2017_06_09 Don Lorenzo Milani una lezione per credenti e non credenti.

Venerdì 9 giugno 2017 ore 21:00
Sala polivalente “Giuseppe Franzoso”
della Biblioteca Civica “Lucio Mastronardi” in corso Cavour 82 a Vigevano
L’attualità sempre feconda della lezione di
Don Lorenzo Milani.
Per credenti e non credenti.

Nuovo incontro del Collettivo Culturale “Rosa Luxemburg” di Vigevano.
Ultimo appuntamento con la sessione primaverile della “Scuola di cultura e politica” organizzata dal Collettivo Culturale “Rosa Luxemburg” – Rete delle Alternative di Vigevano, dopo i due primi incontri dedicati alla sinistra e a Gramsci.
Collettivo Culturale Rosa Luxemburg Vigevano
Venerdì 9 giugno si svolgerà infatti la conferenza (a ingresso libero) sul tema “L’attualità sempre feconda della lezione di don Lorenzo Milani. Per credenti e per non credenti. A 50 anni dalla scomparsa e dalla pubblicazione di Lettera a una professoressa”. L’incontro si svolgerà con inizio alle ore 21 presso la Sala polivalente “Giuseppe Franzoso” della Biblioteca Civica “Lucio Mastronardi” in corso Cavour 82 a Vigevano, e relatore della serata sarà Giorgio Riolo, esponente della Rete delle Alternative.
Nell’annunciare questa iniziativa, il Collettivo Culturale “Rosa Luxemburg” comunica anche che è in fase avanzata di definizione il programma autunnale della “Scuola di cultura e politica”. Si partirà alla fine di settembre con un incontro dedicato a “il lavoro, le classi e le lotte sociali e di classe nelle periferie: il caso dell’India oggi, a 70 anni dall’indipendenza”, a cui farà seguito una conferenza sulle trasformazioni contemporanee del capitalismo e il lavoro. In programma anche una serata dedicata ad alcuni temi della questione internazionale oggi “da Trump al mondo”, e un incontro su “arte, cultura, politica: il mondo a partire da Fabrizio De André”.

Compagnia Le Belle Bandiere un giugno ricco di spettacoli

La Compagnia Le Belle Bandiere è lieta di comunicare i prossimi appuntamenti
per informazioni  www.lebellebandiere.it - info@lebellebandiere.it -facebook- tel 393 9535376
con il sostegno di Regione Emilia-Romagna e Comune di Russi

Martedì 06 Giugno 2017_06_06  ore 20.30
Teatro Ventidio Basso, via del Teatro 4, Ascoli Piceno,
I Teatri del Sacro V edizione, iteatridelsacro.it
IL PARADISO PERDUTO, IL PARADISO RITROVATO
liberamente tratto dal Paradiso Perduto di John Milton e altre scritture
elaborazione drammaturgica ed interpretazione Elena Bucci e Marco Sgrosso
al violino e al pianoforte Dimitri Sillato
disegno luci Loredana Oddone, drammaturgia del suono Raffaele Bassetti
produzione Le Belle Bandiere - Federgat

Sabato 10 Giugno 2017_06_10 ore 17.05,
in diretta dalla Chiesa di San Giacomo Apostolo, piazza Guido da Montefeltro, Forlì,
Il Teatro di Radio3 - la Festa di Radio3 a Forlì, radio3glispeciali.rai.it
 DI TERRA E D’ORO
ovvero la materia dei sogni
una lettura in musica dedicata al lavoro di e con Elena Bucci
e con Dimitri Sillato alle tastiere e al violino
cura e drammaturgia del suono Raffaele Bassetti
conduce Laura Palmieri
produzione Le Belle Bandiere per Il Teatro di Radio3

SEGNALIAMO INOLTRE
Lunedì 12 Giugno 2017_06_12 ore 15,
Laboratori delle Arti/Teatro, piazzetta Pasolini 5b, Bologna, dar.unibo.it
Alma Mater Studiorum Università di Bologna
Dipartimento delle Arti, Centro di promozione teatrale La Soffitta
L’ARCHIVIO DI LEO
Prima presentazione pubblica del fondo Leo de Berardinis
Festa con i suoi attori
a cura di Cristina Valenti
con Marco De Marinis e Laura Mariani

Mercoledì 14 Giugno 2017_06_14 ore 17.30, Refettorio Museo Nazionale, via San Vitale 17, Ravenna, ravennafestival.org
Ravenna Festival
PAVEL FLORENSKIJ Via Sacnti Romualdi 2017
dalla filosofia della bellezza al gulag delle Solovki
relatore Natalino Valentini, filosofo, direttore dell’ISSR Rimini e curatore delle edizioni italiane di P.A. Florenskij
voce recitante Elena Bucci
introduce Giorgio Gualdrini
Le Belle Bandiere
associazione culturale, compagnia di teatro
via Faentina Nord 4/1 Russi (Ra) - via Vizzani 41, Bologna
contatti Nicoletta Fabbri info@lebellebandiere.ittel. 393 9535376
www.lebellebandiere.it  facebook
con il sostegno di Regione Emilia-Romagna e Comune di Russi

2017_06_19 MAM Raffaele Mellace parla di Bach e le tastiere del suo tempo

Associazione Culturale La Cappella Musicale

Milano Arte Musica
XI edizione 201
7
Per informazioni:
Associazione Culturale La Cappella Musicale
Via Vincenzo Bellini 2, 20122 Milano
Tel / fax 02.76317176
e-mail lacappellamusicale@libero.it
sito www.lacappellamusicale.com 

Lunedì 19 giugno 2017, ore 20.30
Sala Capitolare del Bergognone (Basilica di Santa Maria della Passione)
Via Conservatorio 16, Milano

Conferenza: Bach e le tastiere del suo tempo
Raffaele Mellace, relatore

Il secondo incontro della stagione 2017 di Milano Arte Musica funge da introduzione a quello che sarà un ciclo di quattro concerti sviluppati attorno al tema Bach e le tastiere del suo tempo. L’appuntamento con l’omonima conferenza tenuta da Raffaele Mellace (professore associato di Musicologia e Storia della musica nell’Università di Genova) è lunedì 19 giugno alle ore 20.30, presso la Sala Capitolare del Bergognone (Basilica di Santa Maria della Passione).

Come per la gran parte dei compositori del suo tempo, lo strumento a tastiera è stato il fedele compagno di un’intera vita creativa, dagli anni degli studi all’atto intimo e privato della composizione, dall’esibizione pubblica come solista, in camera o in chiesa, alla direzione, dalla tastiera, d’un ensemble strumentale in concerto. Per Bach, la tastiera (Clavier), anzi, le tastiere, hanno rappresentato molto di più: un laboratorio creativo inesauribile, uno strumento di identità e affermazione professionale, la voce della fede personale e comunitaria, una macchina affascinante e perfetta, l’unica strada che di fatto ne assicurò la fama in vita. Insomma, un universo di significati che ancora oggi, a tre secoli di distanza, mobilita gli interessi più disparati tra estetica e organologia, teologia e storia della musica: una meraviglia che si rinnova ogni volta che un interprete attinge al patrimonio ingentissimo e multiforme cresciuto per decenni nelle diverse stazioni del percorso, esistenziale e professionale, di Johann Sebastian Bach.

L’appuntamento è ad ingresso gratuito fino a esaurimento posti.
SEDE

Basilica di Santa Maria della Passione
via Conservatorio 16
MM San Babila, tram 9, 23, bus 54, 61, 94

PER INFORMAZIONI

Associazione Culturale La Cappella Musicale
via Vincenzo Bellini 2 - 20122 Milano
tel e fax 02.76317176           
e-mail mail@lacappellamusicale.com
Twitter @lacappellamusic

2017_06_13 MAM Milano Arte Musica

Associazione Culturale La Cappella Musicale

Milano Arte Musica
XI edizione 201
7
Per informazioni:
Associazione Culturale La Cappella Musicale
Via Vincenzo Bellini 2, 20122 Milano
Tel / fax 02.76317176
e-mail lacappellamusicale@libero.it
sito www.lacappellamusicale.com 

Martedì 13 Giugno 2017_06_13 ore 20.30
Basilica di Santa Maria della Passione
Conferenza: La tradizione pittorica e musicale lombarda tra ‘500 e ‘600
Philippe Daverio, relatore

Lunedì 19 Giugno 2017_06_19 ore 20.30
Sala Capitolare del Bergognone
Conferenza: Bach e le tastiere del suo tempo
Raffaele Mellace, relatore

Lunedì 26 Giugno 2017_06_26 ore 20.30
Sala Capitolare del Bergognone
Conferenza: Monteverdi a Venezia
Gianluca Capuano, relatore

Martedì 27 Giugno 2017_06_27 ore 20.30
Basilica di Santa Maria della Passione
Venezia a più cori
Musica grande con concerti diversi di strumenti e di voci
Musiche di Monteverdi, A. e G. Gabrieli
Il canto di Orfeo
Les Cornets Noirs
Gianluca Capuano, direttore
Giovedì 06 Luglio 2017_07_06 ore 20.30
Basilica di San Simpliciano
Bach e le tastiere del suo tempo I: L’Organo
Ton Koopman, organo

Lunedì 10 Luglio 2017_07_10 ore 20.30
Chiesa di San Sepolcro
Bach e le tastiere del suo tempo II: Il Fortepiano
Jos van Immerseel, fortepiano

Mercoledì 12 Luglio 2017_07_12 ore 20.30
Basilica di Santa Maria della Passione
Monteverdi e il suo tempo
Musiche di Palestrina, Lotti, Allegri, Gesualdo, Monteverdi
The Tallis Scholars
Peter Phillips, direttore

Giovedì 13 Luglio 2017_07_13 ore 20.30
Chiesa di Santa Maria Annunciata in Chiesa Rossa
Tra antico e moderno
Musiche di Palestrina, Pärt, Isaac, Muhly
The Tallis Scholars
Peter Phillips, direttore

Lunedì 17 Luglio 2017_07_17 ore 20.30
Chiesa di San Sepolcro
Tartini tra amici e rivali
Musiche di Tartini, Corelli, Vandini, Vivaldi, Veracini
L’Arte dell’Arco
Federico Guglielmo, violino

Giovedì 20 Luglio 2017_07_20 ore 20.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache
Bach e le tastiere del suo tempo III: Il Clavicembalo
Ketil Haugsand, clavicembalo

Domenica 23 Luglio 2017_07_23 ore 18.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache
Conferenza: La storia del clavicembalo
Renato Meucci, relatore

Domenica 23 Luglio 2017_07_23 ore 20.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache
Intendami chi può, ché m’intend’io
Musiche di Frescobaldi
Inaugurazione di un clavicembalo anonimo del 1639 restaurato
Luca Guglielmi, clavicembalo

Martedì 25 Luglio 2017_07_25
Sala Capitolare del Bergognone
I Concorso Internazionale di Clavicembalo – Città di Milano
Semifinale
Ottavio Dantone, Christophe Rousset, Jos van Immerseel, giuria

Mercoledì 26 luglio 2017_07_26
Sala Capitolare del Bergognone
I Concorso Internazionale di Clavicembalo – Città di Milano
Finale
Ottavio Dantone, Christophe Rousset, Jos van Immerseel, giuria

Mercoledì 26 Luglio 2017_07_26 ore 20.30
Sala Capitolare del Bergognone
I Concorso Internazionale di Clavicembalo – Città di Milano
Premiazione e concerto dei vincitori

Domenica 30 Luglio 2017_07_30 ore 18.30
Basilica di Santa Maria della Passione
Il suono di Orfeo
Musiche di Sweelinck, Monteverdi, Frescobaldi, Corelli
Pier Damiano Peretti e Massimiliano Raschietti, organi

Lunedì 31 Luglio 2017_07_31 ore 18.30 e ore 21.00
Chiesa di San Bernardino alle Monache
J. S. Bach: L’Arte della Fuga
Accademia Bizantina
Ottavio Dantone, direttore

Giovedì 03 Agosto 2017_08_03 ore 20.30
Chiesa di San Pietro in Gessate
Devozione barocca, Monteverdi e i suoi eredi
Musiche di Monteverdi, Cavalli, Legrenzi, Bassani
La Venexiana
Raffaele Pe, controtenore

Sabato 05 Agosto 2017_08_05 ore 11.30 e ore 15.30
Domenica 06 Agosto 2017_08_06 ore 11.30 e ore 15.30
Pinacoteca Ambrosiana
Weekend in museo: Visite e Momenti Musicali
Allievi dell’Istituto di Musica Antica della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado - Milano

Lunedì 07 Agosto 2017_08_07 ore 18.30 e ore 20.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache
Les voix humaines
Musiche di Bach, Abel, Schenck, Marais
Jordi Savall, viola da gamba

Giovedì 10 Agosto 2017_08_10 ore 18.30 e ore 20.30
Sala Capitolare del Bergognone
Bach e le tastiere del suo tempo IV: Il Clavicordo
Joel Speerstra, clavicordo

Martedì 15 Agosto 2017_08_15 ore 18.30
Teatro Dal Verme
Concerto di Ferragosto – Città di Milano
J. S. Bach: I Concerti Brandeburghesi
Il Giardino Armonico
Giovanni Antonini, direttore

Giovedì 17 Agosto 2017_08_17 ore 10.30, ore 11.30, ore 14.30 e ore 15.30
Coro di San Maurizio al Monastero Maggiore
Visite e Momenti Musicali
Allievo dell’Istituto di Musica Antica della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado - Milano

Sabato 19 Agosto 2017_08_19 ore 20.30
Chiesa di San Bernardino alle Monache
La voce nel violino
Musiche di Marini, Corelli, Vivaldi, Veracini
Imaginarium Ensemble
Enrico Onofri, violino

Domenica 20 Agosto 2017_08_20 ore 16.30, ore 18.30 e ore 20.30
Sala Capitolare del Bergognone
Baci soavi e cari
Musiche di Marenzio, Monteverdi, Galilei, Vecchi
Quartetto di liuti da Milano

Giovedì 24 Agosto 2017_08_24 ore 20.30
Basilica di Santa Maria della Passione
Concerti e Concerti Grossi
Musiche di Corelli, Vivaldi, Händel, C.P.E. Bach, Giardini
Accademia dell’Annunciata
Giuliano Carmignola, violino
Riccardo Doni, direzione e clavicembalo


Milano Arte Musica, il festival internazionale che celebra la musica antica nei luoghi più suggestivi della città, anticipa quest’anno l’avvio, offrendo al suo pubblico, a partire già dal 13 giugno, recital, concerti corali e orchestrali, visite guidate, conferenze, oltre alla novità assoluta della prima edizione del Concorso Internazionale di Clavicembalo di Milano.



2017_05_28 Ultrapadum2017 calendario appuntamenti completo

Società dell’Accademia organizza
Festival Ultrapadum 2017
XXV edizione
Per info: 345 427 2076, 335 668 0112
Inizierà il 28 maggio  e si concluderà il 30 settembre; più di trenta concerti allieteranno le serate estive!
http://www.festivalultrapadum.com

Domenica 28 Maggio 2017_05_28  ore 21.15
Riccagioia, Torrazza Coste (Pv)
Inaugurazione
Anna Molinari, Violino
Orchestra Sinfonica del Conservatorio Cantelli di Novara
Nicola Paszkowski, direttore
Ingresso libero
F. Schubert, Sinfonia n. 8 in si min. “Incompiuta”
Allegro moderato, Andante con moto
F. Mendelsshon – Bartholdy, Concerto per violino e orchestra in mi min. op. 64
Allegro molto appassionato-Andante-Allegretto non troppo-Allegro molto vivace
G.Verdi, Ouverture da “La Forza del destino”

Venerdì 2 Giugno 2017_06_02 ore 21.15
Arena Po, piazza della Chiesa
Festa della Repubblica
Gran Galà Lirico Sinfonico
Susie Georgiadis, soprano
Vitaliy Kovalchuk, tenore
Simone Kim, baritono
Rovereto Wind Orchestra
Coro Vallongina, diretto dal M° Don Roberto Scotti
Andrea Loss, direttore
Ingresso libero
In programma musiche di Bellini, Mozart, Ponchielli, Verdi, Puccini, Leoncavallo
In caso di maltempo il concerto sarà annullato

Sabato 10 Giugno 2017_06_10 ore 21.15 
Villa Serantoni, Torrazza Coste  davanti alle Scuole Elementari
Doctor Brass Quintett
Matteo Macchia (tromba)
Giorgio Tosatti (tromba)
Tommaso Ruspa (corno)
Jaime Carrasco (trombone)
Marco Anastasio (tuba)
Ingresso ad offerta
G. Gabrieli, Canzona Prima a 5 - Canzona per Sonare n. 4
C. Monteverdi, A un giro sol de’ begl’occhi lucenti
V. Ewald, Quintetto n. 3
M.Kamen, Quintet
E. Morricone, Moment for Morricone
L. Bernstein, Maria - Tonight - America da “West Side Story”
J. Fucik, Florentiner Marsch
O. N. Castillo, Suite a la Chilena
Nelle stanze del “Museo Contadino” è possibile trovare una ricostruzione della vita rurale nei diversi ambienti domestici, oltre ai quadri del pittore di Casei Gerola Pietro Bisio. Apertura straordinaria per il pubblico del Festival. In caso di maltempo il concerto si terrà presso la Chiesa Parrocchiale

Domenica 11 Giugno 2017_06_11 ore 21.15
Villa Botta Adorno, Torre d'Isola
Aragon High School (California - USA)
Concert Band & Choir
Troy Davis, director John Chen, direttore del coro
J. Fucik, Florentiner March
F. Ticheli, Simple Gifts, Four Shaker Songs
R. Longfield, Italian Holiday
A. Lloyd Webber, A Concert Celebration
W. Steffe, Battle Hymn of the Republic
J. Williams, Dry Your Tears, Afrika
I. Berlin’s, America
H. Zimmer, The Prince of Egypt
F. Scott, Star-Spangled Banner
M. Novaro, Fratelli d’Italia
Ingresso ad offerta Info: 345.4272076 - 335.6680112

Sabato 17 giugno 2017_06_17 - ore 21.15
ZAVATTARELLO Chiesa Parrocchiale
Sulle orme di San Colombano
Viaggio musicale dal Medioevo al Barocco
Coro Polifonico Luigi Porro
Marco Simoncini, direttore
Bruno Medicina, pianoforte e organo
In programma musiche di Händel, Bach,
Mozart, Vivaldi, Monteverdi
Un excursus nell’ambito della musica sacra, per celebrare la figura di San Colombano e dei suoi monaci che hanno ricristianizzato l’area dell’Alto Oltrepo, introducendo nella liturgia il canto corale.
Ingresso libero

Domenica 25 giugno 2017_06_25 - ore 21.15
CASTEGGIO Certosa Cantù
Abbotsleigh Girls School (Australia)
Choir & Orchestra
Ms. Kimblay Harding, direttore
In programma musiche di Edwards, Walker, Leonard e tradizionali australiane
Ingresso ad offerta

Giovedì 29 giugno 2017_06_29 - ore 21.15
VOGHERA Piazza delle Due Fontane Largo Benito Matti
Ricordando Benito Matti
Stefania Delsanto, soprano
Carlo Antonio De Lucia, tenore
Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia”
Maresciallo Ordinario Andrea Bagnolo, direttore 
L. Cirenei, La Fedelissima
J. Strauss, Radetzky Marsch
J. Zawinul, Birdland
Q. Jones, Soul Bossa Nova
L. Anderson, The Tipewriter
G.Verdi, Va Pensiero da “Nabucco”
M. Novaro, Fratelli d’Italia
G. Lombardo, Frou Frou da “La Duchessa del Bal Tabarin”
C. Gounod, Je veux vivre da “Romeo e Juliette”
G. Puccini, Nessun Dorma da “Turandot”
E. De Curtis, Non ti scordar di me
G. Verdi, Libiam ne lieti calici da “La Traviata”
G. Miller, In the mood
Ingresso libero
In caso di maltempo il concerto si terrà al Teatro S. Rocco

Sabato 1 luglio 2017_07_01 - ore 21.30
VARZI Castello Malaspina, via Carlo Odetti
Prima Donna
Maria Callas vs Wanda Osiris
Silvia Felisetti,soprano e soubrette
con
Barbara Grazzini, soprano
Elizaveta Martirosyan, soprano
Victoria Kholod, soprano
Angiolina Sensale, pianoforte
Due pseudonimi esotici e vincenti ad accomunare due vere dive che, tra opera lirica e rivista, gareggiano nei teatri milanesi del primo dopoguerra. Lo spettacolo alternerà splendide arie operistiche a deliziose canzoni retrò.
Durante la serata verrà consegnato il Premio Malaspina
Un ringraziamento particolare al Dott. Iacopo Molinari per la gentile concessione dell’auto Mercedes 170 DS, cilindrata 1700 cc. Anno di costruzione 1953. È la prima auto a gasolio del dopoguerra e la terza nella storia.
Concerto € 10
Apericena € 15
Apericena e concerto € 25
Over 65 € 20 (concerto + cena)

Domenica 2 luglio 2017_07_02 - ore 21.15
BRESSANA BOTTARONE Chiesa di S. Giovanni Battista
Pymble Ladies College (Australia)
String Orchestra & Choir
Sabina Turner, direttore
programma selezione dei più famosi brani di musica sacra e operistica
Ingresso ad offerta

Mercoledì 5 luglio 2017_07_05 - ore 21.15
TORRICELLA VERZATE Santuario della Passione
The Celebration Singers (New Jersey, USA)
Brian Clissold, direttore
Il Coro è stato fondato nel 1938 alla Esso ( società Standard Oil Company che divenne Exxon) a Elizabeth, New Jersey. Durante la II° guerra mondiale, il servizio militare impedì agli uomini la partecipazione, così i dipendenti di sesso femminile e le famiglie si sostituirono, organizzandosi con corale femminile, portando avanti la tradizione e contribuendo a sollevare il morale, intrattenendo a Camp Kilmer, Fort Dix e negli ospedali veterani. Il Coro, diretto dal M° Brian Clissold, è composto da 70 elementi. In programma musiche di Thomas, Billings, Hampton, Dawson
Ingresso libero

Sabato 8 luglio 2017_07_08 - ore 21.15
CIGOGNOLA RSA Residenza La Tua Casa Località Stefano 1
Methodist Ladies College Simphony Orchestra (Australia)
Robert Faulkner, direttore coro e orchestra
Brett Smith, direttore Jazz Band
Carole Macintyre, direttore Barbershop
La Methodist Ladies College, composto da circa 80 elementi fra coro e orchestra ha ricevuto nel 2013 il Matthew Memorial Price Krel come Orchestra d’Eccellenza. Si è esibita in prestigiose sedi nel Regno Unito e in Europa.
In programma musiche di Bizet, Grieg, Mozart, Dvorak, Schubert
Ingresso libero

Domenica 9 luglio 2017_07_09 - ore 21.15
MORNICO LOSANA Castello
Tallin Music School Orchestra (Estonia)
Ott Kask and Katrin Talmar, direttori
Il castello è uno splendido palazzo risalente alla fine del XII secolo e ampiamente rimaneggiato con gusto. Attaccato da Guelfi e Ghibellini in varie epoche, è passato più volte di mano dai Visconti agli Sforza, agli Strozzi, ai Taverna e ai Belcredi.
In programma musiche di Haendel, Lully, Brahms, Chopin, Debussy, Monti, Morricone
Ingresso ad offerta

Sabato 15 luglio 2017_07_15 - ore 21.15
VARZI Agriturismo La Sorgente
Quartetto Genovese
Matteo Merli, voce
Claudio Valente, voce
Pepi Zacchetti, voce
Franco Minelli, chitarra
Figlia della canzone napoletana la canzone  d’autore a Genova raggiunge i primi momenti di notorietà attorno agli anni ’30 quando si stampano le prime raccolte di brani a Torino e le prime incisioni discografiche a Milano. Da “Ma se ghe penso” ad oggi compositori alcuni illustri altri quasi sconosciuti hanno contribuito alla costruzione di un repertorio veramente sconfinato. Nel Quartetto Genovese una chitarra accompagna tre voci in un tempo che mai può essere dimenticato originario Sono note divertenti o malinconiche o struggenti polifonia dalla mano sapiente di Armando Celso conosciutissimo musicista e attore genovese anni al fianco di Teo Teocoli e di molti altri artisti. E’ un viaggio non troppo lontano nostri e introvabili cantare era trasformare ogni cosa nella più grande umanità. 
Ingresso 10 euro
In omaggio brindisi con gli artisti

Domenica 16 luglio 2017_07_16 - ore 16.00
ROMAGNESE Giardino Alpino di Pietracorva
Orchestra Zephyrus
Marco Zoni, direttore
W.A. Mozart, Ouverture da “Le nozze di Figaro”
W.A. Mozart, Andante in do magg. K 315
S. Mercadante, Serenata
A. Vivaldi, Concerto per 4 flauti
Allegro, Largo, Larghetto, Allegro
G. Rossini, Sinfonia da “Guglielmo Tell”
V. Bellini, Sinfonia da “Norma”
G. Puccini, Finale secondo atto da “La Boheme”
A. Ponchielli, Danza delle ore
Ingresso libero
In occasione del concerto sarà presentato il CD dell’orchestra di ultima pubblicazione

Domenica 16 luglio 2017_07_16- ore 21.15
SARTIRANA LOMELLINA Piazza del Castello
I Pomeriggi Musicali in concerto
Valerio Galli, direttore
Sarah Ruiz, fagotto
S. Prokof’ev, Sinfonia n.1 “Classica”
G. Rossini, Concerto per fagotto e orchestra “Concerto da Esperimento”
I. Pizzetti, Tre preludi per l’Edipo Re
M. Ravel,Tombeau de Couperin
Ingresso libero
In caso di maltempo il concerto si terrà presso la Chiesa di S.M. Assunta

Giovedì 20 luglio 2017_07_20 - ore 21.15
GREMIASCO (Al) Sagrato Chiesa Parrocchiale Natività di Maria Vergine
I Pomeriggi Musicali in concerto
Ensemble di fiati dei Pomeriggi Musicali
Paolo Belloli, direttore
G. Rossini, Sinfonia da “L’Italiana in Algeri”
P. Mascagni, Intermezzo da “Cavalleria Rusticana”
G. Verdi, Sinfonia da “Giovanna d’Arco”
G. Donizetti, Sinfonia da “Don Pasquale”
G. Puccini, Coro a bocca chiusa da “Madama Butterfly”
G. Verdi, Danze da “Aida” e Ballabili da “Otello”
G. Puccini, Intermezzo da “Manon Lescaut”
V. Bellini, Ouverture da “Norma”
G. Verdi, Preludio atto I da “Traviata” e Sinfonia da “Nabucco”

Venerdì 21 luglio 2017_07_21 - ore 21.15
MONTALTO PAVESE Piazza Vittorio Veneto
Concerto di mezz’estate
Rovereto Wind Orchestra
Andrea Loss, direttore
Alessandro Mundula, tenore - Valentina Garavaglia, soprano
A. Ponchielli, Viva l’Esposizione di Cremona
G. Rossini, Ouverture da “La Gazza Ladra”
S. Mercadante, Omaggio a Bellini
G. Puccini, O Mio Babbino Caro da “Gianni Schicchi”
G. Verdi, Libiam ne lieti calici da “La Traviata”
A. Lara, Granada
E. Morricone, Moment of Morricone
J. Strauss, Radetzky Marsch
Ingresso libero In caso di maltempo il concerto si terrà presso la palestra comunale

Sabato 22 luglio 2017_07_22 - ore 21.15
VOLPARA Anfiteatro Costantino
Filarmonica Mousikè
Alessandra Floresta, soprano
Vincenzo Maria Sarinelli, tenore
Savino Acquaviva, direttore
In caso di maltempo il concerto si terrà in
idoneo luogo al coperto
V. Bellini, Sinfonia da “Norma” - Casta diva
G. Verdi, Celeste Aida da “Aida”
G. Verdi, Preludio da “Macbeth”
G. Puccini, O soave fanciulla da “La Boheme”
G. Donizetti, Fantasia da “La figlia del Reggimento”
A. Lara, Granada
F. Lehar, Vilja
G. Verdi, ballabili da “Macbeth”
G. Puccini, Vissi d’arte da “Tosca”
G. Puccini, Nessun dorma da “Turandot”
G. Verdi, Sinfonia da “Giovanna d’Arco”
G. Verdi, Parigi o cara da “La Traviata” e Libiam ne’ lieti calici da “La Traviata”

Domenica 23 luglio 2017_07_23 - ore 21.15
OLIVA GESSI Antica Corte Cò da Dlà
Forza Venite Gente! Il Musical sulla vita di San Francesco
Compagnia musico-teatrale Quelli che il Musical, liberamente tratto dall’omonimo spettacolo di Michele Paulicelli messo in scena per la prima volta nel 1981
Musiche e arrangiamenti: Matteo Gandini
Coreografie e adattamenti: Sara Valdata
Testi originali e riduzione prosa: Cristina Bellino
Scenografie e costumi: Nadia Chiodi, Arduina Bozzini
Supp. tecnico: Claudio Valdata, Baldi Srl, Famiglie Bernini e Gatti
Produzione: Giovanni Amante, Andrea Cartolini, Alberto Negrini
Regia: Sara Valdata, Matteo Gandini
Ingresso ad offerta In caso di maltempo lo spettacolo si terrà alla chiesa di Casteggio

Sabato 5 agosto 2017_08_05 - ore 21.15
VALVERDE Piazza della Resistenza
L'opera lirica torna a Valverde
Rigoletto
Opera in tre atti di G.Verdi
Libretto di F.M. Piave
Con i Solisti dell’Accademia Lirica Internazionale
Ensemble OperaFiati
Savino Acquaviva, direttore
Regia a cura del Laboratorio Lirico
diretto dal M° Carlo Antonio De Lucia
Ingresso 15 euro
In caso di maltempo lo spettacolo si terrà presso la tensostruttura di Località Casa Ponte

Domenica 6 agosto 2017_08_06 - ore 21.15
CIGOGNOLA Piazza Castello
I Pomeriggi Musicali in concerto
Pavel Berman, direttore
Jingzhi Zhang, violino
P.I. Ciaikovsky, Concerto op. 35 per Violino e Orchestra
L. Van Beethoven, Egmont ouverture
F. Mendelsshon, Sinfonia n. 3 “Scozzese”
In caso di maltempo il concerto si terrà presso la chiesa di S.Rocco ai Fondoni

Sabato 12 agosto 2017_08_12 - ore 21.15
VAL DI NIZZA Castello di Oramala
Gitani e Magiari
Quartetto K
Egidio Collini, chitarra
Matteo Salerno, flauto
Stefano Martini, violino
Fabio Gaddoni, contrabbasso
Ingresso 10 euro
Un viaggio attraverso la tradizione musicale magiara della mitteleuropa passando per la Russia zarista di inizio secolo scorso per arrivare fino ai piccoli villaggi della Transilvania e del sud dell’Ungheria dove i musicisti girovaghi accompagnavano la danza, la preghiera e ogni momento importante della vita comunitaria.
Il castello di Oramala è costruito nel X secolo dalla famiglia Malaspina. Verso la fine del XII secolo, con le fortune dei Malaspina, vede il momento di maggior splendore, diviene centro di diffusione culturale ospitando trovatori provenzali. Nel 1985 gli attuali proprietari, i fratelli Panigazzi, iniziano la ristrutturazione e il ripristino delle parti crollate.

Mercoledì 16 agosto 2017_08_16  - ore 21.15
CIGOGNOLA Vicomune Largo di Via Maria Giorgi
Duo Sconcerto
Andrea Candeli, chitarra - Matteo Ferrari, flauto
In caso di maltempo il concerto si terrà presso la Chiesa di S. Rocco ai Fondoni
In programma musiche di Mozart, Monti, Rossini, Schubert, Brahms, Piazzolla

Venerdì 18 agosto 2017_08_18- ore 21.15
BAGNARIA P.zza San Bartolomeo Borgo Medievale
Hidden Treasure
Gianluca Tagliazucchi, pianoforte
Dino Cerruti, contrabbasso
Rodolfo Cervetto, batteria
Il jazz raccontato attraverso brani  inusuali. “Tesori nascosti“ di rara bellezza che meritano di essere ascoltati e riscoperti grazie ad un trio che fa dell’ interplay il suo punto di forza. Una rilettura moderna che porta dentro di sè tutto il valore della tradizione americana.                                
Ingresso 5 euro
In caso di maltempo il concerto si terrà presso il centro sportivo comunale

Sabato 19 agosto 2017_08_19 - ore 21.15
CECIMA Piazza della Chiesa
Singin’ and Swingin’
Umberto Scida, voce
Maria Maddalena Adorni, voce
Denis Biancucci, pianoforte
Il concerto si propone di raccontare lo swing anche attraverso Frank Sinatra ed Ella Fitzgerald avvalendosi di una carrellata dei loro brani più celebri, vestiti con arrangiamenti nuovi ma rispettosi del loro spirito originario.A fine concerto osservazione del cielo con strumenti portatili a cura dell’osservatorio Astronomico e Planetario di Cà del Monte
Ingresso 10 euro In caso di maltempo il concerto si terrà a Pontenizza alla struttura ”Centrale della frutta”

Sabato 26 agosto 2017_08_26 - ore 21.15
MONTECALVO VERSIGGIA Sagrato della Chiesa
Ricordando 30 anni di successi
Manuela Bisceglie, soprano
Vitaliy Kovalchuk, tenore
Orchestra Sinfonica degli Urali
Leonardo Quadrini, direttore
Corale Verdi di Pavia
Enzo Consogno, direttore
Il programma prevede l’esecuzione delle pagine più significative di musica sinfonica, melodramma, operetta, canzone e musical ascoltati in 30 anni di concerti sul sagrato della Chiesa di Sant’Alessandro.
Ingresso ad offerta. In caso di maltempo il concerto si terrà nella Chiesa dei SS. Nabore e Felice di Stradella

Venerdì 1 settembre 2017_09_01 - ore 21.15
BRESSANA BOTTARONE Castello di Argine Via Roma
Musica di celluloide
Sergio Scappini, fisarmonica - Giovanni Sardo, violino
N. Rota, Amarcord
S. Scappini, Musica di celluloide
A. Piazzolla, Celebri Tanghi e Milonghe
G. Bizet ,Variazioni sulla Carmen
G. Puccini, Trittico
Ingresso libero
In caso di maltempo il concerto si terrà in idoneo luogo al coperto

Domenica 3 settembre 2017_09_03 - ore 16.00
CAMPOSPINOSO Palazzo Arnaboldi P.zza Giovanni Paolo II, 1
Orchestra di Fiati della Brianza
Alessandro Pacco, direttore
G. Verdi, Sinfonia da “Nabucco”
G. Rossini, Sinfonia da “La Gazza Ladra”
J. Strauss, Sul bel Danubio Blu
A. Lloyd Webber, Il Fantasma dell’Opera
E. Morricone, Moment for Morricone
J. Williams, Star Wars Saga
In caso di maltempo il concerto si terrà al Centro Polivalente di Via Giardino

Sabato 9 settembre 2017_09_09 - ore 21.15
BORGO PRIOLO Ex Scuola Elementare di Schizzola Fraz. Schizzola 21
La Squadra
Claudio Valente, contralto - Matteo Merli, tenore - Pepi Zacchetti, baritono
Fabrizio Parodi, voce chitarra - Angelo Asborno, basso - Ivo Domenichella, basso
Yuri Domenichella, basso - Franco Sacchi, basso
Il Trallalero è un canto di divertimento di origine rurale divenuto nel tempo patrimonio di uomini-lavoratori del porto e delle industrie
metallurgiche di Genova.
La Squadra è una delle formazioni più celebri di questa espressione vocale. Ha partecipato alle più importanti rassegne musicali europee di settore (Milano, Roma, Parigi, Vienna, Berlino, Barcellona, Lubiana, Bruxelles ecc. superando la quota di 400 concerti) e ha realizzato dirette radiofoniche a Radio France, Radio Popolare, alla RAI di Torino, all’Auditorium di Roma e al Quirinale in un concerto registrato e stampato su CD dalla RAI. Il 5° CD, In sciô ton è uscito a luglio 2015.
In omaggio calice da degustazione, pane e salame e brindisi con gli artisti. Ingresso 10 euro

Domenica 24 settembre 2017_09_24 - ore 15.30
MONLEALE (Al) Piazza del Mercato
In un Innovativo Spazio Teatrale
18° EDIZIONE Festa-Mercato della pera e della   
E non ci lasceremo mai....
Silvia Felisetti, soubrette
Alessandro Brachetti, comico 
Milo Martani, pianoforte
Il comico e la soubrette, calamitati indissolubilmente dal desiderio di attirare l’attenzione e affascinare il pubblico, possono solo odiarsi o amarsi, giocare come cane e gatto, perdersi in schermaglie continue... ma, che si azzuffino o si adorino, sul palco sono perfetti...
Ingresso libero

Sabato 30 settembre 2017_09_30 - ore 21.15
BRONI Teatro Carbonetti
Pietà, rispetto, onore
Concerto lirico
Alessandra Floresta, soprano
Alessio Verna, baritono
Angiolina Sensale, pianista e presentatrice
con la partecipazione del mezzosoprano vincitore del Concorso Mattiucci e dei solisti di Musica In Scena 
Ingresso 10 euro
Al termine del concerto brindisi con gli artisti per salutare la 25° edizione del Festival
Info e prenotazioni: 345.427 2076 - 335.668 0112
Società dell'Accademia
Direzione Artistica: Angiolina Sensale
Coordinamento organizzativo: Nadia Lanetti e Michela Anselmi
Informazioni
Tel. 335.668 0112 Michela
Tel. 345.427 2076 Nadia
Tel. 349.188 0328 Angiolina


riepilogo:
Torrazza Coste
Domenica 28 Maggio 2017_05_28  ore 21.15
Riccagioia, Torrazza Coste (Pv)
Inaugurazione
Arena Po
Venerdì 2 Giugno 2017_06_02 ore 21.15
Arena Po, piazza della Chiesa
Festa della Repubblica
Gran Galà Lirico Sinfonico
Torrazza Coste
Sabato 10 Giugno 2017_06_10 ore 21.15
Villa Serantoni, Torrazza Coste  davanti alle Scuole Elementari
Doctor Brass Quintett
Torre d’Isola
Domenica 11 Giugno 2017_06_11 ore 21.15
Villa Botta Adorno, Torre d'Isola
Aragon High School (California - USA)
Zavattarello
Sabato 17 giugno 2017_06_17 - ore 21.15
ZAVATTARELLO Chiesa Parrocchiale
Sulle orme di San Colombano
Casteggio
Domenica 25 giugno 2017_06_25 - ore 21.15
CASTEGGIO Certosa Cantù
Abbotsleigh Girls School (Australia)
Voghera
Giovedì 29 giugno 2017_06_29 - ore 21.15
VOGHERA Piazza delle Due Fontane Largo Benito Matti
Ricordando Benito Matti
Stefania Delsanto, soprano
Carlo Antonio De Lucia, tenore
Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia”
Varzi
Sabato 1 luglio 2017_07_01 - ore 21.30
VARZI Castello Malaspina, via Carlo Odetti
Prima Donna
Maria Callas vs Wanda Osiris
Bressana Bottarone
Domenica 2 luglio 2017_07_02 - ore 21.15
BRESSANA BOTTARONE Chiesa di S. Giovanni Battista
Pymble Ladies College (Australia)
String Orchestra & Choir
Torricella Verzate
Mercoledì 5 luglio 2017_07_05 - ore 21.15
TORRICELLA VERZATE Santuario della Passione
The Celebration Singers (New Jersey, USA)
Brian Clissold, direttore
Cigognola
Sabato 8 luglio 2017_07_08 - ore 21.15
CIGOGNOLA RSA Residenza La Tua Casa Località Stefano 1
Methodist Ladies College Simphony Orchestra (Australia)
Robert Faulkner, direttore coro e orchestra
Mornico Losana
Domenica 9 luglio 2017_07_09 - ore 21.15
MORNICO LOSANA Castello
Tallin Music School Orchestra (Estonia)
Ott Kask and Katrin Talmar, direttori
Varzi
Sabato 15 luglio 2017_07_15 - ore 21.15
VARZI Agriturismo La Sorgente
Quartetto Genovese
Romagnese
Domenica 16 luglio 2017_07_16 - ore 16.00
ROMAGNESE Giardino Alpino di Pietracorva
Orchestra Zephyrus
Marco Zoni, direttore
Sartirana Lomellina
Domenica 16 luglio 2017_07_16- ore 21.15
SARTIRANA LOMELLINA Piazza del Castello
I Pomeriggi Musicali in concerto
Valerio Galli, direttore
Sarah Ruiz, fagotto
Gremiasco (Al)
Giovedì 20 luglio 2017_07_20 - ore 21.15
GREMIASCO (Al) Sagrato Chiesa Parrocchiale Natività di Maria Vergine
I Pomeriggi Musicali in concerto
Ensemble di fiati dei Pomeriggi Musicali
Paolo Belloli, direttore
Montalto Pavese
Venerdì 21 luglio 2017_07_21 - ore 21.15
MONTALTO PAVESE Piazza Vittorio Veneto
Concerto di mezz’estate
Rovereto Wind Orchestra
Andrea Loss, direttore
Alessandro Mundula, tenore - Valentina Garavaglia, soprano
Volpara
Sabato 22 luglio 2017_07_22 - ore 21.15
VOLPARA Anfiteatro Costantino
Filarmonica Mousikè
Alessandra Floresta, soprano
Vincenzo Maria Sarinelli, tenore
Savino Acquaviva, direttore
Oliva Gessi
Domenica 23 luglio 2017_07_23 - ore 21.15
OLIVA GESSI Antica Corte Cò da Dlà
Forza Venite Gente! Il Musical sulla vita di San Francesco
Compagnia musico-teatrale Quelli che il Musical, liberamente tratto dall’omonimo spettacolo di Michele Paulicelli messo in scena per la prima volta nel 1981
Musiche e arrangiamenti: Matteo Gandini
Valverde
Sabato 5 agosto 2017_08_05 - ore 21.15
VALVERDE Piazza della Resistenza
L'opera lirica torna a Valverde
Rigoletto
Opera in tre atti di G.Verdi
Libretto di F.M. Piave
Con i Solisti dell’Accademia Lirica Internazionale
Ensemble OperaFiati
Savino Acquaviva, direttore
Cigognola
Domenica 6 agosto 2017_08_06 - ore 21.15
CIGOGNOLA Piazza Castello
I Pomeriggi Musicali in concerto
Pavel Berman, direttore
Jingzhi Zhang, violino
Val di Nizza
Sabato 12 agosto 2017_08_12 - ore 21.15
VAL DI NIZZA Castello di Oramala
Gitani e Magiari
Quartetto K
Vicomune
Mercoledì 16 agosto 2017_08_16  - ore 21.15
CIGOGNOLA Vicomune Largo di Via Maria Giorgi
Duo Sconcerto
Andrea Candeli, chitarra - Matteo Ferrari, flauto
Bagnaria
Venerdì 18 agosto 2017_08_18- ore 21.15
BAGNARIA P.zza San Bartolomeo Borgo Medievale
Hidden Treasure
Gianluca Tagliazucchi, pianoforte
Dino Cerruti, contrabbasso
Rodolfo Cervetto, batteria
Cecima
Sabato 19 agosto 2017_08_19 - ore 21.15
CECIMA Piazza della Chiesa
Singin’ and Swingin’
Umberto Scida, voce
Maria Maddalena Adorni, voce
Denis Biancucci, pianoforte
Montecalvo Versiggia
Sabato 26 agosto 2017_08_26 - ore 21.15
MONTECALVO VERSIGGIA Sagrato della Chiesa
Ricordando 30 anni di successi
Manuela Bisceglie, soprano
Vitaliy Kovalchuk, tenore
Orchestra Sinfonica degli Urali
Leonardo Quadrini, direttore
Bressana Bottarone
Venerdì 1 settembre 2017_09_01 - ore 21.15
BRESSANA BOTTARONE Castello di Argine Via Roma
Musica di celluloide
Sergio Scappini, fisarmonica - Giovanni Sardo, violino
Campospinoso
Domenica 3 settembre 2017_09_03 - ore 16.00
CAMPOSPINOSO Palazzo Arnaboldi P.zza Giovanni Paolo II, 1
Orchestra di Fiati della Brianza
Alessandro Pacco, direttore
Borgo Priolo
Sabato 9 settembre 2017_09_09 - ore 21.15
BORGO PRIOLO Ex Scuola Elementare di Schizzola Fraz. Schizzola 21
La Squadra
Claudio Valente, contralto - Matteo Merli, tenore - Pepi Zacchetti, baritono
Fabrizio Parodi, voce chitarra - Angelo Asborno, basso - Ivo Domenichella, basso
Yuri Domenichella, basso - Franco Sacchi, basso
Monleale (Al)
Domenica 24 settembre 2017_09_24 - ore 15.30
MONLEALE (Al) Piazza del Mercato
In un Innovativo Spazio Teatrale
18° EDIZIONE Festa-Mercato della pera e della  
E non ci lasceremo mai....
Silvia Felisetti, soubrette
Alessandro Brachetti, comico
Milo Martani, pianoforte
Broni
Sabato 30 settembre 2017_09_30 - ore 21.15
BRONI Teatro Carbonetti
Pietà, rispetto, onore
Concerto lirico
Alessandra Floresta, soprano
Alessio Verna, baritono
Angiolina Sensale, pianista e presentatrice

2017_05_29 SOCIETÀ DEL QUARTETTO DI MILANO presenta la Stagione 2017/18

Lunedì 29 maggio 2017 - ore 18.00
Milano - Villa Necchi Campiglio - Via Mozart 12
SOCIETÀ DEL QUARTETTO DI MILANO
Antonio Magnocavallo, presidente
Francesca Moncada, vice presidente
Paolo Arcà, direttore artistico
con l'intervento di
Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano
e di Carlo Sini
presentano la Stagione 2017/18
la Stagione tradizionale in Conservatorio i concerti pomeridiani in Villa Necchi Campiglio
il Premio Dragoni in Casa Verdi
i concerti de Le Dimore del Quartetto
Marco Magnifico vicepresidente esecutivo del FAI, al quale va la gratitudine per l'ospitalità, darà il saluto di benvenuto
Collaborano: Conservatorio G. Verdi, Casa di Riposo per Musicisti Fondazione Giuseppe Verdi, Fondazione Dragoni, Fondazione Mondadori, FAI Fondo Ambiente Italiano, IED Istituto Europeo Design, associazione Le Dimore del Quartetto, Piccolo Teatro di Milano
Con il contributo Fondazione Cariplo per i concerti in Villa Necchi Campiglio e il Premio Dragoni


La stagione della Società del Quartetto di Milano si è chiusa martedì 23 maggio con il concerto che si è tenuto nella Sala Verdi del Conservatorio omonimo con la partecipazione di uno straordinario complesso di giovani musicisti la FuturOrchestra sotto la direzione di Alessandro Cadario e con la partecipazione di Luca Buratto per un programma musicale che ha visto nella prima parte l'esecuzione del concerto per pianoforte numero 27 in si bemolle maggiore K 595 che Mozart compose nel 1791.

Dopo l'ottima esecuzione di questo brano settecentesco un balzo di quasi 100 anni ci ha portato nell'anno 1888 quando a San Pietroburgo Piotr Ilic Tchaikovsky propone l'esecuzione della Sinfonia n 5 in mi minore opera 64. 
La sinfonia n.5 è un lavoro noto a tutti gli appassionati, anche non approfonditi, di musica classica che fa paura affrontarlo alle grandi orchestre sinfoniche ma non ha minimamente impressionato i giovani musicisti che, sotto la guida di Alessandro Cadario, ne hanno dato una lettura veramente esemplare.
Nella foto il M° Alessandro Cadario
con Mario Mainino

Da notare che nel corso della Sinfonia ci sono diversi passaggi affidati a strumenti soli che, dal clarinetto basso alla solista di corno, sono stati tutti di altissimo livello nel passaggio a loro affidato.

La chiusura della stagione della Società del Quartetto che è una stagione dove i nomi che partecipano sono di altissimo livello non è dunque stata in nessun modo sfinita dalla prestazione di questi giovani musicisti che preparano il futuro della nostra musica classica una bellissima scelta è stata applaudita con sincera partecipazione da tutto il pubblico presente.


Stagione di concerti 2017/2018

La nuova Stagione del Quartetto accoglie il Gotha del pianismo internazionale. Si aprirà il 17 ottobre 2017 con il debutto di un musicista d’eccezione, il russo Daniil Trifonov, ventisei anni, una stella non solo della sua generazione. Chiuderà il 21 maggio 2018 con Murray Perahia, 50 anni di concerti al Quartetto, una presenza pressoché esclusiva di cui andiamo particolarmente fieri. La parata di grandissimi musicisti comprende l’atteso rientro di Radu Lupu che al Quartetto ha esordito nel 1973, un doppio nuovo appuntamento con l’amico András Schiff del quale festeggeremo i 30 anni dal suo esordio. Ritroveremo altri pianisti celebri quali Leif Ove Andsnes, Angela Hewitt, Katia e Marielle Labèque, Jan Lisiecki, Gloria Campaner. 
Non solo grandi interpreti della tastiera. Alla parata si aggiungono due violinisti che al Quartetto debuttano: Daniel Lozakovich, un giovanissimo astro esploso nel firmamento musicale internazionale e la star conclamata Joshua Bell.
Attendiamo con gioia altri musicisti che il pubblico del Quartetto predilige, Jordi Savall, The King’s Singers, Europa Galante, Divertimento Ensemble, Trio di Parma, Quartetti Belcea, Artemis, Jerusalem. Ospiteremo, com’è tradizione, il Quartetto d’archi vincitore del Premio Borciani. Saremo anche proiettati in un mondo intrigante e visionario con la musica eseguita al pianoforte da Gloria Campaner e liberamente interpretata in tempo reale su un megaschermo dal videomaker Natan Sinigaglia.

Ecco il calendario completo


1 mar 17 ott 2017 20:30 –>
2 mar 7 nov 2017 20:30 –>
3 mar 14 nov 2017 20:30 –>
4 mar 28 nov 2017 20:30 –>
5 mar 5 dic 2017 20:30 –>
6 mar 19 dic 2017 20:30 –>
7 mar 16 gen 2018 20:30 –>
8 mar 23 gen 2018 20:30 –>
9 mar 30 gen 2018 20:30 –>
10 mar 6 feb 2018 20:30 –>
11 mar 13 feb 2018 17:30 –>
12 mar 20 feb 2018 20:30 –>
13 mar 27 feb 2018 20:30 –>
14 mar 6 mar 2018 20:30 –>
15 mar 13 mar 2018 20:30 –>
16 ven 23 mar 2018 20:30 –>
17 mer 4 apr 2018 20:30 –>
18 mar 10 apr 2018 20:30 –>
19 mar 8 mag 2018 20:30 –>
20 mar 15 mag 2018 20:30 –>
21 gio 24 mag 2018 20:30 –>

in dettaglio ...

Martedì 17 Ottobre 2017_10_17
Daniil Trifonov pianoforte
Mompou - Variazioni su un tema di Chopin
Rachmaninov - Variazioni su un tema di Chopin op.22
Chopin - 2 Mazurche
- Sonata n. 2 in si bemolle minore op.35

Dedicato a Sviatoslav Richter, a vent’anni dalla scomparsa

Inaugura la stagione un pianista d’eccezione, il russo Daniil Trifonov. Ha solo ventisei anni ed è già una stella, non solo della sua generazione, conteso dalle maggiori istituzioni mondiali. Suona in pubblico da quasi vent’anni. Ha mantenuto la dolce musicalità esibita da fanciullo prodigio e ha aggiunto forza, velocità, inventiva.

Martedì 07 Novembre 2017_11_07
Trio di Parma
Esecuzione integrale dei Trii con pianoforte di Beethoven - III
- Trio in mi bemolle maggiore op. 70 n. 2
- 14 Variazioni in mi bemolle maggiore op. 44
- Trio in si bemolle maggiore op. 97 “Arciduca”

Con il Trio di Parma si apre la bella sequenza di artisti amici. Ricordiamo le interpretazioni di tutti i trii di Dvořák, dei due grandi di Schubert. Nella stagione scorsa il Trio è stato ospite nelle prime due tappe dell’integrale beethoveniana. Ora anche questo ciclo si conclude con l’ultimo e monumentale Trio op. 97.

Martedì 14 Novembre 2017_11_14
Quartetto Belcea
Haydn - Quartetto in re maggiore op. 20 n. 4 Hob.III.34
Ligeti - Quartetto n. 1
Dvořák - Quartetto n. 12 in fa minore op. 96 “Americano”

Dedicato a Laura Dubini, a dieci anni dalla scomparsa
In collaborazione con il Comitato Laura Dubini

Il Quartetto Belcea ha vent’anni di attività alle spalle, formazione al Royal College of Music di Londra, il Quartetto Alban Berg come riferimento e nume tutelare, una naturale predisposizione a superare i confini del repertorio tradizionale e particolare attenzione al contemporaneo, sempre attento agli accostamenti maliziosi.

Martedì 28 Novembre 2017_11_28
Leif Ove Andsnes pianoforte
Sibelius - Björken - Allegro op. 75 n. 4
- Impromptu op. 97 n. 5
- Rondino II op. 68 n. 2
- Der Hirt op. 58 n. 4
- Romance op. 24 n. 9
Widmann - Idyll und Abgrund: Sechs Schubert-Reminiszenzen für Klavier
Schubert - Drei Klavierstücke D 946
Beethoven - Sonata n. 17 in re minore op. 31 n. 2 “La Tempesta”
Chopin - Notturno in si maggiore op. 62 n. 1
Chopin - Ballata n. 1 in sol minore op. 23

Nel pieno della maturità, il norvegese Leif Ove Andsnes continua a distinguersi per l’originalità delle sue interpretazioni, sempre impostate su sonorità nitide e trasparenti, anche quando affronta il più turgido romanticismo e la più complessa modernità.

Martedì 05 Dicembre 2017_12_05
Angela Hewitt pianoforte
Bach - Variazioni Goldberg BWV 988

Angela Hewitt ha inaugurato la sua “Bach Odissey 2016-2020” proprio al Quartetto la scorsa stagione. È un progetto che prevede l’esecuzione dell’intera produzione bachiana per tastiera in dodici recital. Per il suo ritorno al Quartetto, presenta uno dei pezzi pregiati, le Variazioni Goldberg, che ha appena registrato su disco.

Martedì 19 Dicembre 2017_12_19
The King’s Singers
Hodie Christus natus est
Musiche per il Natale dal Cinquecento a oggi

Festa duplice per l’avvicinarsi del Natale e per i 50 anni di attività dei King’s Singers, uno dei più popolari gruppi “a cappella” del mondo. Nel corso del tempo sono cambiati gli artisti della formazione, ma spirito, stile, perfezione tecnica, sicurezza di gusto, humour e curiosità verso l’attualità musicale sono rimasti intatti.

Martedì 16 Gennaio 2018_01_16
Sir András Schiff pianoforte
Intorno a Brahms - I
Mendelssohn - Fantasia in fa diesis minore op. 28
Beethoven - Sonata n. 24 in fa diesis maggiore op. 78
Brahms - Otto Klavierstücke op. 76
- Sette Fantasien op. 116
Bach - Suite Inglese n. 6 re minore BWV 811

András Schiff è un vero amico del Quartetto. Ama il nostro pubblico che lo ricambia attendendo gioioso ogni sua apparizione in Sala Verdi. Quest’anno festeggeremo i 30 anni dal suo esordio. Per la nostra Società ha messo in programma cicli monografici (Bach, Beethoven), magistrali per rigore e completezza. Ma sa anche creare serate caleidoscopiche. Per il doppio nuovo appuntamento ci offre un universo di pezzi brevi, liberi e fantasiosi, sciolti o aggregati, da Bach a Beethoven, a Mendelssohn, miniature ancora romantiche la cui tradizione sembra finire con Brahms.

Martedì 23 Gennaio 2018_01_23
Katia e Marielle Labèque pianoforti
Stravinskij - Sagra della primavera
Debussy - Epigraphes antiques
Ravel - Rhapsodie espagnole

Le sorelle Labèque da molti anni formano un duo che il Quartetto conosce fin dall’esordio. Marielle riservata e riflessiva, Katia estroversa e impulsiva, hanno caratteri assai diversi. Ma c’è assoluta intesa sul piano musicale e perfetta identità di vedute nella scelta del repertorio. Prediligono sempre nuove strade: questo vale sia nell’interpretazione di autori consolidati (Mozart, Schumann, Ravel), sia nella scelta delle novità.

Martedì 30 Gennaio 2018_01_30
Europa Galante
Fabio Biondi direttore
Bach - Esecuzione integrale dei sei Concerti brandeburghesi BWV 1046 -1051

I Brandeburghesi sono un classico di ogni repertorio cameristico-orchestrale. Tocca ora a un bell’insieme italiano proporre una lettura fresca e non convenzionale, seppure filologica. L’Europa Galante, fondata nel 1990 dal direttore Fabio Biondi, si è subito affermata a livello internazionale ed è stata ospite della nostra Società in molte occasioni.

Martedì 06 Febbraio 2018_02_06
Jan Lisiecki pianoforte
Chopin - Notturno op. 55 n. 2
Schumann - Nachtstücke op. 23
Ravel - Gaspard de la Nuit
Rachmaninov - Morceaux de Fantaisie op. 3
Chopin - Notturno op. 72 n. 1
- Scherzo n. 1 in si minore op. 20

Ha soltanto 22 anni Jan Lisiecki però già per la terza volta è ospite del Quartetto. Dopo il debutto nel maggio 2014 è tornato nella stagione successiva, sempre con interpretazioni magistrali. Ormai il pianista canadese di origini polacche suona in tutto il mondo. In Italia si è segnalato quando Antonio Pappano e Claudio Abbado lo hanno chiamato per sostituire Martha Argerich dopo un improvviso forfait.

Martedì 13 Febbraio 2018_02_13
Hespèrion XXI
Jordi Savall viola da gamba e direzione
Tous les matins du monde
Musiche di Philidor l’Aisné, Sainte-Colombe, Lully, Couperin, Marin Marais, Rameau, Forqueray, Leclair

Si preannuncia un concerto memorabile. La colonna sonora del film del 1991 di Alain Corneau è uno dei maggiori successi non solo discografici del secolo scorso, una hit che ha contribuito a fare conoscere al grandissimo pubblico Jordi Savall e la musica “antica” di Marais e Jean Baptiste Lully e della figura misteriosa del gambista e compositore Sainte Colombe. Hespèrion XXI è il complesso in assetto variabile inventato dallo stesso Savall del quale ci sono ben note le qualità grazie alle sue tante presenze al Quartetto.
Il concerto sarà preceduto alle 17.30 dalla proiezione del film in Sala Puccini del Conservatorio.

Martedì 20 Febbraio 2018_02_20
Sir András Schiff pianoforte
Intorno a Brahms - II
Schumann  - Geistervariationen (Tema con variazioni in mi bemolle maggiore) WoO 24
Brahms - Tre Intermezzi op. 117
Mozart - Rondò in la minore K 511
Brahms - Sei Klavierstücke op. 118
Bach - Preludio e Fuga n. 24 in si minore BWV 869
Brahms - Quattro Klavierstücke op. 119
Beethoven - Sonata n. 26 in mi bemolle maggiore op. 81a “Les Adieux”

András Schiff continua a riflettere sul Brahms estremo, rifugiato nell’intimità delle miniature, che fugge nel passato per ritrovare scampoli lasciati in sospeso da maestri amati e scomparsi. Torna il dialogo fra musiche lontane nel tempo eppure intime nell’espressione. Il dialogo che ancora una volta Schiff sa farci scoprire.

Martedì 27 Febbraio 2018_02_27
Joshua Bell violino
Sam Haywood pianoforte
Schubert e Strauss

Joshua Bell americano, cinquantenne, a soli 14 anni era balzato nell’olimpo del mondo violinistico debuttando con Muti e l’Orchestra di Filadelfia. Famoso lo è diventato per il talento indiscutibile e anche per essere finito nel 2007 in prima pagina sul Washington Post. Piazzato con il suo Stradivari in metropolitana in un’ora di punta, ha suonato da par suo. Alla fine nel berretto ha trovato la miseria di 32 dollari. Tre giorni prima, Bell aveva riempito la Symphony Hall di Boston con prezzi da 100 dollari a poltrona. Suona in tutto il mondo, in sale antiche e in luoghi alternativi, per intenditori e neofiti, con uguale successo. Debutta al Quartetto col pianista Sam Haywood col quale forma un duo affiatatissimo.

Martedì 06 Marzo 2018_03_06
Quartetto Artemis
Mendelssohn - Quartetto n. 3 in re maggiore op. 44 n. 1
Šostakovič - Quartetto n. 5 in si bemolle maggiore op. 92
Mozart - Quartetto n. 19 in do maggiore K 564 “Le dissonanze”

Costituito nel 1989 da quattro studenti della Musikhochschule di Lubecca, il Quartetto Artemis ha studiato con i celebri Quartetti LaSalle, Alban Berg, Emerson e Juilliard. Ha vinto prestigiosi premi e si è piazzato primo anche al concorso Paolo Borciani di Reggio Emilia, meritandosi la prima scrittura presso la nostra Società nel 1998. Una formazione che nel repertorio classico ha il suo punto forte pur spaziando fino a tutto il Novecento.

Martedì 13 Marzo 2018_03_13  
Daniel Lozakovich violino
Alexander Romanovsky pianoforte
Mozart - Sonata n. 26 in si bemolle maggiore K 378
Schubert - Fantasia in do maggiore op. 159 D 934
Beethoven - Sonata n. 9 in la maggiore op. 47 “A Kreutzer”

Non ancora 17enne, svedese di Stoccolma ma bielorusso d’origine, Daniel Lozakovich ama calcio, tennis e scacchi. Ma il violino è la sua passione: lo studia dal 2007, due anni dopo debutta con I Virtuosi di Mosca e Vladimir Spivakov e sbalordisce tutti. È subito conteso dalle istituzioni concertistiche internazionali e dagli insegnanti che lo vorrebbero allievo. Studia ancora, perché cerca la perfezione; ma è appena reduce dal recital alla Carnegie Hall. Avrà accanto per il debutto al Quartetto il pianista Alexander Romanovsky, ucraino naturalizzato italiano, vincitore a soli 17 anni del Concorso Busoni di Bolzano e oggi musicista in carriera.


Venerdì 23 Marzo 2018_03_23
*** attenzione di venerdì non di martedì ***
Radu Lupu pianoforte
Schubert - Six Moments musicaux op. 94 D 780
- Sonata n. 14 in la minore op. 143 D 784
Schumann - Kreisleriana op. 16

Il Quartetto conosce bene Radu Lupu: vi ha esordito nel 1973, è tornato numerose altre volte. Lupu da sempre sa distillare colori dal pianoforte. Ne escono timbri e risonanze che danno nuova vita alle tante voci sparse nei testi dei massimi autori. Contano ovviamente il talento personale, ma anche le scuole, quella romena (di Dinu Lipatti e Clara Haskil) e quella russa (di Sviatoslav Richter e Emil Gilels), che hanno formato il giovane Lupu e dato alle sue dita la forza vellutata che fa nascere i colori.

Mercoledì 04 Aprile 2018_04_04
Giovedì 05 Aprile 2018_04_05
(due concerti)
Mousiké
Concerto per pianoforte e realtime graphics system
Gloria Campaner pianoforte
Natan Sinigaglia visual artist
Bach / Siloti - Preludio in si minore BWV 855a
Pärt - Für Alina
Bach - Suite inglese n. 3 in sol minore BWV 808
Skrjabin - Studio in do diesis minore op. 2 n. 1
- Vers la flamme op. 72
Bach / Kempff - Siciliano in sol minore dalla Sonata per flauto n. 2 BWV 1031
Prokof’ev - Toccata op. 11

In coproduzione con il Piccolo Teatro di Milano - Teatro d’Europa

Gloria Campaner è entrata a pieno merito nel circuito musicale più prestigioso. Si esibisce in concerti e recital solistici, ma ama soprattutto fare musica da camera. La ricordiamo al concerto inaugurale della nostra scorsa stagione a fianco del Quartetto di Cremona per l’esecuzione della Trota di Schubert. Giovane e curiosa com’è, ama anche collaborare con musicisti elettronici, jazz, contemporanei, sperimentare modi inusuali di comunicare la musica. Con Natan Sinigaglia, artista visivo di forte impatto creativo, saremo proiettati in un mondo intrigante e visionario: l’esecuzione della Campaner verrà liberamente interpretata in tempo reale su un megaschermo mediante l’utilizzo di moderne tecnologie.

Martedì 10 Aprile 2018_04_10
Quartetto Vincitore Premio Borciani

Sin dalla prima edizione, nel 1987, i quartetti d’archi vincitori del Premio Borciani di Reggio Emilia sono stati subito invitati a suonare al Quartetto, in segno di stima e affetto per Paolo Borciani e in virtù del profondo legame che ha legato la Società al Quartetto Italiano. Nell’albo d’oro figurano nomi ai vertici della carriera, come il Quartetto Keller e il Quartetto Artemis. Il Primo premio è stato assegnato solo cinque volte, a testimonianza dell’alto livello richiesto ai partecipanti e del prestigio della competizione. Attendiamo l’11 giugno per sapere il responso della XI edizione del Concorso.

Martedì 08 Maggio 2018_05_08
Divertimento Ensemble
Sandro Gorli direttore
Barbara Massaro soprano
Maurizio Leoni baritono
Debussy - Ariettes oubliées per voce e pianoforte
Kurtág - Tre pezzi per violino e pianoforte op. 14e
- Schatten per violoncello e pianoforte
- Az Hit… per violoncello solo
- Varga Balint ligaturaja per violino, violoncello e pianoforte
- Selezione da Játékok per pianoforte
Zeno Baldi - novità in prima esecuzione assoluta, commissione del Divertimento ensemble
Maxwell Davies - Eight Songs for a Mad King per baritono e piccolo ensemble

Divertimento ensemble esordì al Quartetto giusto 40 anni fa, appena fondato da Sandro Gorli, allievo del Conservatorio di Milano, promettente compositore e direttore. Presentò un programma vario e intelligente, con autori classici alternati a contemporanei. È stato nostro ospite anche nel 2008 e oggi torna forte di consolidata esperienza, stagione autonoma a Milano, stabile attività nazionale, sicura conduzione e animazione sempre di Gorli che mantiene anche lo stesso stile di programmazione.

Martedì 15 Maggio 2018_05_15
Quartetto Jerusalem
Mozart - Quartetto in si bemolle maggiore K 458 “La caccia”
Bartók - Quartetto n. 1 op. 7 SZ 40
Beethoven - Quartetto n. 16 in fa maggiore op. 135

Il Quartetto Jerusalem, è affermato tra i quartetti più interessanti del nostro tempo, presenza regolare delle maggiori istituzioni mondiali, più volte ospite della nostra Società. Fondato nel 1993 da allievi del Jerusalem Music Centre e dell’Accademia Rubin di Gerusalemme, ha avuto consigli e indirizzi da solisti del calibro di Isaac Stern e Tabea Zimmermann, dal compositore György Kurtág, dai Quartetti Amadeus e Guarneri. Ha vinto nel 1996 il concorso di musica da camera della Jerusalem Academy e nel 2003 il Premio Borletti-Buitoni Trust.

Giovedì 24 Maggio 2018_05_24
*** Attenzione di giovedì non di martedì ***
Murray Perahia pianoforte
Programma da definire

…e 50! Dal 1968, anno del suo primo concerto al Quartetto, il grande pianista Murray Perahia ha stabilito un rapporto privilegiato con il pubblico della nostra Società che lo accoglie sempre con grande gioia. La sua presenza nelle stagioni del Quartetto è ormai una caratteristica esclusiva, di cui andiamo particolarmente fieri. Musicista completo, multiforme, sensibile, in oltre mezzo secolo di carriera, Perahia ha lasciato un’impronta profonda sul pubblico di ogni paese.


I concerti si terranno di martedì - com’è tradizione del Quartetto - nella Sala Verdi
del Conservatorio, alle ore 20.30, in via Conservatorio 12, Milano.
Fanno eccezione il concerto di Radu Lupu, venerdì 23 marzo 2018
e di Murray Perahia, giovedì 24 maggio.
Il Piccolo Teatro Studio Melato ospiterà mercoledì 4 e giovedì 5 aprile 2018
il concerto di Gloria Campaner con il visual artist Natan Sinigaglia. 

Società del Quartetto
Via Durini 24 – 20121 Milano
tel. 0039 02 76005500


La centralità dell’interprete

Paolo Arcà, Direttore Artistico
La stagione 2017-18 della Società del Quartetto pone più che mai al centro la figura dell’interprete, tramite unico e indispensabile per far vivere la musica. Sono gli artisti che consentono alla musica di manifestarsi nel momento dell’esecuzione, per poi scomparire e inabissarsi nelle profondità della nostra memoria. E sono loro che sanno aggiungere, con peculiari scelte interpretative, quella parte sostanziale che va oltre il segno scritto
tracciato dal compositore, offrendo emozioni, sentimento, spiritualità.
La centralità dell’interprete trova conferma in questo programma nella presenza dei più
importanti artisti del panorama internazionale.
La parata di stelle si apre e si chiude con due pianisti: Daniil Trifonov, l’artista giovane e
geniale che inaugura la stagione, a 26 anni più che mai proiettato ai massimi livelli dell’universo concertistico, e Murray Perahia, che la conclude festeggiando i 50 anni dal debutto al Quartetto.
Un atteso ritorno è quello di Radu Lupu, mentre András Schiff propone due programmi che
ruotano attorno a Brahms; tra i grandi della tastiera sono con noi anche Angela Hewitt,

Leif Ove Andsnes, le sorelle Labèque (a due pianoforti), Jan Lisiecki e Gloria Campaner, quest’ultima protagonista (assieme all’artista visuale Natan Sinigaglia) di un progetto originale, che lega la musica a suggestive immagini generate dal vivo.

Nell’ambito della musica da camera spicca la presenza di tre tra le migliori formazioni
quartettistiche d’oggi, BelceaArtemis e Jerusalem, alle quali si affianca il giovane
quartetto vincitore del Premio Borciani 2017.
Tra i virtuosi del violino, al grande Joshua Bell si aggiunge il giovane prodigio Daniel Lozakovich, sedicenne, accompagnato da un pianista di solida fama come Alexander Romanovsky. Il Trio di Parma, con l’Arciduca, conclude il ciclo dei Trii beethoveniani iniziato nella stagione appena terminata.
Sul versante della musica barocca è di nuovo con noi Jordi Savall, con un programma di musica francese che rievoca le atmosfere del film, ormai di culto, Tous les matins du monde. Tornano gli acclamatissimi King’s Singers, con un impaginato natalizio tra barocco e songs tradizionali, mentre il gruppo di Europa Galante diretto da Fabio Biondi offre l’integrale, in una sola sera, dei sei Concerti brandeburghesi di Bach.
Un percorso originale è disegnato dal Divertimento Ensemble: da Debussy (a cent’anni dalla morte), passando per due figure di rilievo quali Kurtág e Maxwell Davies, fino a una novità assoluta del giovane compositore italiano Zeno Baldi.
Con le altre manifestazioni che si aggiungono ai concerti in Sala Verdi, la proposta di musica
del Quartetto si allarga ogni stagione sempre di più, con occasioni nuove e molteplici di emozioni uniche.

info@quartettomilano.it
tel. 02.76005500
www.quartettomilano.it

Contatore visite e album degli ospiti (se volete lasciare un commento, grazie)