2017_05_27 Franz Schubert e le danze tedesche con Bruno Canino

sabato 27 maggio 2017, ore 20.45 
(ore 19.30 aperitivo-racconto introduttivo)
ilcielosottomilano
Franz Schubert e le danze tedesche
Bruno Canino, pianoforte

Dopo lo straordinario concerto dedicato al Novecento nella scorsa stagione, il celebre pianista e compositore Bruno Canino torna nel Cleto sotto Milano con un recital interamente dedicato a Franz Schubert. L'artista napoletano metterà a fuoco tre aspetti fondamentali del comporre schubertiano per pianoforte: la Sonata classica (quella in do maggiore D 279), la Danza popolare (Danze tedesche op. 33), i pezzi brevi (i tardi e visionari Klavierstucke D 946).
Prima del concerto, alle 19.30 aperitivo-racconto introduttivo del programma a cura di Mario Borciani.
Teatro II Cielo Sono Milano
fermata del Passante di Porta Vittoria (viale Molise) prezzo: 15€ (spettacolo  birra/Vino + piatto)
-info e prenotazioni: 340 476 30 17 (Anna), 338 96 48 850 (Ben)
organizzazione@ladualband.com
seguici su facebook: La Dual Band nel Cielo sotto Milano
https://www.facebook.com/ladualband.compagniateatrale/

2016_10_08 PERCORSI BAROCCHI E CLASSICI della Associazione Musicale “Antonio Vivaldi”

STAGIONE CONCERTISTICA
PERCORSI BAROCCHI E CLASSICI
IV° EDIZIONE
Ottobre 2016 - Giugno 2017
con il Patrocinio di
Senato della Repubblica
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo
Provincia di Pavia
Comune di Mortara
Associazione Musicale “Antonio Vivaldi”  Mortara

*
Sabato 8 ottobre 2016_10_08
Sala Borsa Merci di Mortara
ore 17
In occasione del 275° anniversario della morte di Antonio Vivaldi
Convegno Internazionale di Studi Vivaldiani
Presentazione del volume “L’ultimo Vivaldi:
note musicali per una riscoperta vivaldiana” e della prima edizione a stampa di manoscritti inediti vivaldiani.

ore 18.15
Concerto VivaVivaldi!
Ensemble Barocco Italiano
Direttore al Cembalo: Roberto Allegro
Musiche di A. Vivaldi

Sabato 12 novembre 2016_11_12
Palazzo Cambieri
Virtuosismi sentimentali
Recital per Violino,Violoncello e Pianoforte
Musiche di N. Paganini, G. Rossini, J. Massenet

Sabato 10 dicembre 2016_12_10
Auditorium “Città di Mortara”
I Suoni e le Armonie della Natura
Vivaldi: Le Quattro Stagioni
Orchestra da Camera Italiana
“Antonio Vivaldi”
Violino e direttore: Lucia Allegro
Musiche di A. Vivaldi

Sabato 14 gennaio 2017_01_14
Palazzo Cambieri
I Solisti dell’Orchestra da Camera Italiana “Antonio Vivaldi”
Violino e direttore: Lucia Allegro
Musiche di A. Vivaldi
VEDI FOTOSERVIZIO di CONCERTODAUTUNNO

Sabato 11 febbraio 2017_02_11
Palazzo Cambieri (sede modificata!!)
Serenate e Divertimenti da Napoli a Vienna
Strings & Winds Trio
Flauto: Matteo Terzaghi
Oboe: Federico Allegro
Violino e Viola: Lucia Allegro
Musiche di W. A. Mozart, F. J. Haydn, T. Giordani, S. Mercadante

Sabato 11 marzo 2017_03_11
Palazzo Cambieri
ore 17
Convegno
Presentazione del volume “Caterina Assandra: una monaca compositrice a Lomello” e della prima edizione a stampa di suoi manoscritti

ore 18.15
Concerto cameristico
Ensemble “Il Concerto delle Muse”
Musiche di C. Assandra, M. L. Sirmen,


Sabato 8 aprile 2017_04_08
Palazzo Cambieri
Viaggio musicale dagli Appennini alle Ande…
Omaggio a Puccini e Piazzolla
I Solisti dell’Orchestra da Camera Italiana “Antonio Vivaldi”
Musiche di G. Puccini, A. Piazzolla

Sabato 13  maggio 2017_05_13
Abbazia di S. Albino
Serenissime Armonie
Antonio Vivaldi: i Concerti da camera
Ensemble Barocco Italiano
Direttore al cembalo: Roberto Allegro
Musiche di A. Vivaldi

Sabato 10 giugno 2017_06_10
Abbazia di S. Albino
La Musica notturna: Sinfonie, Serenate e Divertimenti
Orchestra da Camera Italiana  “Antonio Vivaldi”
Direttore: Roberto Allegro
Musiche di L. Boccherini, P. Anfossi,
F. J. Haydn, W. A. Mozart

 Informazioni e Abbonamenti
Associazione Musicale “Antonio Vivaldi”
tel. 333 6040306 - 338 9692238 - 334 9523203
Abbonamento  stagione 2016-2017: euro 100
Biglietto: euro 12.
In caso di più abbonamenti nello stesso nucleo famigliare
riduzione del 10% sul secondo abbonamento.
Abbonamento stagione  2016-2017 “under 18”: euro 60
Ingresso ridotto per under 18: euro 8.

Ingresso gratuito per ragazzi fino a 12 anni.
*********

2017_05_30 Concorso Internazionale Valsesia Musica

33° Concorso Internazionale Valsesia Musica 2017
Violino e Orchestra
Non si sono ancora spenti gli echi di un’eccellente concorso juniores che ha incoronato giovanissimi talenti dell’archetto e della tastiera che è ai nastri di partenza la trentatreesima edizione del Concorso Internazionale Valsesia Musica
A inaugurare la celebre competizione sarà la sezione per Violino e orchestra (organizzata con il contributo di Regione Piemonte, Comune di Varallo, Comune di Borgosesia, Unione Montana Valsesia, Compagnia di S. Paolo, Fondazione CRT, Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, Inner Wheel Club di Valsesia, Confindustria Vercelli Valsesia e Ass. Cult. Musica con le Ali) i cui talentuosi protagonisti animeranno il Teatro Civico di Varallo da Sabato 27 a Martedì 30 Maggio prossimi.
Più di 50 le iscrizioni pervenute da tutto il mondo a conferma del grande prestigio di cui gode il “Valsesia Musica” tra i più importanti concorsi violinistici internazionali.
Il compito di selezionare i vincitori sarà affidato alla commissione presieduta dal sudtirolese Hubert Stuppner e composta dal direttore artistico del concorso Vincenzo Balzani, dall’austriaco Christian Anzinger, dall’albanese Lindita Hoxha e dal russo Alexander Zyumbrovskiy.
Le prove eliminatorie si terranno con l’ausilio dei pianisti Elia Tagliavia e Georgi Trendafiloff da Sabato 27 a Lunedì 29 Maggio mentre Martedì 30 Maggio alle ore 20:30 avrà luogo la finale che si avvarrà della orchestra filarmonica di Arad diretta dal m° Ovidiu Balan. L’evento, organizzato in collaborazione con la Parrocchia di S. Gaudenzio e la Caritas, è finalizzato alla raccolta di fondi in favore delle famiglie in difficoltà economica. La serata verrà altresì aperta dalla cerimonia di consegna del “Puncetto d’Oro” al grande violinista e didatta Pavel Berman.
Ricordiamo infine che è possibile aderire agli “Amici di Valsesia Musica” contattando la sede del sodalizio allo 0163.560020.

VARALLO (VC) -TEATRO CIVICO
DA SABATO 27 A MARTEDI’ 30 MAGGIO 2017
33° Concorso Internazionale Valsesia Musica 2017
PROGRAMMA CONCORSO
sezione Violino e orchestra
Prima Prova
27/28 Maggio: mattino/pomeriggio

Prova Semifinale
Lunedì 29 Maggio - pomeriggio 

Prova Finale
con l’orchestra filarmonica  di Arad
diretta dal m° Ovidiu Balan
Martedì 30 Maggio ore 20:30
nel corso della serata verrà consegnato il “Puncetto d’Oro” al m° Pavel Berman
Pavel Berman: Vincitore del Concorso di Indianapolis, Pavel Berman si esibisce regolarmente in Italia e all’estero nel ruolo di solista e/o direttore con orchestre quali: i Virtuosi Italiani, i Virtuosi di Mosca, la Haydn di Trento e Bolzano, i Pomeriggi Musicali di Milano, l’ Orchestra da Camera di Mantova, l’ Orchestra di Padova e del Veneto, la Sinfonica Toscanini di Parma, l’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, del Bellini di Catania, del Carlo Felice di Genova, la Sinfonica Nazionale della RAI, l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, l’Orchestra del Teatro São Carlo di Lisbona, la Moscow Symphony Orchestra, l’Orchestra Nazionale della Radio Rumena, la Württembergische Philharmonie, la Dresden Staatskapelle, i Berliner Symphoniker e altre.
Ha suonato con l’Indianapolis Symphony Orchestra, l’Atlanta Symphony, la Dallas Symphony, la Prague Symphony, la Royal Philharmonic di Liverpool, la Beijing Philharmonic, e ha tenuto concerti nelle più prestigiose sale del mondo quali: la Carnegie Hall, il Théâtre des Champs Elysées e la Salle Gaveau di Parigi, la Herkulessaal di Monaco, il Bunka Kaikan di Tokyo, il Teatro alla Scala di Milano, il Palais des Beaux Arts di Bruxelles.
Ha fondato la Kaunas Chamber Orchestra, diventata ora Kaunas Symphony Orchestra, in Lituania e ha partecipato al Festival Oistrakh di Odessa.
Ha tenuto  varie tournée in Giappone e ha preso parte al progetto Rachmaninoff presentato all’Accademia di Santa Cecilia e al Festival delle Settimane Musicali di Stresa.
Tra le sue ultime registrazioni i CD per la Dynamic dedicati a Prokofiev: le Sonate e i due Concerti con l’Orchestra della Radio Svizzera Italiana e il DVD dei 24 Capricci di Paganini.
Pavel Berman insegna presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano e suona lo Stradivari “Conte De Fontana”, Cremona 1702 (ex David Oistrakh) della Fondazione “Il Canale” di Milano.

Associazione Culturale Valsesia Musica
Corso Roma, 35 C.P. 40 13019 Varallo (VC)
Tel./Ph. +39.0163.56.00.20
Mob.+39.347.83.17.568
info@valsesiamusica.com
www.valsesiamusica.com
www.facebook.com/valsesiamusica

2017_05_27 Visita guidata e concerto del gruppo vocale Karakorum

Sabato 27 maggio 2017
Abbazia di Mirasole, un gioiello restaurato
- visita guidata
- concerto del
Gruppo vocale Karakorum 
diretto da Anna Pavan

Nell'ambito delle iniziative "Di Parco in Parco 2017" del Parco Agricolo Sud:
alle ore 16.30  visita guidata del complesso abbaziale
alle ore 18 concerto del gruppo vocale Karakorum diretto da Anna Pavan. 
"Ora è la gentil stagione fiorita" , polifonia sacra e profana da Morley a Schubert.
I due appuntamenti sono gratuiti, senza prenotazione.
Fiab Ciclobby offre la possibilità di raggiungere l'abbazia in bici.
Ritrovo: ore 15 in Alzaia Naviglio Pavese, angolo viale Gorizia. Rientro ore 20
Contributo 1 euro per l'assicurazione.
La guida è Sergio Ghisoni – 348 6603332.


2017_05_30 D Boccadoro a Beethoven per la Orchestra UniMi

Martedì 30 Maggio 2017, ore 21:00
Sala Verdi del Conservatorio di Milano
diciassettesima stagione 2016/2017
Orchestra UniMi
SHAO-CHIA LÙ direttore*
in programma:
CARLO BOCCADORO
La cenere degli astri per piccola orchestra
AARON COPLAND
Appalachian Spring, Suite
LUDWIGVAN BEETHOVEN
Sinfonia n. 6 in fa maggiore op. 68, Pastorale
*Direttore Musicale National Philharmonic Orchestra of Taiwan
* Direttore Principale South Denmark Philharmonic Orchestra
con il sostegno di fondazione CARIPLO
con il patrocinio di RegioneLombardia

2017_05_27 PaviaBarocca IL TEATRO DELLO SPIRITO con LES SURPRISES

PAVIA BAROCCA 2017
SABATO 27 MAGGIO 2017_05_27 ORE 21
presso l’Aula Magna del Collegio Ghislieri
(Piazza Ghislieri, 5 - Pavia)
Pavia Barocca 2017
RASSEGNA INTERNAZIONALE DI MUSICA ANTICA DEL COLLEGIO GHISLIERI
GHISLIERIMUSICA E IL COLLEGIO GHISLIERI
Settimo appuntamento della rassegna
IL TEATRO DELLO SPIRITO
ENSEMBLE LES SURPRISES
Programma
Michel-Pignolet de Montéclair : Jephté, tragédie tirée de l’Écriture sainte (extraits)
André Campra Motet O Jesus amantissime à deux voix
Sébastien de Brossard : Simphonie
Pierre Bouteiller : Motet Tantum Ergo à voix seule et simphonie
Louis-Nicolas Clérambault : Simphonie a 5 Entracte
Joseph Valette de Montigny : Motet Parce mihi Domine à 3 voix et simphonie
André Campra Motet Dissipa, Domine à trois voix
Michel-Pignolet de Montéclair : Jephté, tragédie tirée de l’Écriture sainte (extraits)
ENSEMBLE LES SURPRISES
Louis-Noël Bestion de Camboulas, organo, clavicembalo e direzione
Cécile Achille, soprano
Stephen Collardelle, tenore
Etienne Bazola, baritono
Yoko Kawakubo, Gabriel Ferry, violini
Francois Nicolet, Matthieu Bertaud flauti
Juliette Guignard, viola da gamba
Olivia Gutherz, violoncello e viola da gamba
Étienne Galletier, tiorba, chitarra

VEDI FOTOSERVIZIO DI CONCERTODAUTUNNO

Le innovazioni in campo culturale, spesso provenienti dall’Italia e proibite alla corte di Versailles, venivano presentate agli inizi del ‘700 negli hôtels particuliers della nobiltà parigina, in serate frequentate dai più eminenti intellettuali e artisti del regno. Musica sacra e musica profana risuonavano nelle stanze dei palazzi in uguale misura, facendo eco alla contaminazione che stava avvenendo in Italia oramai da molti anni. Le composizioni, sacre o profane che fossero, utilizzavano espedienti musicali e drammatici comuni e perseguivano il medesimo scopo: coinvolgere e commuovere l’ascoltatore.
È in questo scenario intimo e clandestino che i compositori francesi recepiscono e presentano al pubblico una nuova teatralità spirituale. Con lo stesso amore per la scoperta, ci accostiamo a questo repertorio attraverso le opere di Campra, de Montéclair, de Brossard e Montigny grazie al lavoro dell’ensemble Les Surprises, una delle rivelazioni musicali degli ultimi anni in Francia.

2017_05_27 XXI SAGGIO DI PIANOFORTE Scuola di Musica KAWAI

AUDITORIUM SAN DIONIGI 
Piazza Martiri della Liberazione, 12 Vigevano (PV)
Scuola di Musica KAWAI
Insegnante: Yoshie Kawai
XXI SAGGIO DI PIANOFORTE - 2017
INGRESSO LIBERO

Sabato 27 maggio 2017_05_27 ore 21:00 
Prima parte  
1.Margherita Simonetti Storielle del bosco viennese Strauss  
2.Beatrice Di Guglielmo II mio clarinetto Canzone pop. francese  
3.Olivia Amodeo La magia Streabbog
4.Francesco Muggetti Danza del Tirolo Canzone pop. trentina
5.Alessandro Giavazzi La Cucaracha Canzone pop. messicana
6.Gaia Casarottì E primavera Lanaro
7.Francesca Tricoci Memory Webber
8.Filippo Curri La danza Rossini
9.Longdy Rey Rondò Op. 36 n°4 Clementi
10.Leonardo Colombo Sofia Soler
11.Marco Balasco Le farfalle Gael
12.Gaia Franceschettì Canzone dei fiori Lange
13.Beatrice Battanello Per Elisa Beethoven
14.Marta Malarini Campane delle Alpi Osten
15.Matteo Balasco Riva del fiume Toussaint
16.Sabrina Lupeca Danza della zingara Lichner
17.Eleonora Tricoci Sonatina Op. 20 n°l Kuhlau
18.Alessandro Esposito Sansone Battle dal film "Il Gladiatore" Zimmer 
19.Gaia Lizzos Nuvole bianche Einaudi 
20.Nicholas Maiocchi II castello errante di Howl Hisaichi

Sabato 17 giugno 2017_06_17 ore 21:00
Seconda parte
1.Agata Villa I musicisti della montagna Canzone pop. tedesca 
2.Giulio Leone Fontanarosa  L'orologio  Czerny
3.Lara Gavioli Mary ha una piccola pecora  Mason
4.So£ìa Antoniani Sogno Rousseau
5.Lucrezia Rodolfo Masera La scimmia Uno
6.Giacomo Lodigiani Oh, Susanna Poster
7.Ludovico Laghigna Aria di Papageno Mozart
8.Ginevra Pescina Azzurro Conte
9.Simone Orlandini Canzone della filatura Ellmenreich
10.Roberto Giammò Polacca Schmor
11 .Francesco Beia Bolero Ravel
12.Aurora Maria Lucchini La primavera Vivaldi
13.Luca Nobili La tempesta Gurlitt
14.Maja Pugliese Kiss me Licia Martelli
15.Jessica Lepore Valzer da "la bella Addormentata nel bosco" Tchaikovsky
16.Chiara Anna Aimaretti And I love her McCartney
17.Clelia Fellicò Caruso DaUa
18.Russell Malandrà Fantasia in Re minore Mozart
19.Elisa Degrà Al chiaro di luna Beethoven
20.Niccolo De Giovanni Cuore di un volontario Zimmer
21.Letizia Garza La danza delle ore Ponchielli

Pensieri dei musicisti
Cos'è il saggio per te?
Una cosa divertente perché mi piace suonare- Sofia Antoniani
È far vedere quanto sono stata brava e quanto mi sono allenata - Lara Gavioli
È un momento in cui ognuno può esprimere ciò che prova e la passione attraverso il pianoforte - Sabrina Lupeca
Una cosa che mi fa vergognare - Giulio Leone Fontanarosa
Poter esprimere tutta la mia energia e mostrare agli altri ciò che ho appreso durante Tanno - Elisa Degrà
Un'opportunità per dimostrare che se mi impegno riesco a fare qualsiasi cosa - Alessandro Esposito Sansone
Una cosa importante - Giacomo Lodigiani
Un momento di sfogo - Niccolo De Giovanni
Un momento importante in cui mi concentro - Beatrice Di Guglielmo
Un'occasione per condividere la mia passione per la musica con tante persone che la amano come me- Maja Pugliese
Un momento di divertimento ma anche di prova e di verifica delle proprie capacità - Francesco Muggetti

Qual è cosa più difficile nel suonare il pianoforte?
È concentrarmi - Margherita Simonetti
È suonare davanti a centinaia di persone- Roberto Giammò
Non cadere sui tasti e avere fluidità dando la giusta espressione - Letizia Garza
È la velocità dei momenti - Ginevra Pescina
Avere la pazienza e la determinazione - Marta Malanni
Tenere il tempo giusto per tutto il brano - Luca Nobili 
I brani più belli - Leonardo Colombo 
È interpretare i brani - Matteo Balasco 
Ah, c'è qualcosa di facile? - Yoshie Kawai

Se tu imparassi a suonare il brano dei tuoi sogni, a chi lo dedicheresti e perché?
A me stesso per l'impegno che ho dato per suonare il brano dei miei sogni - Longdy Rey
Alla mia ragazza per farle un regalo oppure per far colpo - Filippo Curti
A me stessa in primis, perché vorebbe dire che, con quel pezzo, sono "arrivata" a un livello davvero buono- Jessica Lepore
A me stessa, per gli sforzi fatti - Chiara Anna Aimaretti

CosA significa per te sapere suonare il pianoforte?
Poter comunicare delle emozioni - Alessandro Giavazzi
Avere uno sfogo in più ma anche un impegno ulteriore, ma alla fine è utile perché ti potrebbe sempre servire in futuro - Beatrice Battanello
Sapere più cose e avere più cultura e musicalità - Francesca Tricoci
Una gioia immensa quando ti vengono le note, le terzine...! - Gaia Franceschetti
Poter far ascoltare la mia musica agli altri - Agata Villa Essere molto bravi - Olivia Amodeo
Significa accarezzare, con le note che compongono gli spartiti, le parti nascoste della mia anima - Gaia Lizzos
Nonostante per me sia sempre stato un hobby, lo considero una parte della mia vita. Quando sono triste o stanco, il pianoforte si presenta come la migliore delle medicine - Nicholas Malocchi

Quando hai tanta voglia di suonare?
Quando ho un'emozione da esprimere ma questa emozione non può essere espressa a parole - Gaia Casarotti
Quando voglio divertirmi - Lucrezia Rodolfo Masera
Quando voglio isolarmi per un momento dai miei pensieri, fingendo di essere in un posto in cui creo io la melodia di sottofondo - Eleonora Tricoci
Quando sono triste, per tirarmi su di morale - Francesco Beia
Quando voglio fare bella figura - Simone Orlandini
Appena torno dalla lezione, perché ho in mente gli errori e ho voglia di riprovare - Clelia Fellicò
Quando sento suonare - Ludovico Laghigna
Quando mi sento triste o a volte quando sono molto felice e per questo voglio esprimere la mia gioia con la musica - Russell Malandrà
Quando mi piace il brano - Marco Balasco
Nei giorni che sono molto gioiosa e allegra - Aurora Maria Lucchini





2017_05_28 Quando il teatro irrompe nel concerto per Abbazie Arte Musica

Abbazie Arte Musica 2017
VIII appuntamento 

Domenica 28 maggio 2017 Ore 16
 
Circolo Filologico MilaneseVia Clerici 10, Milano
MM1 Duomo, Cordusio, MM3 Duomo
ATM 1, 2, 12, 14, 16, 27, 61

Ingresso: Posto unico € 10
 

THE MERRY WIVES
Quando il teatro irrompe nel concerto 


LAURA FAORO, flauto
MARIA CALVO, violoncello
FIRMINA ADORNO, pianoforte 


Musiche di Martinu, Crumb, Andreoni



Ingresso: posto unico €10
Biglietti in vendita da 30 minuti prima del concerto 

maggiori informazioni su
http://www.canoneinverso.org/event/the-merry-wives-of-william/
  Associazione Canone Inverso

2017_05_26 Spazio Banterle in scena DIAVOLO ROSSO

Venerdì 26 Maggio 2017_05_26 
Sabato 27 Maggio 2017_05_27 
Spazio Banterle (Centro Culturale di Milano - Corsia dei Servi, 4)
DIAVOLO ROSSO
scritto e interpretato da Giorgio Boccassi
regia di Giorgio Boccassi e Donata Boggio Sola
oggetti di scena di Beatrice Boggio Sola
tecnico luci e suoni Massimo Rigo
organizzazione Pier Paolo Casanova
partner sportivo ASD “Fausto e Serse Coppi a Castellania”

Un ringraziamento speciale a Giangerbi Barbero e Michela Barbero
Avventure, imprese e mitiche astuzie di Giovanni Gerbi, il grande campione, pioniere del ciclismo professionistico nel racconto del nipote attore

“Gerbi è unico, è stato atleta d’una grande classe, d’una classe a sé, d’una fibra tutta particolare, indiscutibilmente e nettamente superiore a quella di tutti i suoi contemporanei. […] Tu sei stato, ecco il tuo merito altissimo che allora non vedemmo ma che oggi risplende da lontano come un faro ad illuminare le strade verso l’avvenire, tu sei stato fra i pochi precursori e iniziatori e maestri dello Sport Italiano.” (Vittorio Varale)

Giovanni Gerbi è stato un grandissimo campione che, nei primi anni del Novecento, era quasi invincibile. Un autentico pioniere del ciclismo professionistico: oltre a possedere una potenza incredibile, una resistenza eccezionale e una volontà ferrea, Giovanni Gerbi ha studiato sin dall’inizio della sua carriera le tecniche migliori per correre in bici. Uno dei primi, se non il primo, a fare i sopralluoghi per studiare le corse, ad usare il massaggio prima e dopo le gare, ad adattare gli elementi della bici per migliorare la posizione in sella, a tagliarsi i capelli molto corti per essere più aerodinamico e così via.
Ma l’epos del Diavolo Rosso è fatto anche dei suoi stratagemmi incredibili, dalle sue trovate, dalle sue astuzie e spesso dai suoi inganni omerici, dalle sue scelte truffaldine.  Il Diavolo Rosso è stato amato dai suoi tifosi che erano tantissimi, è stato amato e odiato dai suoi rivali, che ne temevano la potenza e le strategie. Amato e vincitore come lui furono poi in pochi: Girardengo e Coppi su tutti.
Giorgio Boccassi, l’attore narrante, è nipote di Giovanni Gerbi, fratello di suo nonno materno e questa illustre parentela lo induce a raccontare, a rievocare quei tempi eroici, a ricordare. Nel racconto di Boccassi, il Diavolo Rosso diventa un Supereroe dalla potenza infernale e dalle astuzie diaboliche, diventa un personaggio mitico, come lo sono stati Ercole, Spiderman, Ulisse, Iron Man.
Il racconto teatrale percorre le grandi imprese del campione, attraverso un’attenta documentazione storica, percorre le rivalità con altri grandi campioni quali Cuniolo, Ganna, Galetti, Rossignoli, Petit Breton, Garrigou e rievoca le caratteristiche delle corse ciclistiche di quei tempi. Quelle corse erano una vera battaglia: forature, strade polverose, corse di seicento chilometri, carri in mezzo alla strada, mandrie di buoi e greggi di pecore, fermate nelle osterie per rifocillarsi, galline, cani e gatti tra le ruote, tifosi scatenati e spesso violenti, spari e frustate, insulti e provocazioni.
Nel racconto teatrale, appassionante e furibondo come una tappa combattuta, emerge quel tempo, emergono quegli anni del primo Novecento quando si inventava il nuovo futuro, anche nello Sport.


INFO SPAZIO BANTERLE

ORARIO SPETTACOLO
Venerdì ore 20.30
Sabato ore 19.30

PREZZI BIGLIETTI
Intero 12,00 euro
Ridotto 7,00 euro (under 35, over 65, convenzionati e studenti di teatro)
Info convenzioni su www.incamminati.it

DOVE ACQUISTARE
Online su www.vivaticket.it
In tutti i punti vendita Vivaticket
Presso Spazio Banterle negli orari di biglietteria (nei giorni di spettacolo): venerdì 18.00-20.30 / sabato 17.00-19.30 / domenica 14.30-16.30

PRENOTAZIONI
Scrivendo una mail a biglietteria@incamminati.it
Telefonando al numero 3482656879
I biglietti prenotati e non ancora pagati devono essere ritirati entro mezz’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

CONTATTI
Spazio Banterle (Centro Culturale di Milano - Corsia dei Servi, 4)
M1 (San Babila) - M1, M3 (Duomo)
Bus 54, 60, 61, 73, 84 Tram 15, 23


2017_06_04 PALAZZINA LIBERTY IN MUSICA Programma GIUGNO

PALAZZINA LIBERTY IN MUSICA
Stagione 2016/17
Programma GIUGNO 2017
Palazzina Liberty, Largo Marinai d’Italia 1, Milano
www.palazzinalibertyinmusica.it | c.palazzinalibertyinmusica@comune.milano.it | T. +39 02 884 62330 – 63002
Un progetto
COMUNE DI MILANO | CULTURA
Area Spettacolo – Ufficio Musica, Palazzo Reale, piazza Duomo 14, Milano



Domenica 04 Giugno 2017_06_04 ore 21.00
MILANO CLASSICA e PIANOFRIENDS
GRAN GALÀ del CONCORSO PIANOTALENTS
Premiazione dei vincitori della VII edizione del concorso Pianotalents 2017
Vincenzo Balzani Direzione Artistica
Ingressi
intero: € 8.00 | under 12: gratuito
www.milanoclassica.it | www.pianofriends.eu
segreteria@milanoclassica.it | T +39 02 28510173


Sabato 10 Giugno 2017_06_10 ore 16.00 - 20.15
MILANO CLASSICA e IL CLAVICEMBALO VERDE
Grande Maratona Musicale
I parte, dalle ore 16.00 alle 18.45
A cura di Isme - Istituto Musicale Europeo
Filippo Michelangeli direzione
II parte, dalle ore 19 alle 20.15
A cura di Academy Milano Music Masterschool
Angelo e Giovanni Mantovani & Yulia Berinskaya direzione
Ingresso libero
www.milanoclassica.it www.ilclavicembaloverde.com
segreteria@milanoclassica.it | T +39 02 28510173


Lunedì 12 Giugno 2017_06_12 ore 17.00
MILANO CLASSICA e Rete SMIM Milano e provincia
Festival Meetings 2017
Terzo Paradiso
Celebrazione della Giornata Mondiale contro lo sfruttamento del lavoro minorile
QUANTO PESA UNA LACRIMA?
Concerto-spettacolo e presentazione dell’evento serale al Castello Sforzesco “Salta, Farid!”
Con la partecipazione della Dual Band e di allievi di istituti milanesi
Ingresso unico: € 2.00
www.milanoclassica.it | segreteria@milanoclassica.it T +39 02 28510173


Lunedì 12 Giugno 2017_06_12 ore 21.00
MILANO CLASSICA
UN SEGRETO D'IMPORTANZA
Suoni, canti, letture, ricordi, testimonianze d'una vita nella musica
Programma e interpreti a sorpresa
Ingresso libero con prenotazione obbligatoria all’indirizzo e-mail:
Info
www.milanoclassica.it | segreteria@milanoclassica.it T. +39 02 28510173


Venerdì 16 Giugno 2017_06_16 
Sabato 17 Giugno 2017_06_17
PIANOLINK
MiAmOr Music Festival 2017, Milano Amateurs & Orchestra, III edizione
Andrea Vizzini Direzione Artistica

Venerdì 16 Giugno 2017_06_16 
Ore 16.00
Prove aperte

Ore 20.30
QUATTRO PIANOFORTI E ORCHESTRA E IL REQUIEM DI MOZART
F. Schubert, Marcia Militare op. 51, D 733 (versione per otto mani su quattro pianoforti)
J.S. Bach, Concerto in la minore per quattro pianoforti e orchestra BWV 1065
W.A. Mozart, Messa da Requiem in re minore K626
Andrea Vizzini, Moreno Paoletti, Valeria Fasiello, Massimo Fiocchi Malaspina
pianoforte
Orchestra Sinfonica e Coro Polifonico Carisch
Sergio Delmastro direttore

Sabato 17 Giugno 2017_06_17 
Ore 10.00
Prove aperte

Ore 16.00
DAI CAMERISTI DI PIANOLINK A PORGY AND BESS
L. van Beethoven, Quartetto in mi bemolle maggiore WoO 36, n. 1
F. Schubert, Andante con moto dal Trio n. 2, op. 100, D 929
J. Brahms, Zwei Gesänge, op. 91
G. Gershwin, Porgy and Bess (versione per pianoforte a quattro mani, coro e soli)
Franca Morazzoni, Angela Calì pianoforte
Jennifer Rowley soprano
Monica Vacatello violino
Francesca Formisano violoncello
Milos Rakic viola
Coro da camera “Romano Gandolfi”
Massimiliano Tarli direttore

Ore 20.30
CONCERTO DI GALA “MILANO AMATEURS & ORCHESTRA 2017”
7 solisti amatori con un’orchestra sinfonica professionale
Musiche di W.A. Mozart, L. van Beethoven, S. Rachmaninov, E. Grieg, G. Donizetti. F.P. Tosti, V. Bellini, P. Čajkovskij
PianoLink Philharmonic Orchestra
Massimo Fiocchi Malaspina direttore
Con i solisti Gennaro Arcucci,  Riccardo Calì, Gianmarco Fratta, Alessandro Giammarusti, Paolo Nulli, Silvia Rimedio,  Julia Pikalova

Assegnazione “MiAmOr Prize 2017” al miglior interprete scelto dal pubblico e premiazione

Ingressi
Concerti serali ore 20.30: Intero € 14.00 | Pomeridiano intero: € 5
Prove aperte: ingresso libero
Ticket per tutti i concerti: € 20.00
Over70 | Studenti: Ridotto € 10
Soci PianoLink | Under18: ingresso libero
www.pianolink.it | www.facebook.com/pianolink
info@pianolink.it | M. +39 338 8566443
Prevendite: www.eventbrite.it


FESTA DELLA MUSICA 2017
Mercoledì 21 Giugno 2017_06_21 ore 20.30
FESTIVAL LIEDERÌADI
I LIEDER DEL ‘900
G.F. Malipiero, M. Ravel, O. Respighi, R. Strauss,
A. Webern
Paola Camponovo soprano
Alfredo Blessano pianoforte
Ingresso unico: € 15
www.festival-liederiadi.it | info@festival-liederiadi.it M. +39 347 4202137
Prevendite: www.vivaticket.it


FESTA DELLA MUSICA 2017
Giovedì 22 Giugno 2017_06_22 ore 19.00
CONSOLATO DEL MESSICO
IL CANTO DEL MESSICO TRA ARPA E VIOLINO
Aleida Ibarra soprano
Alessandro Borgo tenore
Viliana Ivanova arpa
Annamaria Bernadette Cristian violino
Musiche di M.M. Ponce, A. Lara, J.A. Jiménez e C. Velázquez
Evento in collaborazione con il Gabinetto del Sindaco – Area Relazioni Internazionali
Ingresso libero fino a esaurimento posti
consulmex.sre.gob.mx/milan
comunidad@mexico.it | T. +39 02 76002310


2017_05_26 Liceo Statale Carlo Tenca CONCERTO D’ ESTATE

Venerdì 26 Maggio 2017_05_26 ore 21:00
AULA  MAGNA - Liceo Statale Carlo Tenca
Bastioni di Porta Volta, 16 - 20121 Milano (MI)
Tel. 02 65 51 606 - Fax 02 65 54 306
CONCERTO D’ ESTATE
Musiche di: Bach, Vivaldi, Mozart, Beethoven, Mendelsshonn, Grieg. e Verdi
ovvero saggio  di  fine anno  delle  classi  di violoncello  e  musica
d’insieme del prof. Aldo Bernardi
SOLISTI:
ASAF COHEN pianoforte
MANUEL DIBENEDETTO Pianoforte
NICOLO’ PEREGO Violino
ANDREA STRINGHETTI Violoncello
FEDERICO PARNANZINI violoncello
ORCHESTRA DEGLI STUDENTI DEL LICEO MUSICALE “CARLO TENCA”
ENSEMBLE D’ARCHI del primo biennio
ORCHESTRA DEL LICEO MUSICALE “CARLO TENCA” DI MILANO
Violini primi N. Perego*, F. Grasso*, A. Dumitru, S. Picozzi, S. Abbruzzese, M. Salidu
Violini secondi Y. Talamo*, A. Polisi, S. Pagliarini, V. Gordini, M. Castellazzi, E. Cairo, M.Arpiani
Viole S. Donato*, S. Favento, A. Cohen, T. Geronimo
Violoncelli A. Stringhetti*, F. Parnanzini
Contrabbassi E. Ricci*, D. Mistrangelo
Flauti A. Bianchi*, A. Orlando
Oboi A. Farina*, M. Dibenedetto
Clarinetti A. Gobello*, M. Giusti
Corni G. Apolloni
Trombe M. Merati*, D. Pegassov
Percussioni D. Macchi*
Entrata libera

Classe di Violoncello e musica da camera, Programma
J. S. BACH dalla Suite n° III in do mag: Prelude.
Violoncello: Andrea Stringhetti
F. MENDELSSHON dalla Sonata Op 45.: II Mov; Andante.
Violoncello: Federico Parnanzini
Pianoforte Manuel Dibenedetto
L. van BEETHOVEN dal Trio n 1 Op. 3 in do min: I Mov Allegro vivace.
Violino: Nicolo’ Perego
Violoncello: Andrea Stringhetti
Pianoforte: Asaf Cohen
A. CORELLI dal concerto per la notte di Natale : Pastorale
ENSEMBLE D’ARCHI del primo biennio
Direttore Aldo Bernardi

Classe di musica d’insieme
ORCHESTRA DEGLI STUDENTI DEL LICEO MUSICALE “CARLO TENCA”
Solisti:
ASAF COHEN pianoforte
NICOLO’ PEREGO Violino
Direttore ALDO BERNARDI
Programma
A. Vivaldi Concerto in la magg. per archi
(Allegro molto-Andante molto-Allegro)
J. S. Bach
Concerto per Violino e archi in la min.
BWV 1041 (Allegro)
Concerto per Cembalo e archi in sol min.
BWV 1058 (Allegro)
E. Grieg “Cuore ferito” da Melodie elegiache
(Allegretto espressivo)
G. Verdi Preludio del I Atto da: “Traviata”
W. A. Mozart Ouverture da: “Don Giovanni” KV 527
(Andante-molto Allegro)

assmozartmilano www.mozartmilano.com
Aldo Bernardi
Direttore d'Orchestra Presidente e Direttore artistico Associazione Mozart Italia-Milano

2017_05_25 Tre sere con IL CANTO DELLA TERRA a laVerdi

Giovedì 25 Maggio 2017_05_25 ore 20.30
Venerdì 26 Maggio 2017_05_26 ore 20.00
Domenica 28 Maggio 2017_05_28 ore 16.00 
Auditorium di Milano - largo Mahler
laVerdi Stagione Sinfonica 2017
Gustav Mahler (1860 - 1911)
DAS LIED VON DER ERDE
IL CANTO DELLA TERRA
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Carina Vinke, contralto
Lorenzo Decaro, tenore
Direttore Zhang Xian
Sul podio dell’Auditorium di Milano il direttore signora Zhang Xian che guida laVerdi da Mozart a Mahler, con le voci soliste di Carina Vinke, contralto e Lorenzo Decaro, tenore

Torna alla guida de laVerdi Zhang Xian, per sette anni direttore musicale in largo Mahler, ora al vertice della New Jersey Symphony Orchestra. L’acclamata “bacchetta” cino-americana, che ha scelto Milano come “base” europea per la sua nutrita attività internazionale, dirigerà l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi in un doppio aspetto della grande produzione mitteleuropea, a cavallo di tre secoli. La locandina del triplice appuntamento con la grande musica - giovedì 25 (ore 20.30) venerdì 26 (ore 20.00) e domenica 28 maggio (ore 16.00) – all’Auditorium di Milano, si apre infatti con La Sinfonia n. 25 di Mozart, composta a Salisburgo nel 1773: uno dei brani resi celebri dal film Amadeus di Miloš Forman. Seconda parte del programma nel segno del boemo Gustav Mahler, con il celeberrimo Das Lied von der Erde (Canto della terra) affidato alle voci degli specialisti Carina Vinke (contralto) e Lorenzo Decaro (tenore).
Programma
Protagonisti della locandina due lavori particolarmente significativi, che in un certo senso rappresentano le ali con le quali due grandi compositori mitteleuropei di epoche differenti - Mozart e Mahler -   hanno spiccato il volo verso uno stile personale, sincero, a lungo ricercato, consentendo alla loro anima più autentica di esprimersi compiutamente. La Sinfonia n. 25 di Mozart, composta a Salisburgo nel 1773, appare come una brusca svolta rispetto alle precedenti, che si apre sin dalle prime note a una nuova poetica impulsiva e passionale. È uno dei brani di Mozart resi celebri presso il grande pubblico dal film Amadeus di Miloš Forman (1984).
Passando alla seconda parte del programma, Das Lied von der Erde di Mahler, ovvero Il canto della terra - Una sinfonia per voce di tenore, voce di contralto (o di baritono) e orchestra, da «Il flauto cinese» di Hans Bethge, composto tra il 1908 e il 1909, è un ciclo sinfonico di Lieder per voci soliste e orchestra in cui il compositore riesce nell’intento di sublimare perfettamente Lieder e Sinfonia. Testo e musica creano simmetrie; il volto intimistico dell’opera risiede tanto nella musica quanto nei testi che, a dispetto o forse proprio in virtù della loro antichità (VII-X secolo), sono ancora oggi densi di profonda umanità, espressione di un’empatia vicina a qualsiasi ballad moderna.

Gustav Mahler (1860 - 1911)
DAS LIED VON DER ERDE - IL CANTO DELLA TERRA
Sinfonia per contralto, tenore e orchestra
Testi di Hans Betge  (1876 - 1946)  dall’antologia Il flauto cinese Li-Tai-Po (701 - 762) ed. 1907
I - Das Trinklied vom Jammer der Erde
I - IL BRINDISI DEL DOLORE DELLA TERRA (Il brindisi dei mali della terra)
Allegro pesante, non veloce - Ganze Takte, nicht schnell (tenore)
II - Der Einsame im Herbst
II - IL SOLITARIO NELL’AUTUNNO
Etwas schleichend. Ermüdet - Con qualcosa di insidioso, stanco * (contralto, o baritono)
III - Von der Jugend
III - DELLA GIOVINEZZA
Behaglich heiter - Allegro piacevole * (tenore)
IV - Von der Schönheit
IV - DELLA BELLEZZA
Comodo Dolcissimo [indicazione di tempo solo in italiano su originale](contralto)
V - Der Trunkene im Frühling
V - L'UBRIACO A PRIMAVERA
Allegro - Keck, aber nicht zu schnell (tenore)
VI - Der Abschied
VI - CONGEDO
Schwer - Pesante * (contralto)
* indicazione in italiano non presente su originale

(Biglietti: euro 36,00/16,00; info e prenotazioni: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, largo Mahler, orari apertura: mar/dom, ore 10.00/19.00, tel. 02.83389401/2/3; on line: www.laverdi.org o www.vivaticket.it).

2017_05_24 Novara Jazz parte con la prima settimana di appuntamenti

Il programma della prima settimana


MERCOLEDÌ 24 MAGGIO 2017_05_24
Ore 16.30 Jazz per bambini - Lettura animata

Biblioteca, Galliate

GIOVEDÌ 25 MAGGIO
 2017_05_25
Ore 16.30  - Jazz per bambini - Lettura animata
La Talpa dei Bambini, Novara
Ore 20 - Jean-Pierre Maurer mostra fotografica “The blue notes”
Opificio – Cucina e Bottega, Novara
Ore 20.30 - Raffaele Genovese Trio
Opificio – Cucina e Bottega, Novara

VENERDÌ 26 MAGGIO
 2017_05_26
Ore 21.30 - Cena+concerto GHOST HORSE
Cascina Bullona, Magenta

Cena + Concerto 30 €
Solo concerto 15 €
Info e prenotazioni al 02.97292091 e 
bullona@agriturismobullona.it
Inizio cena ore 20:00


SABATO 27 MAGGIO 2017_05_27
Ore 10 - ride novarajazz - biciclettata 
da Piazza della Repubblica (Novara) a Villa Picchetta, Cameri
Ore 13 - Joe Rehmer, Stefano Tamborrino & Filippo Vignato
Villa Picchetta, Cameri
Ore 19 - Dan Kinzelman
Museo ‘Faraggiana’, Novara

DOMENICA 28 MAGGIO
 2017_05_27
Ore 13 - Filippo Vignato & Glauco Benedetti
Mulino Vecchio, Bellinzago
Ore 19 - Stefano Tamborrino & Gabrio Baldacci
Castello, Novara

Il primo fine settimana apre le danze giovedì 25 maggio, alla Libreria la Talpa dei Bambini con le letture di Jazz per bambini. All’Opificio suona Raffaele Genovese Trio, trio dalla musica intima con venature originali, e inaugura la mostra fotografica “The blue notes” di Jean-Pierre MaurerVenerdì 26 maggio NovaraJazz si sposta alla Cascina Bullona di Magenta dove si svolge, a seguito di un’intera settimana di “residenza”, il concerto di Ghost Horse, per un progetto a cura di Enrico Bettinello, commissionato da NovaraJazz, progetto che espande gli Hobby Horse a sestetto. Sabato 27 maggio si riparte con la biciclettata, appuntamento attesissimo dagli amanti della bicicletta e dei paesaggi che la pianura novarese regala. Partenza da Novara alla volta di Villa Picchetta a Cameri, dove si esibisce il trio formato da Glauco Bendetti alla tuba, Stefano Tamborrino alla batteria e Filippo Vignato al trombone. Si prosegue al Museo di Storia Naturale ‘Faraggiana Ferrandi’ con Dan Kinzelman in solo sax ed elettronica. Domenica 28 maggio al Mulino Vecchio di Bellinzago Novarese è ancora tempo di taste of jazz con il duo composto da Filippo Vignato al trombone e Dan Kinzelman al sax. Evento suggestivo quello al Castello di Novara, da poco riaperto dopo i lavori di ristrutturazione, che ospiterà il duo di Stefano Tamborrino alla batteria e Gabrio Baldacci alla chitarra.

Programma NovaraJazz 2017
mercoledì 17/05 - ore 19
GaMaPaWa
Gak Sato: elettronica, theremin
Mario Mariotti: tromba
Painé Quadrelli: elettronica
Walter Prati: basso elettrico, elettronica
Bothanical Club, Milano

mercoledì 24/05 - ore 16.30
Jazz per bambini - Lettura animata
Biblioteca, Galliate

giovedì 25/05 - ore 16.30
Jazz per bambini - Lettura animata
La Talpa dei Bambini, Novara

giovedì 25/05 - ore 20
Jean-Pierre Maurer mostra fotografica “Morgan is sad today”
Opificio – Cucina e Bottega, Novara

giovedì 25/05 - ore 20.30
Raffaele Genovese Trio
Raffaele Genovese: pianoforte
Carmelo Venuto: contrabbasso
Emanuele Primavera: batteria
Opificio – Cucina e Bottega, Novara

venerdì 26/05 - ore 21.30
Cena+concerto GHOST HORSE
Dan Kinzelman: sax, clarinetto, elettronica
Joe Rehmer: contrabbasso
Stefano Tamborrino: batteria
Gabrio Baldacci: chitarra
Filippo Vignato: trombone
Glauco Benedetti: tuba
Cascina Bullona, Magenta

sabato 27/05 - ore 10
ride novarajazz
biciclettata da piazza Repubblica, Novara a Villa Picchetta, Cameri




sabato 27/05 - ore 13
Glauco Benedetti, Stefano Tamborrino & Filippo Vignato
Glauco Benedetti: tuba
Stefano Tamborrino: batteria
Filippo Vignato: trombone
Villa Picchetta, Cameri

sabato 27/05 - ore 19
Dan Kinzelman sax, clarinetto, elettronica
Museo ‘Faraggiana’, Novara

domenica 28/05 - ore 13
Filippo Vignato & Dan Kinzelman
Filippo Vignato: trombone
Dan Kinzelman: sax, clarinetto, elettronica
Mulino Vecchio, Bellinzago

domenica 28/05 -ore 19
Stefano Tamborrino & Gabrio Baldacci
Stefano Tamborrino: batteria Gabrio Baldacci: chitarra
Castello, Novara

mercoledì 31/05 - ore 17
Jazz per bambini - Laboratorio strumenti
La Talpa dei Bambini, Novara

mercoledì 31/05 -ore 18
Alexander Hawkins & Gabriele Mitelli
Alexander Hawkins: pianoforte
Gabriele Mitelli: tomba
Forum/Spazio Elle, Locarno

giovedì 01/06 - ore 18
Jean Pierre Maurer presenta “Morgan is sad today”
Circolo dei Lettori, Novara

giovedì 01/06 - ore 21.30
Filippo Vignato Trio
Filippo Vignato: trombone
Yannick Lestra: fender rhodes
Attila Gyarfas: batteria
Broletto, Novara

giovedì 01/06 - ore 22.30
ENRICO RAVA & LOUIS MOHOLO
Enrico Rava: tromba
Louis Moholo: batteria
Broletto, Novara

venerdì 02/06 - ore 18
Daniela Veronesi in dialogo con Matteo Beltrami presenta “The art of conduction”
Circolo dei Lettori, Novara

venerdì 02/06 - ore 19
Thomas Strønen, Marco Colonna & Alessandro Giachero
Thomas Strønen: batteria, elettronica
Marco Colonna: clarinetti
Alessandro Giachero: rhodes, synth, samples
Canonica del Duomo, Novara

venerdì 02/06 - ore 21
MAGMATIC QUARTET
Gianluca Petrella: trombone
Alexander Hawkins: pianoforte
Giovanni Guidi: pianoforte
Louis Moholo: batteria
Broletto, Novara

venerdì 02/06 - ore 23
Purple Whales “About Jimi Hendrix”
Simone Graziano: fender piano, synth)
Alessandro Lanzoni: fender rhodes, piano
Naomi Berrill: voce, violoncello
Francesco Bigoni: sax tenore
Stefano Tamborrino: batteria, steel guitar
Dimitri Grechi Espinoza: sax
Broletto, Novara

sabato 03/06 - ore 11
Dimitri Grechi Espinoza – OREB
Dimitri Grechi Espinoza: sax alto
Basilica San Gaudenzio, Novara

sabato 03/06 -  ore 13
Hayden Powell & Marzio Scholten
Hayden Powell: tromba
Marzio Scholten: chitarra
Palazzo Natta, Novara

sabato 03/06 -  ore 18
Reading di Alessandro Barbaglia con Emanuele Parrini
Circolo dei Lettori, Novara

sabato 03/06 - ore 18
Marco Colonna clarinetti, sax baritono
Croce di Malto, Trecate

sabato 03/06 - ore 21.30
DINAMITRI JAZZ FOLKLORE
Dimitri Grechi Espinoza: sax alto
Simone Padovani: percussioni
Gabrio Baldacci: chitarra elettrica
Beppe Scardino: sax baritono
Emanuele Parrini: violino
Paolo ‘Pee Wee’ Durante: hammond
Andrea Melani: batteria
Piero Giosuè: voce
Broletto, Novara

sabato 03/06 - ore 23
Silent Party
Broletto, Novara

domenica 04/06 - ore 13
Roberto Bonati contrabbasso
Galleria Giannoni, Novara

domenica 04/06 - ore 19
Mirko Pedrotti Quintet
Mirko Pedrotti: vibrafono
Lorenzo Sighel: alto sax
Luca Olzer: Rhodes, sintetizzatore
Michele Bazzanella: basso elettrico
Matteo Giordani: batteria
Cascinale dei Nobili, Casalbeltrame

domenica 04/06 - ore 19
THE PAOLO FABBRI JAZZ ENSEMBLE + CLAUDIO ‘WALLY’ ALLIFRANCHINI
Davide Stranieri: batteria
Massimo Erbetta: contrabbasso
Alessandro Manni Villa piano
Tommaso Uncini: alto sax
Gianni Belletti: flicorno
Paolo Fabbri; sax baritono
Broletto, Novara

giovedì 08/06 - ore 21
Satoyama
Marco Bellafiore: basso elettrico
Luca Benedetto: tromba
Gabriele Luttino: batteria
Christian Russano: chitarra
Broletto, Novara
               
giovedì 08/06 - ore 22.30
GORDON GRDINA’S HARAM
Gordon Grdina: chitarra, oud
Kenton Loewen: batteria
Tommy Babin: basso
Emad Armoush: voce
Jp Carter: tromba
Jesse Zubot: violino
Francois Houle: clarinetto
Chris Kelly: sax
Tim Gerwing: percussioni
Liam MacDonald: percussioni
Broletto, Novara

venerdì 09/06 - ore 19
Emad Armoush, Tim Gewing, Liam MacDonald & JP Carter
Emad Armoush: voce
Tim Gerwing: percussioni
Liam MacDonald: percussioni
JP Carter: tromba
Centrale ‘Orlandi’, Galliate

venerdì 09/06 -ore 21.30
Marcin Masecki & Banda Filarmonica di Oleggio
Marcin Masecki: pianoforte
Francesco Carcello: direzione
Broletto, Novara

venerdì 09/06 - ore 22.30
BINKER & MOSES
Binker Goldin: sax
Moses Boyd: batteria
Broletto, Novara

sabato 10/06 - ore 11
Jesse Zubot violino

sabato 10/06 - ore 13
Chris Kelly, JP Carter & Francois Houle
Chris Kelly: sax
Jp Carter: tromba
Francois Houle: clarinetto
Biblioteca ‘Negroni’, Novara




sabato 10/06 -ore 19
Gordon Grdina, Francois Houle & Kenton Loewen
Gordon Grdina: chitarra, oud
Francois Houle: clarinetto
Kenton Loewen: batteria
Sala del compasso, Novara

sabato 10/06 - ore 21
Jazz per bambini - Letture nella notte
Parco dei Bambini, Novara

sabato 10/06 - ore 21.30
IDRIS ACKAMOOR & THE PYRAMIDS
Idris Ackamoor: sax alto, sax tenore
Sandra Poindexter: violino
David Molina: chitarra, percussioni
Skyler Stover: contrabbasso, voce
Sandor Moss: batteria, percussioni
Raul Ramirez: percussioni
Broletto, Novara

sabato 10/06 - ore 23
U.P.O. PARTY
Broletto, Novara

domenica 11/06 - ore 13
J.C.P. Trio
Jean Waché: contrabbasso
Clément Drigon: batteria
Pierre Inza: chitarra
Parco Beldì, Oleggio

domenica 11/06 - ore 16
Jazz per bambini -Laboratorio di pittura
Broletto, Novara

domenica 11/06 -  ore 19
DEDALO SWING BAND + CLAUDIO ‘WALLY’ ALLIFRANCHINI
Broletto, Novara

streetjazz
sabato 10/06 - alle ore 11:00 e alle ore 17:00 - Centro città, Novara
domenica 11/06 - alle ore 11:00 e alle ore 17:00 - Centro città, Novara

street food
da giovedì 08/06 a domenica 11/06 – Piazza Duomo, Novara


Primavera Vinile
domenica 11/06 - dalle ore 10:00 - Broletto, Novara



Contatore visite e album degli ospiti (se volete lasciare un commento, grazie)