelli, piazze e parchi, luoghi spesso poco conosciuti al grande pubblico

Un sistema integrato di musica, turismo, cultura, sinergie e sviluppo del territorio: questo è il Festival Borghi&Valli, che spegne le 23 candeline all’insegna di una partnership sempre più consolidata tra Amici della Musica di Casteggio e Agenzia CreativaMente, del prezioso contributo della Fondazione Comunitaria della Provincia di Pavia onlus, di Fondazione Cariplo e con il patrocinio di Provincia di Pavia. La presentazione ufficiale è avvenuta anche quest’anno presso le Terme di Salice. Ventisei i concerti in programma, sino al 9 Ottobre, in molte località dell’Oltrepò Pavese, ma anche del Piacentino: si spazia dal jazz alla musica sinfonica, la lirica, l’operetta, la musica sacra, le canzoni napoletane e popolari, la musica barocca. Ci saranno affermati professionisti sulla scena nazionale ed internazionale ma anche giovani artisti locali in cerca di un palcoscenico per la loro valorizzazione,  oltre a cori, bande, etc.. “Ogni anno arriviamo con fatica a mettere in scena un cartellone di qualità, viste le risorse sempre più esigue che arrivano da enti e fondazioni. Ma ogni anno siamo anche soddisfatti di poter animare l’estate in musica di tutti coloro che risiedono nella nostra bella terra pavese, oltre ai turisti che in questi caldi mesi popolano le nostre colline”, spiega Ennio Poggi, direttore artistico del Festival . In effetti il “Borghi&Valli” è diventato ormai un punto di riferimento per coloro che amano trascorrere l’estate sotto le stelle, in splendidi scenari, da chiese a palazzi e castelli, piazze e parchi difficilmente aperti al pubblico,  gustando buona musica, accompagnata spesso da degustazione di vini e prodotti tipici oltrepadani. “Ci fa raccogliere ogni anno nuove adesioni nel Festival – spiega il consulente artistico Laura Beltrametti -. Quest’anno, infatti, accanto a luoghi prestigiosi che ci ospitano da tempo come il Castello di Mornico, le tenute Pegazzera e Frecciarossa di Casteggio,Villa S. Pietro a Nazzano,  il parco della residenza Le Torri di Retorbido, entriamo per la prima volta al Castello Malaspina di Varzi con il galà dell’operetta Sabato 23 Luglio. Piuttosto che al Castello Dal Verme di Zavattarello per le due giornate medievali di Ferragosto. Ma abbiamo anche la Big Band di Luca Missiti nel parco ristorante Delizie d’Oltrepò a Borgoratto il 31 Luglio”. Il Borghi&Valli quest’anno chiuderà al Teatro Carbonetti di Broni con il duo Bechstein (formato da Poggi-Beltrametti) e con il tradizionale concerto per due pianoforti Domenica 9 Ottobre.

“Devo ringraziare questo Festival perché da tanti anni ci offre la possibilità di far conoscere anche il nostro piccolo comune, Canevino, in Val Versa, dove la sera della vigilia di Ferragosto mettiamo in scena un bel concerto lirico”, ha dichiarato Luigi Chiesa, storico sindaco di Canevino, fin dagli anni 70, con una grande passione per la valorizzazione della propria terra.  Presente alla conferenza stampa anche Loris Stefanuto, organizzatore e direttore artistico dell’International Percussion Festival, in programma a Villa Lomellini e al Teatro Comunale di Montebello della Battaglia dal 19 al 24 Luglio: oltre al concorso per giovani percussionisti sono previsti concerti con artisti internazionali, flamenco, jazz, etnica, classica. E la sera di Domenica 24 concerto dei vincitori alle ore 21.


 Ma veniamo alle prossime date: dopo l’anteprima al Santuario di Torricella Verzate con “Musica dell’anima”, messa in scena dall’associazione corale polifonica San Colombano con l’Officina Musicale,  ora il programma del Festival prosegue al Castello di Mornico Losana Venerdì 15 Luglio alle ore 21,30 in ricordo di Piero Colombani: “Un amore così grande” vedrà la presenza del soprano Daniela Stigliano, del tenore Cherubino Boscolo e del Duo Bechstein (Poggi-Beltrametti). A partire dalle 20,30 sarà effettuato un servizio navetta dalla Piazza del Municipio di Mornico (Info 329.9861644). Sabato 16 Luglio ci si sposta nel piacentino, a Castell’Arquato, in uno dei borghi più belli d’Italia, dove nella piazza del Municipio verrà rappresentata l’opera teatrale “Carmina Burana”: in scena la corale Città di Fiorenzuola e la corale Verdi di Ostiglia, dirette da Fabrizio Cassi. Evento organizzato dal Comune in Collaborazione con la Pro Loco (info Iat Castell’Arquato 0523.803215). Domenica 17 Luglio, invece, alla chiesa parrocchiale di Canneto Pavese l’associazione Cirro Capriccioso, l’Unione Comuni di Prima Collina e l’Ecomuseo della vite e del vino organizzano “Altissima luce”: musica sacra medievale in onore della Beata Vergine del Carmelo. Protagonista sarà l’Accademia “Il Giardino delle Muse” diretta da Simone Erre.


E’ una settimana davvero intensa quella del Festival Borghi&Valli, che spazia in vari generi e in varie località dell’Oltrepò Pavese, per tante serate estive sotto le stelle all’insegna della musica di qualità: Mercoledì 20 Luglio si parte da Palazzo Bellisomi (Libarna gas) a Montebello della Battaglia, per una serata che vede protagonista “Maurizio Di Fulvio Trio”. In programma brani da Barron a Jobim, Piazzolla, Corea, Nogueira, Velasquez, ma si toccheranno anche Sting e Steve Wonder. Maurizio Di Fulvio è un chitarrista compositore che da anni svolge una brillante carriera concertistica su scala mondiale. Spazia da “jazz&pop songs” al “brasileiro e bossanova”.  Molti compositori gli hanno affidato la revisione, l’adattamento e l’interpretazione delle loro opere. Accanto a lui si esibiscono Ivano Sabatini al contrabbasso e Walter Caratelli alla batteria e percussioni. Ingresso ad offerta.
Venerdì 22 Luglio a Pietra de Giorgi, in piazza Don Arpesella, per iniziativa del Comune è invece protagonista “Blue Spirit..Blue Note” che vede in scena “Luca Missiti Ottetto”: propone un repertorio che comprende i brani più famosi della tradizione jazzistica, grazie alla voce di Paola Zigoi che si esibirà in brani portati al successo da Ella Fitzgerald, Diana Krall e Michael Bublè, oltre a brani più moderni di Stevie Wonder e Dianne Schuur. Il programma alterna brani vocali a pezzi strumentali tratti dal repertorio del periodo Blue Note, eseguiti con arrangiamenti originali di Luca Missiti. Ingresso ad offerta. In caso di maltempo il concerto si terrà presso il Cantinone Medievale.
Sabato 23 Luglio si va a Varzi, al Castello Malaspina, per il “Gran Galà dell’Operetta”: le più belle arie dei primi del 900 portate alla ribalta da Elena D’Angelo, soprano-soubrette, Umberto Scida, cantante-attore, Domingo Stasi, tenore, Paolo Marconi, pianista. Ingresso 15 euro. Buffet con gli artisti dopo lo spettacolo su prenotazione, 15 euro. In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà Domenica 24 Luglio. Il concerto è organizzato da Associazione Arte Musica in collaborazione con Comune di Varzi e Associazione arte Viva. Per prenotazioni 346.9588786.
Domenica 24 Luglio si va a Villa Lomellini, a Montebello della Battaglia, per il gran finale dell’International Percussion Festival diretto da Loris Stefanuto. Un festival che parte il 19 Luglio e che lungo l’arco della settimana, accanto al concorso vero e proprio, vedrà serate con concerti con artisti internazionali, flamenco, jazz, etnica, classica. La sera del 24 Luglio è previsto il concerto dei vincitori. Qualche numero per dare l'idea dell'evento: 6 giorni, 110 iscritti, 35 musicisti da tutto il mondo, 18 masterclass e concerti alla terza edizione dell'International Percussion Festival, la rassegna internazionale dedicata al mondo delle percussioni organizzata dall'Associazione culturale “Percussion Time”. Il programma della manifestazione prevede il concorso internazionale a premi (montepremi 12.000 euro in borse di studio e concerti per i vincitori di ogni sezione), le masterclass e i concerti di artisti internazionali, l'esposizione di strumenti musicali (durante tutta la settimana presso la Villa Lomellini) e, da quest'anno, una mostra del gusto e dell'artigianato del territorio dell'Oltrepo pavese (venerdì 22 e sabato 23 luglio). Per informazioni 339.1142787 o www.percussioncompetition.com
Lunedì 25 Luglio alla Tenuta Pegazzera di Casteggio, nel parco della villa, è in programma una serata omaggio ai “Grandi compositori per un grande duo”: ad esibirsi sono il violinista Pier Domenico Sommati e Cinzia Bartoli al pianoforte. In programma Mozart, Brahms, Prokofieff e Bartok. Sommati dal 1992 è membro dell’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, dell’Orchestra Teatro Verdi di Pisa, dell’Orchetra del Festival Pucciniano di Torre del Lago. Ha in repertorio, oltre che svariati concerti solistici, anche i 24 capricci di Paganini. Cinzia Bartoli invece, diplomata con il massimo dei voti al conservatorio Paganini di Genova, ha effettuato tournèe in tutto il mondo ed è professore associato presso l’accademia Musicarte XXI di Buenos Aires.
Ingresso ad offerta. A fine concerto sarà offerta una degustazione di spumante dalla società agricola Castel del Lupo.
Martedì 26 Luglio si va a Retorbido, nel parco della residenza “Le Torri” per “Emozioni al femminile”, una serata con Silvia Di Falco, soprano, e Diana Laura Nocchiero al pianoforte. Si spazia da Arditi a Puccini, Donizetti, Rossini, Gounod, Curtis, D’Annibale. A fine concerto sarà offerta una degustazione di vini Torrevilla. Ingresso libero. Un concerto organizzato in collaborazione con la residenza “Le Torri”, le cantine Torrevilla, la Pro Loco di Codevilla e l’impresa Baravalle.
Tutte le serate avranno inizio alle 21,30. Il Festival Borghi&Valli quest’anno è giunto alla 23esima edizione ed è organizzato dagli Amici della Musica di Casteggio in collaborazione con Agenzia CreativaMente ed il prezioso contributo della Fondazione Comunitaria della Provincia di Pavia onlus, di Fondazione Cariplo e con il patrocinio di Provincia di Pavia.
Ventisei i concerti in programma, sino al 9 Ottobre, in molte località dell’Oltrepò Pavese, ma anche del Piacentino: si spazia dal jazz alla musica sinfonica, la lirica, l’operetta, la musica sacra, le canzoni napoletane e popolari, la musica barocca. Ci saranno affermati professionisti sulla scena nazionale ed internazionale ma anche giovani artisti locali in cerca di un palcoscenico per la loro valorizzazione,  oltre a cori, bande, etc..
Agenzia CreativaMente lancia anche il concorso fotografico legato al Festival Borghi&Valli: ogni mese la foto più rappresentativa, originale, d’autore, verrà selezionata dalla redazione di “Feste&Patroni” e, oltre ad essere pubblicata sul free-press cartaceo e on line, si aggiudicherà un buono per una giornata di completo relax presso le Terme di Salice. Il libretto ufficiale del Festival viene distribuito anche in tutti gli Iat e Infopoint del pavese, piacentino e tortonese.  Non mancheranno le trasferte all’Arena di Verona con Agenzia Maxerre per poter assistere nei mesi di Luglio e Agosto a grandi opere come Carmen, Aida, Traviata, Turandot e il Trovatore.  Tutto il programma è disponibile su www.festivalborghievalli.it e su www.festepatroni.it e le relative pagine facebook (dove trovare anche le variazioni dell’ultim’ora).

Per informazioni chiamare il 329.9861644 oppure Agenzia CreativaMente 389.2566296.

2016_07_19 Dal 19 al 24 luglio la rassegna jazz di Stresa Festival al via i Midsummer Jazz Concerts!

La quinta edizione dei Midsummer Jazz Concerts viene inaugurata nell’ambito della 55ª edizione di Stresa Festival.
Dal 19 al 24 luglio la musica jazz sarà protagonista nella sede del Lungolago La Palazzola di Stresa, splendida terrazza open-air in riva al Lago Maggiore di fronte alle Isole Borromee, e presso il Centro Eventi Il Maggiore, nuova sala polivalente sulle rive del lago a Verbania.

Il 19 e 20 luglio  2016_07_20 a Verbania saranno protagonisti: sette musicisti con un omaggio “jazz” alla musica di Fabrizio De Andrè (Cristina Donà, voce e chitarra, Rita Marcotulli, pianoforte, Enzo Pietropaoli, contrabbasso, Fabrizio Bosso, tromba, Javier Girotto, sax, Saverio Lanza, chitarra elettrica e Cristiano Calcagnile, batteria e percussioni) e il duo Musica Nuda (Petra Magoni, voce, e Ferruccio Spinetti, contrabbasso). Nei successivi quattro giorni a Stresa si esibiranno: il 21 luglio 2016_07_21 Kenny Barron Trio (Kenny Barron, pianoforte, Kiyoshi Kitagawa, contrabbasso, Johnathan Blake, batteria); il 22 luglio 2016_07_22 Jack DeJohnette, Ravi Coltrane e Matt Garrison (rispettivamente batteria, sax e basso); il 23 luglio 2016_07_23 Carla Bley “Trios” (Carla Bley, pianoforte, Steve Swallow, basso, Andy Sheppard, sax soprano e tenore); e, per concludere, il 24 luglio  2016_07_24 una serata con doppio set: Roberta Gambarini Band e Roy Hargrove Quintet (Justin Robinson, sax alto e flauto, Sullivan Fortner, pianoforte, Ameen Saleem, basso, Quincy Phillips, batteria).
Biglietto intero: € 30.Abbonamento a TuttoJazz: € 120 (6 concerti).Abbonamento Open Midsummer: € 45 (due concerti a scelta.Under 26: anche per la rassegna jazz i giovani sotto i 26 anni hanno diritto a alcune agevolazioni dedicate.  Music P@ss: € 10 Company P@ss: € 5 (per 4 o più amici). Maggiori info qui.
Hai già prenotato il biglietto per i concerti del 19 e 20 luglio? Ora mettiamo a tua disposizione un battellino per raggiungere Il Maggiore di Verbania per le prime due serate dei Midsummer Jazz Concerts‬!
Partenza da Stresa alle ore 20, ritorno dopo la fine del concerto, costo non compreso nel prezzo del biglietto.
Richiedi info o prenota presso la biglietteria di ‪‎Stresa Festival‬: boxoffice@stresafestival.eu - tel 0323 

AVVISO: Cambio di programma per il concerto del 31 agosto 2016 presso il Palazzo dei Congressi di Stresa. Avvisiamo che il programma del concerto del 31 agosto a Palazzo dei Congressi di Stresa con la Rotterdam Philharmonic Orchestra è stato modificato come segue:
F.J. HAYDN, Overture da L'isola disabitata

J. BRAHMS, Doppio concerto per violino, violoncello e orchestra
J. SIBELIUS, Sinfonia n. 2

Biglietti e abbonamenti: come seguire i tuoi concerti risparmiando!

www.stresafestival.eu

2016_07_14 #IlMaggioreVerbania Teatro Coccia di Novara porta la Butterfly

Giovedì 14 luglio 2016_07_14 e sabato 16 luglio 2016_07_16
Il Maggiore Verbania
Appuntamento con l’opera lirica
Giacomo Puccini
MADAMA BUTTERFLY
 sul Lago Maggiore
produzione di Fondazione Teatro Coccia di NovaraMadama Butterfly / Cio-Cio-San soprano Cinzia FortePinkerton  tenore Ivan DefabianiSuzuki mezzosoprano Patrizia PatelmoSharpless  baritono Valdis JansonsGoro, nakodo tenore Jorge Juan MorataZio Bonzo basso Elia TodiscoPrincipe Yamadori  tenore Lorenzo Malagola BarbieriKate Pinkerton mezzosoprano Simona Di CapuaUfficiale del registro basso Mauro Rolfi.
Orchestra Carlo Coccia
direttore d’orchestra
 Matteo Beltrami,
regia
 Renato Bonajuto
Biglietti dai 20,00 ai 40,00 euro (ridotto 17,00 e 34,00 euro, 10,00 euro under 30) su www.ilmaggioreverbania.it, presso Municipio di Pallanza e Sede Municipale di Intra, e nei giorni di spettacolo dalle 17.30 direttamente presso la biglietteria del Teatro.

Volge verso gli ultimi eventi la rassegna estiva del Teatro Il Maggiore di Verbania, aperta l’11 giugno scorso con lo spettacolo A Ruota Libera.
Attesissimo l’appuntamento con l’opera lirica, che sarà protagonista delle serate digiovedì 14 e sabato 16 luglio, a partire dalle 21 nell’arena esterna del Centro Eventi di Via San Bernardino, 49. In scena la “tragedia giapponese” composta da Giacomo Puccini “Madama Butterfly, produzione di Fondazione Teatro Coccia di Novara, direttore d’orchestra Matteo Beltrami, regia Renato Bonajuto, Orchestra Carlo Coccia.
Un cast di voci eccellenti: nei panni di Madama Butterfly / Cio-Cio-San la soprano Cinzia Forte, Pinkerton è il tenore Ivan Defabiani, Suzuki la mezzosoprano Patrizia Patelmo, il ruolo di Sharpless è affidato al baritono Valdis Jansons, Goro, nakodo è il tenore Jorge Juan Morata, lo zio Bonzo il basso Elia Todisco, il Principe Yamadori è il tenoreLorenzo Malagola Barbieri, Kate Pinkerton la mezzosoprano Simona Di Capua, l’ufficiale del registro è il basso Mauro Rolfi.

Il regista Bonajuto promette un ruolo “attivo” dello scenario naturale in cui si svolgerà l’opera. Lo splendore del Lago Maggiore diventerà parte stessa della scena per coinvolgere e emozionare ancora di più il pubblico.

I prossimi appuntamenti in programma al Maggiore sono: Ornella Vanoni Free Soul (23 luglio), Big One – The European Pink Floyd Show (29 luglio), Deejay Time in Tour (30 luglio). I biglietti per Ornella Vanoni e Big One sono in vendita tramite circuito Ticketone e presso i punti rivendita del Comune di Verbania, i biglietti per Deejay Time in Tour solo su Ticketone

2016_07_16 Vigevano la notte che non c'era

Vigevano "la notte che non c'era" sabato 16 luglio 2016, un tentativo di riempire di cultura quello che ormai è diventato un must delle serate con notti bianche, notti rosa e del colore che volete.
Un grande impegno di diverse associazioni locali e una partecipazioni di nomi importanti quali Gigi Cifarelli.

sabato 16 luglio 2016
Vigevano - PV
la notte che non c'era
Ecco gli appuntamenti, i luoghi e le ore per vivere in modo diverso la serata in città.
PIAZZA DUCALE
Ore 20,00: Apertura manifestazione con GIGI CIFARELLI JAZZ band
Ore 21.00-21,30: PIANO SOLO.
Ore 21.30: UNFORGETTABLE TRIO (Fabio Robino pianoforte. Giacomo Lampugnani contrabbasso, Necchi voce).
Ore 23.00: GIGI CIFARELLI JAZZ band
Ore 24.00: BENDINO ROAD - Artisti di strada con sputafuoco.

MUSICA & SPETTACOLO
Ore 21.00-23,00 MUSICA TIME TRAVEL-80'S
Viaggio nel tempo attraverso le musiche degli anni '80.
Cortile d'onore Palazzo Roncalli. A cura di I Controluce.

MERCATINO & MUSICA CORTILE D'ARIE RONCALLI
Cortile d'arte Officine Roncali.
A cuna di Fondazione Madre Amabie.

IL PALIO DI VIGEVANO
Sagrato Chiesa Beato Matteo

COME È BELLA L'OPERETTA (MA ANCHE L'OPERA)
Ore 20.45-21.45
Arie tratte da diverse operette.
Piazza San Francesco.
A cura di I Maestri Cantori.

CONCERTO "DA VIVALDI AL MUSICAL"
Ore 22.00-23.00
Scalone Teatro Cagnoni.
A cura di Orchestra Città di Vigevano.

TAIJI QUAN- QI GONG
Ore 21.30-22.30 - 23.30
Dimostrazioni di Taiji.
C.so Vittorio Emanuele II, fronte Palazzo Testanera   A cura di Unitre.

ZBIGNIEW JAZZY ENSEMBLE
Ore 21.00-22.30
Concerto. Piazza San Dionigi.

THE HOT HANDS GYPSY TRIO
Ore 21.00-23.00
Concerto. Cavallerizza.

THE RAY TANO'S
Dalle ore 21.30
Concerto - Cortile Castello.

DJ SET
Dalle ore 20.00 e dalle ore 23.30
Cortile Castello.

BENDING ROAD
Ore 20.30
Spettacolo Artisti di strada. Via del Popolo.

VISITE GUIDATE

CHIESA MADONNA DELLA NEVE
Dalle ore 21.00 Visita guidata. A cura di Società Storica Vigevanese.
VISITA GUIDATA AI CORTILI STORICI DELLA CITTA'
Ore 21.30 (durate 1,30 ritrovo Sagrato Duomo). A cura di Dedalo.
VISITA GUIDATA A PALAZZO RONCALLI
Ore 21.30-22.30-23.30. A cura di Fondazione Roncalli.
PASSEGGIATA ORGANISTICA "SETTE NOTE VERSO IL CIELO"
Ritrovo ore 21.00 Chiesa S. Pietro Martire: passeggiata con spiegazioni di storia e opere d'arte conservate nelle Chiese di S. Pietro Martire e S. Maria degli Angeli. A cura di Associazione Carlo Natale e Cario Velia. Guida ed esecuzioni  Mauro Banzola

TEATRO & LETTERATURA

TEATRO PER DUE Ore 20.30-22.30
Lettura drammatizzata con conversazioni tra un Lui e una Lei. Cortile d'onore Palazzo Roncalli. A cura di I Controluce.

NON È MAI NOTTE QUANDO VEDO IL TUO VOLTO Ore 20.45-21.45-22.45-23,45
Letture da "Sogno di una notte di mezza estate" con Mariateresa Bocca. Palazzo Casali Corso V Emanuele II, 55.  A cura di Gruppo di Lettura Libellula.

HO VISTO UN RE
Ore 21.15 Rassegna d'arte con cabaret e canzoni popolari e dialettali. Cortile via Saporiti 6. A cura di Associazione AR.CO.

ALLEGRAMENTE DI STORIA IN STORIA
Ore 21.30-22.30-23.30-Letture drammatizzate Cortile di via Riberia 6. A cura di I NarrAttori.

ACCORDI CROMATICI
Ore 21 .OO-li 22.00-23.00 - Letture poetiche. Strada Sotterranea. A cura di I colori della vita.

SUGGERIMENTO PER RINFRESCANTI LETTURE SOTTO L'OMBRELLONE
Dalle ore 21.00 - Letture, suggerimenti, scambio di libri. Piazza Ducale, Banca Cariparma. A cura di Gruppo di Lettura Bibliosofia.

DOV'E' TUO FRATELLO?
Ore 22.00 Spettacolo teatrale. Cortile via Saporiti 20. A cura di Scarpanò in collaborazione con LattOria.

VIAGGIO AL TERMINE DELLA NOTTE
Ore 20.30-21.30-22.45 - Spettacolo teatrale. Cortile Comune di Vigevano, A cura di 'Associazione Teatro Gi-fra.

STREET FOOD
Cortile Castello,A cura di Unea Emme.
Cortile Cavallerizza. A cura di Club del Gusto Lomellino.

AREA BIMBI
Dalle ore 19.00. Cortile Palazzo Merula.
A cura di Associazione Mago Merlino.

ARTE & FOTOGRAFIA

MEMORY CARD Ore 21 .15 - A Cartoline d'artista, un percorso tra fotografia e narrativa. Cortile Negroni MuraRi, Piazza Martiri della Liberazione. A cura di Associazione Culturale II Circolo e La Stanza di Linda.

Rl-TRATTI Ore 21.15-22.15-23.15 - Mostra di fotografie con reading letterario. Via Cesarea 49. A cura di Associazione Culturale Genti Lucane.

SENOR DE LOS MILAGROS - Mostra fotografica. Cavallerizza. A cura di Società Fotografica Vigevanese.

MA IO CHE DOMANI SARÒ - Mostra fotografica con shooting fotografico live "Nel mio piccolo io". Cavallerizza. A cura di Società Fotografica Vigevanese.

JAZZ IN PHOTO - Mostra fotografica. Cavallerizza. A cura di Adriano de Carli.

REGIONANDO - Paesaggi della nostra Italia. Mostra fotografica di Giuseppe Spezza. Cavallerizza. A cura di Gruppo Fotografico CAI.

VIGEVANO FRIENDS - Mostra fotografica. Auditorium San Dionigi.

P & P Dalle ore 20.30. Mostra di pittura e reading di poesia con coinvolgimento del pubblico. Strada Sotterranea. A cura di Ondedurto.arte.

PER INCANTAMENTO - Mostra omaggio a Giancarlo Curane. Strada Sotterranea.

SUMI Essenza monocromatica. Mostra di Mauro Bellucci. Cortile d'Onore Palazzo Roncalli. A cura di Chiara Milesi.

"INCIPIT E CULT" - La Minimalart in mostra presso Le Notti Bianche, Via del Popolo, 8 - Vigevano.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero.

Contatore visite e album degli ospiti (se volete lasciare un commento, grazie)