2017_11_05 @teatrodimilano aprirà la danza con Lago dei Cigni

Teatro di Milano
Via Fezzan, 11- 20146 MILANOIl Lago dei Cigni
una grande Prima Assoluta apre la Stagione 2017/18 al Teatro di Milano
Il Balletto di Milano presenterà il 5 novembre la sua esclusiva versione de Il Lago dei Cigni un evento straordinario da non perdere!
Tornerà anche Lo Schiaccianoci e a febbraio altro importante debutto con Shéhérazade • Le mille e una notte.
Fino al 30/9/2017 è possibile ABBONARSI ottenendo il 40% di sconto oppure acquistare il biglietto singolo ad un prezzo speciale!

Abbonamento a 3 spettacoli:
€ 54 invece di € 90 in Platea Comfort
€ 45 invece di € 54 in Platea Standard o in Galleria
Tutti i biglietti singoli sono in promozione
PRENOTA PRIMA fino al 30/9/17:
puoi acquistare a € 20,00 invece di € 30,00
oppure a € 18,00 invece di € 25,00!
ATTENZIONE: questi sconti non saranno più riproposti durante la stagione!

dal 5/11/2017 al 26/12/2017 e dal 9/3/2018 al 11/3/2018.
Il Lago dei Cigni
Balletto in due atti
su musiche di P. I. Tchaikovsky
La stagione si apre il 5 novembre con un nuovissimo Lago dei Cigni, balletto classico per eccellenza che gode di una lunga tradizione e ancora oggi ricco di fascino, che debutta in Prima Assoluta al Teatro di Milano. Sogno e magia sulla riva del lago, il luogo incantato della storia d’amore impossibile tra il Principe e il Cigno, con i colori e le atmosfere che hanno ispirato la musica, grandiosa e coinvolgente, di Tchaikovsky. Una rilettura completa del capolavoro della letteratura ballettistica e musicale poiché il Lago dei Cigni è fiaba, musica e simbolismo intelligente.

dal 30/12/2017 al 1/1/2018 e dal 5/1/2018 al 7/1/2018
Lo Schiaccianoci
Balletto in due atti
su musiche di P. I. Tchaikovsky
Immancabile l’altro grande titolo del compositore russo: Lo Schiaccianoci. Il celebre balletto torna in tutta sua magia, poiché nello Schiaccianoci del Balletto di Milano c’è tutto quanto il pubblico si aspetta: dall’albero di Natale ai tutù e scarpette da punta, dalle gioiose danze di bambini e genitori a quella candida dei fiocchi di nevi, dall’esplosione di gioia del divertissement ai virtuosismi del grand pas de deux. Originale l’ambientazione anni ’20 dai colori vivaci; elegantissimi i costumi. Lo spettacolo sarà in scena nelle festività natalizie, compreso il Gran Galà di San Silvestro

dal 2/2/2018 al 4/2/2018 e dal 13/4/2018 al 15/4/2018
Shéhérazade
Balletto in due atti
su musiche di N.R. Korsakov e A. Khatchaturian
Prima italiana per Le mille e una notte di Shéhérazade con la coreografia di Federico Mella e Alessandro Torrielli, giovani e talentuosi artisti cresciuti in seno alla Compagnia. Sono le notti arabe, dense di atmosfere e sonorità vibranti, ad ispirare l’allestimento in due atti di Shéhérazade che letteralmente significa “figlia della città”. Protagonisti del primo atto sono infatti le vie e i mercati della Medina, animata dai suoi abitanti che ne restituiscono profumi e nel secondo atto la famosa silloge favolistica troverà ampio respiro e vivacissima resa.

Compagnie Ospiti
La rassegna tuttoDanza in Scena è una nuova iniziativa del Balletto di Milano in collaborazione con la rivista tuttoDanza a favore delle numerose Compagnie di Danza italiane sostenute da MIBACT che non vengono ospitate nella nostra città. Grazie a tuttoDanza in Scena potranno rappresentare a Milano il proprio lavoro e farsi conoscere dal pubblico meneghino.

Oltre la danza OPERA LIRICA
Teatro di Milano ospita una serie di rappresentazioni ed eventi al di fuori del cartellone che arricchiscono l’offerta artistica abbracciando generi complementari.
L’Associazione Musica in Scena ha scelto il Teatro di Milano per la rappresentazione delle opere liriche nella nostra città. Caratteristica delle produzioni è la presenza di un orchestra completa laddove molte organizzazioni per esigenze di budget utilizzano il pianoforte per l’accompagnamento musicale. Una scelta che valorizza gli allestimenti e ne garantisce il livello artistico, ottenendo la partecipazione e il plauso del pubblico di appassionati. Direttore musicale il M° Paolo Marchese che svolge la sua attività professionale in Italia e all’estero, oltre a quella di docente presso il Conservatorio di Musica “G. Verdi” di Como, titolare della classe di tromba dall’anno 2006. Direttrice artistica e interprete principale la soprano Alessandra Floresta, definita dai critici artista con tutte le carte in regola per riuscire a realizzare una splendida carriera per la voce possente, il bellissimo colore di soprano lirico e grazie anche alla spiccata e notevole capacità interpretativa.

SPETTACOLI PER LA SCUOLA
Gli spettacoli per le scuole sono un punto di forza di straordinaria efficacia per promuovere tra i giovani l’attività teatrale e formare nuove generazioni di spettatori. La Stagione per le Scuole al Teatro di Milano viene organizzata con un progetto di rete che coinvolge una serie di produzioni teatrali del Municipio 6, tra cui la compagnia PuntoZero che ha sede operativa presso il carcere minorile Cesare Beccaria e allestisce spettacoli che vedono in scena un gruppo di giovani ristretti in un progetto di recupero e reinserimento sociale. Alla stagione partecipa la compagnia residente Balletto di Milano per offrire alle nuove generazioni l’opportunità di scoprire il genere artistico della danza.

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Domenica 08 Ottobre 2017_10_08
TOSCA
musica di Giacomo Puccini

Domenica 15 Ottobre 2017_10_15
GALA CANTO ITALIANO
Il gala che porta sul palcoscenico del Teatro di Milano una serie di nuovi talenti scoperti attraverso un concorso nazionale e una giuria composta dai migliori professionisti del settore: Dodi Battaglia, Massimo di Cataldo, Tullio De Piscopo, Fausto Leali, Natale Massara, Ricky Gianco, Federico Montiarduini, Renato Pareti, Pinuccio Pirazzoli, Enzo Iacchetti. Evento realizzato in collaborazione con l’ Unione Nazionale Librettisti Compositori e Autori.

Domenica 29 Ottobre 2017_10_29
ARTISTI DI IERI E DI OGGI
Si tratta di uno speciale Gala in omaggio agli artisti in campo coreutico che hanno reso grande la danza milanese nel mondo e che, purtroppo, molti giovani non conoscono. Personalità che hanno saputo tramandare le basi per la crescita dell’arte coreutica, lasciando un segno indelebile nella Storia della danza: non solo Carla Fracci, certamente icona della danza italiana, ma anche il grande Roberto Fascilla, già primo ballerino e direttore di numerosi enti lirici, Walter Venditti che nonostante i suoi 84 anni continua la sua attività didattica quotidiana e tanti altri. Al coordinamento della serata collaborerà il M° Bruno Vescovo, anch’egli già primo ballerino della Scala, mentre la conduzione sarà affidata ad Alfio Agostini, uno dei nomi eccellenti della critica italiana di balletto.

Martedì 07 Novembre 2017_11_07
Mercoledì 08 Novembre 2017_11_08
IL LAGO DEI CIGNI. – scuole primarie e secondarie
Una versione speciale del grande balletto fiabesco con le musiche di P. I. Tchaikovsky per far scoprire alle nuove generazioni la bellezza incantatrice della danza. 16 artisti sul palco con scene, luci e costumi di grande spettacolarità in un allestimento di altissimo livello ed eleganza del Balletto di Milano.

Sabato 11 Novembre 2017_11_11
GIORNATE CON IL BALLETTO DI MILANO
Gli spettacoli in sede della Compagnia sono occasione per numerosi giovani di scoprire la realtà teatrale. “Una giornata con il BDM” , iniziativa in sensibile crescita di anno in anno, mira a creare un incontro tra il mondo della formazione e quello professionale e far scoprire i tanti aspetti della vita lavorativa dei danzatori e di tutte le altre figure teatrali. La “giornata” inizia la mattina durante la quale i partecipanti assistono a lezione e prove della Compagnia per proseguire con la visita ai reparti teatrali alla scoperta degli altri “mestieri”. Nel pomeriggio è previsto un momento di studio per i partecipanti cui segue in serata lo spettacolo secondo calendario. Nel corso della giornata è previsto anche un incontro didattico durante il quale il relatore illustra approfondimenti legati allo spettacolo. Nelle precedenti edizioni, oltre a presenze da tutta la Lombardia, ci sono state iscrizioni da Genova, La Spezia, Torino, Aosta, Casale Monferrato e numerose altre città.

Domenica 19 Novembre 2017_11_19
LEI E TANCREDI – Denunce di corpi parlanti
Compagnia Cie Twain – Physical Dance Theatre
coreografia e regia di Loredana Parrella
Il cavaliere cristiano Tancredi e la guerriera musulmana Clorinda: un amore impossibile che finisce in un duello cruento. Così lo racconta Torquato Tasso nella “Gerusalemme liberata”. A questi due eroi, separati da conflitti troppo grandi per loro, Loredana Parrella dedica un intenso spettacolo di danza contemporanea, moltiplicando “i Tancredi e le Clorinda”, eroici cavalieri dei tempi delle Crociate, ma anche giovani dell’intifada, studenti e poliziotti: corpi d’amore e di rivolta. La coreografia vede in scena otto corpi danzanti che incarnano allo stesso tempo gli eroi delle crociate medievali, i giovani dell’intifada israelo-palestinese, gli studenti e i poliziotti delle rivolte degli anni di piombo. I personaggi di Tasso diventano così viatico per indagare su alcuni degli avvenimenti della nostra storia recente.

Mercoledì 22 Novembre 2017_11_22
Giovedì 23 Novembre 2017_11_23
SCOPRI IL TUO TEATRO
Incontri gratuiti rivolti al pubblico milanese per scoprire alcuni aspetti degli spettacoli in cartellone del Balletto di Milano con la possibilità di assistere alle prove, conoscere meglio le opere rappresentate e incontrare gli artisti impegnati sulla scena e dietro le quinte.

Venerdì 24 Novembre 2017_11_24
ERRARE HUMANUM EST – scuole secondarie e superiori
Spettacolo con la partecipazione dei ragazzi del’Istituto Penale Minorile Beccaria. In un percorso scandito da improvvisazioni e testi classici si fa luce sul complesso mondo della giustizia minorile. I giovani detenuti condividono con il pubblico di coetanei una riflessione sul disagio e la giustizia, trattando l’errore come presupposto fondante di una rinascita.

Martedì 28 Novembre 2017_11_28
Mercoledì 29 Novembre 2017_11_29
IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI  – scuole primarie
Per vincere una scommessa, un ricco londinese e il suo cameriere si lanciano nell’impresa di percorrere la circonferenza terrestre in soli 80 giorni… Rilettura simpatica e divertente del celebre classico di Jules Verne in uno spettacolo rivolto agli allievi delle scuole primarie per l’approccio alla pluralità delle culture, la geografia e la conoscenza di luoghi remoti.

Domenica 03 Dicembre 2017_12_03
IL FLAUTO MAGICO
Compagnia Astra Roma Ballett
coreografie di Paolo Arcangeli
Un altro grande balletto per l’Astra Roma Ballet, storica compagnia di danza fondata e diretta dall’étoile Diana Ferrara. Lo spettacolo, firmato dal coreografo Paolo Arcangeli, è impreziosito dalle scenografie di Emanuele Luzzati, bellissime illustrazioni provenienti dal laboratorio dell’omonimo museo a Genova intitolato proprio dall’illustratore italiano di cui ricorre nel 2017 il decimo anniversario della sua scomparsa. Il balletto, adatto ad un pubblico di tutte le età, è costruito e progettato sulla base dell’allestimento del film  realizzato da Emanuele Luzzati con la regia di Giulio Gianini. Tra piume, stracci colorati e incantevoli foreste disegnate dall’artista genovese, lo spettacolo è il racconto danzato dell’entusiasmante e contrastata storia d’amore tra il principe eroe Tamino e la principessa Pamina, rapita dal malefico mago-sacerdote Sarastro.

Sabato 09 Dicembre 2017_12_09
Domenica 10 Dicembre 2017_12_10
MUSICAL DAY
Due giornate dedicate ad un genere molto amato dal pubblico milanese: il musical ! Grazie a “Danza Dance” di Irene Romano il Teatro di Milano ospita artisti da tutta Italia per offrire una carrellata unica e completa di esibizioni cover ispirate a capolavori nazionali e internazionali: da Broadway a Garinei e Giovannini, da Jerome Robbins a Gino Landi.

Mercoledì 13 Dicembre 2017_12_13
AVREI SOLTANTO VOLUTO – scuole secondarie e superiori
Uno spettacolo sul tema del cyberbullismo interpretato dalla web star Edoardo Mecca i cui video on line ottengono milioni di visualizzazioni. Un tema di grande attualità che coinvolge i giovani spettatori grazie ad un allestimento moderno e dinamico. Precede la rappresentazione una video intervista ad un magistrato del Tribunale di Milano per approfondire gli aspetti legali e le conseguenze penali del fenomeno.

Domenica 17 Dicembre 2017_12_17
BARBIERE DI SIVIGLIA
musica di Gioacchino Rossini

Domenica 25 Febbraio 2018_02_25
CAVALLERIA RUSTICANA
musica di Pietro Mascagni

Lunedì 26 Febbraio 2018_02_26
AVREI SOLTANTO VOLUTO – scuole secondarie e superiori
Uno spettacolo sul tema del cyberbullismo interpretato dalla web star Edoardo Mecca i cui video on line ottengono milioni di visualizzazioni. Un tema di grande attualità che coinvolge i giovani spettatori grazie ad un allestimento moderno e dinamico. Precede la rappresentazione una video intervista ad un magistrato del Tribunale di Milano per approfondire gli aspetti legali e le conseguenze penali del fenomeno.

Sabato 03 Marzo 2018_03_03
GALA CONCORSO TUTTODANZA
Dopo il successo della prima edizione che ha visto presenze da tutt’Italia (Piemonte, Liguria, Toscana, Lombardia, Calabria, Sicilia) il 3 marzo 2018 avrà luogo la seconda edizione del “Galà Concorso Internazionale di Danza”, manifestazione nata per premiare i giovani talenti della Danza e le scuole che portano avanti un progetto di formazione di livello. Presenti in giuria nomi della danza internazionale tra cui Gela Potskhishvili, direttore del Royal National Ballet di Tbilisi (Georgia).

Martedì 06 Marzo 2018_03_06
IL LAGO DEI CIGNI. – scuole primarie e secondarie
Una versione speciale del grande balletto fiabesco con le musiche di P. I. Tchaikovsky per far scoprire alle nuove generazioni la bellezza incantatrice della danza. 16 artisti sul palco con scene, luci e costumi di grande spettacolarità in un allestimento di altissimo livello ed eleganza del Balletto di Milano.

Domenica 18 Marzo 2018_03_18
ARTISTI DI OGGI E DI DOMANI
Le serate di Gala “Artisti di oggi e di domani” sono organizzate con lo scopo di unire su un unico palcoscenico gli artisti di oggi (il Balletto di Milano) e i giovani talenti delle scuole di danza ad indirizzo professionale della Città di Milano. Nelle precedenti edizioni hanno partecipato il Centro di Formazione A.I.D.A., il Centro Studi Teatro Carcano e l’Accademia Artemente.

Lunedì 19 Marzo 2018_03_19
IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI  – scuole primarie
Per vincere una scommessa, un ricco londinese e il suo cameriere si lanciano nell’impresa di percorrere la circonferenza terrestre in soli 80 giorni… Rilettura simpatica e divertente del celebre classico di Jules Verne in uno spettacolo rivolto agli allievi delle scuole primarie per l’approccio alla pluralità delle culture, la geografia e la conoscenza di luoghi remoti.

Sabato 07 Aprile 2018_04_07
Domenica 08 Aprile 2018_04_08
ABRAZAME – Piazzola Tango
Compagnia Naturalis Labor
ideazione, coreografie e regia di Luciano Padovani
Dopo il successo di Romeo y Julieta Tango, Padovani torna a raccontare il tango con le musiche di uno dei maggiori compositori e interpreti: Astor Piazzolla. Uno spettacolo che racconta, che evoca, che inebria. Piazzolla è universalmente considerato l’ Autore del tango: per questo motivo Naturalis Labor dedica la nuova produzione a questo grande compositore. Con un repertorio delle musiche conosciute ma anche di quelle meno famose ma certo non meno belle e intriganti.

Giovedì 12 Aprile 2018_04_12
SCOPRI IL TUO TEATRO
Incontri gratuiti rivolti al pubblico milanese per scoprire alcuni aspetti degli spettacoli in cartellone del Balletto di Milano con la possibilità di assistere alle prove, conoscere meglio le opere rappresentate e incontrare gli artisti impegnati sulla scena e dietro le quinte.

Sabato 14 Aprile 2018_04_14
GIORNATE CON IL BALLETTO DI MILANO
Gli spettacoli in sede della Compagnia sono occasione per numerosi giovani di scoprire la realtà teatrale. “Una giornata con il BDM” , iniziativa in sensibile crescita di anno in anno, mira a creare un incontro tra il mondo della formazione e quello professionale e far scoprire i tanti aspetti della vita lavorativa dei danzatori e di tutte le altre figure teatrali. La “giornata” inizia la mattina durante la quale i partecipanti assistono a lezione e prove della Compagnia per proseguire con la visita ai reparti teatrali alla scoperta degli altri “mestieri”. Nel pomeriggio è previsto un momento di studio per i partecipanti cui segue in serata lo spettacolo secondo calendario. Nel corso della giornata è previsto anche un incontro didattico durante il quale il relatore illustra approfondimenti legati allo spettacolo. Nelle precedenti edizioni, oltre a presenze da tutta la Lombardia, ci sono state iscrizioni da Genova, La Spezia, Torino, Aosta, Casale Monferrato e numerose altre città.

Lunedì 16 Aprile 2018_04_16
IL FLAUTO MAGICO – scuole primarie
Adattamento della grande opera mozartiana per promuovere l’educazione musicale tra i più piccoli. Due attori e un musicista interpretano con scene e costumi la fiaba del principe Tamino e del suo magico flauto incantatore. La musica dal vivo e il coinvolgimento del pubblico rendono l’esperienza istruttiva e divertente.

Lunedì 07 Maggio 2018_05_07
AUT – UN VIAGGIO CON PEPPINO IMPASTATO – scuole secondarie e superiori
In occasione dei 40 anni dalla morte di Peppino Impastato riproponiamo durante la settimana dedicata alle vittime delle mafie lo spettacolo per le scuole secondarie e superiori dedicato alla sua figura e alla lotta contro la mafia per la difesa della legalità
www.teatrodimilano.com Infotel n. 02/42 29 73 13


2017_12_05 #AssociazioneMozartItaliaMilano STAGIONE 2017-18 a San Marco

ASSOCIAZIONE MOZART ITALIA Milano,
affiliata alla Fondazione Mozarteum di Salisburgo
e CEriMus
CHIESA DI SAN MARCO Piazza San Marco, 2  MILANO
STAGIONE 2017-18:
Mozart Beethoven e …Verdi !

Con la Stagione 2017-18 prosegue il confronto evolutivo con Ludwig van Beethoven accostato ai principali capolavori dell’espressione pre-romantica del genio di Salisburgo. Inoltre, vera novità di questa nuova Stagione, saranno messi a confronto il Requiem di Mozart con l’omonimo capolavoro di Giuseppe Verdi, che ha visto i natali nel 1874 proprio nella Chiesa di San Marco sotto la direzione dell’autore in memoriam di Alessandro Manzoni
In collaborazione con: CEriMus (Comitato Nazionale per la riproposizione dell’Educazione musicale di base in ogni grado e ordine di scuola), Internationale Stiftung Mozarteum-Salzburg  e
Curia Arcivescovile di Milano, Regione Lombardia, Comune di Milano.


Martedì 05 Dicembre 2017_12_05 ore 21
Concerto inaugurale della Stagione 2016-17
In occasione dell’Anniversario della morte di W. A. Mozart
Programma
Wolfgang Amadeus Mozart
“Eine kleine Nachtmusik” “Piccola Serenata notturna” KV 525
Ave Verum Corpus  Mottetto KV 618
Requiem  in re min. KV 626
per quattro Soli, Coro, Orchestra e Organo
nella forma tradizionale completata da Franz Xaver Sussmayr
Solisti:
Nina Almark  soprano
Laura Verrecchia mezzo soprano
David Astorga tenore
Paolo Battaglia basso
ORCHESTRA DELL’ASSOCIAZIONE MOZART ITALIA DI MILANO
CORO BACH DI MILANO
Sandro Rodeghiero Maestro del Coro
Direttore: ALDO BERNARDI


Mercoledì 14 Febbraio 2018_02_14  ore 21
Programma
W. A. MOZART Sinfonia .n° 38 ”Praga” in re mag KV 504
L. van BEETHOVEN Sinfonia n° 7  Op. 92 in la mag
ORCHESTRA DELL’ASSOCIAZIONE MOZART ITALIA DI MILANO
Direttore ALDO BERNARDI

Mercoledì 18 Aprile 2018_04_18 ore 21
Programma
Giuseppe Verdi
Messa di Requiem
per Soli, Coro e Orchestra
Solisti:
Sofia Mitropoulos  soprano
Sofia Janelidze mezzo soprano
Azer Zada tenore
Paolo Battaglia basso
ORCHESTRA DELL’ASSOCIAZIONE MOZART ITALIA DI MILANO
CORO BACH DI MILANO
Sandro Rodeghiero Maestro del Coro
CORO CYCNUS OPERA FESTIVAL DI GENOVA
Domenico Sorrenti Maestro del Coro
Direttore: ALDO BERNARDI


Informazioni
ASSOCIAZIONE MOZART ITALIA-Milano/CEriMus
www.mozartmilano.com
Via Aosta, 13 - 20155 Milano
Tel e Fax 02-342925

I FOTOSERVIZI DELLA SCORSA STAGIONE DI CONCERTODAUTUNNO

Chiesa di San Marco Milano
Mercoledì 30 novembre 2016 alle ore 21:00Associazione Mozart Italia di Milano
Stagione 2016-2017
Secondo CONCERTO
Orchestra dell'Associazione Mozart Italia di Milano
Direttore maestro 
Aldo Bernardi

Chiesa di San Marco Milano
Mercoledì 26 ottobre 2016 alle ore 21:00Associazione Mozart Italia di Milano
Stagione 2016-2017

CONCERTO INAUGURALEMilan Rericha, clarinetto
Orchestra dell'Associazione Mozart Italia di Milano
Direttore maestro 
Aldo Bernardi


2017_10_15 #IlMaggioreVerbania la stagione da ottobre a maggio 2018

IL MAGGIORE - Verbania
stagione teatrale 2017/2018
#IlMaggioreVerbania @CittadiVerbania

CENTRO EVENTI MULTIFUNZIONALE IL MAGGIORE
Via S. Bernardino, 49 – 28922 Verbania Pallanza

Prelazione ex abbonati stagione 2106/2017: dal 28 luglio 2017 al 5 agosto e dal 21 agosto al 2 settembre 2017. Abbonamenti in vendita presso Centro Eventi "Il Maggiore": dal lunedì al sabato dalle 14.00 alle 19.00 (si precisa che i posti non sono riconfermati).
Campagna nuovi abbonamenti: dal 4 settembre 2017.
Abbonamenti in vendita online sul sito del Maggiore e presso: URP di Pallanza (piazza Garibaldi 15): dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 (Centro Eventi "Il Maggiore": sabato 9 settembre dalle 16.00 alle 19.00).
Abbonamento libero 2+1+1+1 (due spettacoli diversi di Prosa e…, uno di Comici e Autori, uno di Danza e uno di Musica) in vendita dal 15 settembre 2017 presso: URP di Pallanza (piazza Garibaldi 15): dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30.
Biglietti singoli spettacoli in vendita dal 15 settembre 2017 on line sul sito del Maggiore e presso: uffici URP di Pallanza e Intra dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30, IAT di Pallanza (via Ruga 44) dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 17.00. Online sul sito www.ilmaggioreverbania.it.
Per ulteriori informazioni URP: 0323-542 202, IAT: 0323-503 249; oppure cellulare: 333 933 0083.

Domenica 15 ottobre 2017_10_15 ore 21 – Musica
CONCERTO GRIGORY SOKOLOV
L. VAN BEETHOVEN Sonata n. 27 in Mi minore op. 90
I. Mit Lebhaftigkeit und durchaus mit Empfindung und Ausdruck
II. Nicht zu geschwind und sehr singbar vorgetragen
Sonata n. 32 in Do minore op. 111
I. Maestoso - Allegro con brio ed appassionato
II. Arietta. Adagio molto semplice cantabile
Programma da completare

Sabato 21 ottobre 2017_10_21 ore 21 – Comici e Autori
NINO FRASSICA & LOS PLAGGERS BAND
ART Show di Arturo Morano

Domenica 31 ottobre 2017_10_31 ore 21 – Prosa e…
IL NOME DELLA ROSA
di Umberto Eco
versione teatrale di Stefano Massini (© 2015)
regia e adattamento Leo Muscato
con (in ordine alfabetico) Eugenio Allegri, Giovanni Anzaldo, Giulio Baraldi, Renato Carpentieri, Luigi Diberti, Marco Gobetti, Luca Lazzareschi, Daniele Marmi, Mauro Parrinello, Alfonso Postiglione, Arianna Primavera, Franco Ravera, Marco Zannoni
scene Margherita Palli
costumi Silvia Aymonino
luci Alessandro Verazzi
musiche Daniele D’Angelo
video Fabio Massimo Iaquone, Luca Attilii
Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale/Teatro Stabile di Genova/Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale

Domenica 12 novembre 2017_11_12 ore 21 - Prosa e…
Franco Branciaroli
MEDEA
di Euripide traduzione Umberto Albini
regia di Luca Ronconi ripresa da Daniele Salvo
scene Francesco Calcagnini riprese da Antonella Conte
Costumi di Jacques Reynaud ripresi da Gianluca Sbicca
luci di Sergio Rossi riprese da Cesare Agoni
Con Alfonso Veneroso, Antonio Zanoletti, Tommaso Cardarelli, Livio Remuzzi ,
Elena Polic Greco, Elisabetta Scarano, Serena Mattace Raso, Arianna di Stefano, Francesca Mària, Odette Piscitelli e Alessandra Salamida, Raffaele Bisegna e Matteo Bisegna
produzione CTB Centro Teatrale Bresciano - Teatro de Gli Incamminati - Piccolo Teatro di Milano Teatro d'Europa

Domenica 19 novembre 2017_11_19 ore 16 – Fuori Stagione
NUIT
Coproduzione Circa - Pôle National des Arts du Cirque (Auch), Le Sirque - Pôle National des Arts du Cirque (Nexon), Le Polaris - Scène Rhône-Alpes (Corbas)
Una Creazione Collettiva di Nicolas Mathis, Julien Clément, Remi Darbois con la partecipazione di Gustaf Rosell
Ideazione, realizzazione, scenografie Olivier Filipucci
Direzione tecnica, regia Olivier Filipucci e Martin Barré
Sviluppo digitale Ekito, sotto la direzione di Benjamin Böhle-Roitelet
Produzione Collectif Petit Travers

Sabato 25 novembre 2017_11_25 ore 21– Comici e Autori
Paolo Cevoli
“LA BIBBIA” RACCONTATA NEL MODO DI PAOLO CEVOLI
Di e con Paolo Cevoli
con la presenza delle cantanti Daniela Galli, Silvia Donati e Cristina Montanari
Regia Daniele Sala
Produzione Diverto S.r.l.

Lunedì 4 dicembre 2017_12_04 ore 21 - Prosa e…
Luca Barbareschi e Chiara Noschese
L’ANATRA ALL’ARANCIA
Dal testo “The Secretary Bird” di William Douglas Home, versione francese di Marc Gilbert Sauvajon
Traduzione di Luca Barbareschi
Con Luca Barbareschi e Chiara Noschese
e con Gerardo Maffei, Margherita Laterza
e con la partecipazione straordinaria di Ernesto Mahieux
Regia Luca Barbareschi
Scene Tommaso Ferraresi - Costumi Silvia Bisconti
Luci Iuraj Saleri - Dramaturg Nicoletta Robello Bracciforti
Produzione Teatro Eliseo e Fondazione Teatro della Toscana

Sabato 16 dicembre 2017_12_16 ore 21 - Danza
OMAGGIO A VASLAV NIJINSKY
COMPAGNIA EGRIBIANCODANZA
APRES MIDI D’UN FAUNE / LABIRINTO D’OMBRE ideazione e coreografia Raphael Bianco
JEUX coreografia Susanna Egri
In collaborazione con la stagione IPUNTIDANZA 2017/2018 promossa dalla Fondazione Egri per la danza

Mercoledì 20 dicembre 2017_12_20 ore 21 - Musica
... SERENATA PER NATALE
Orta Festival Ensemle
Hans Liviabella - violino
Raffaella Damaschi - pianoforte
Amedeo Monetti - direttore
FELIX MENDELSSOHN BARTHOLDY
Sinfonia X in si minore per archi
Concerto in re minore per violino, pianoforte e archi
PIOTR ILIC CIAIKOVSKI
Serenata in do maggiore per archi op.48

Martedì 16 gennaio 2018_01_16 ore 21 – Fuori Stagione
UTO UGHI e BRUNO CANINO
Duo violino e pianoforte

Giovedì 18 gennaio 2018_01_18 ore 21 – Fuori Stagione
Francesco Piccolo
MOMENTI DI TRASCURABILE (IN)FELICITÀ
di e con Francesco Piccolo
Produzione ITC2000

Lunedì 22 gennaio 2018_01_22 ore 21 – Prosa e…
Michele Placido e Anna Bonajuto
PICCOLI CRIMINI CONIUGALI
Di E. Emmanuel Schmitt
Adattamento e regia Michele Placido
Goldenart Production

Sabato 28 gennaio 2018_01_28 ore 21 – Fuori Stagione
LA VEDOVA ALLEGRA
Musica di Franz Lehár
Libretto di Victor Léon e Leo Stein, tratto da L’attaché d’ambassade di Henri Meilhac
Prima rappresentazione: Vienna, Theater an der Wien, 30 dicembre 1905
Direttore d’orchestra Giovanni Di Stefano
Regia Renato Bonajuto e Andrea Merli
Orchestra Fondazione Teatro Coccia / Orchestra Talenti Musicali
Coro San Gregorio Magno
Produzione Fondazione Teatro Coccia Onlus

Mercoledì 31 gennaio 2018_01_31 ore 21 – Comici e Autori
Gene Gnocchi
IL PROCACCIATORE
Con Gene Gnocchi
Produzione Marangoni Spettacolo

Sabato 3 febbraio 2018_02_03 ore 21 - Danza
BELLA ADDORMENTATA
BALLETTO DI TOSCANA JR
Musica Pyotr Ilyich Tchaikovsky
Drammaturgia e coreografia Diego Tortelli
Luci Carlo Cerri
Costumi Santi Rinciari
In collaborazione con la stagione IPUNTIDANZA 2017/2018 promossa dalla Fondazione Egri per la danza

Martedì 20 febbraio 2018_02_20 ore 21 – Prosa e…
Stefano Fresi, Giorgio Pasotti, Violante Placido, Paolo Ruffini
SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE
di William Shakespeare
adattamento di Francesco Bellomo e Massimiliano Bruno
con Stefano Fresi, Giorgio Pasotti, Violante Placido, Paolo Ruffini
Compagnia formata da 12 attori
Regia di Massimiliano Bruno

Venerdì 9 marzo 2018_03_09 ore 21 – Comici e Autori
Geppi Cucciari
PERFETTA
Con Geppi Cucciari
Testi e regia Mattia Torre
Produzione ITC2000

Sabato 17 marzo 2018_03_17 ore 21 - Danza
LIFE
COMPAGNIA EGRIBIANCODANZA
ideazione e coreografia Raphael Bianco
In collaborazione con la stagione IPUNTIDANZA 2017/2018 promossa dalla Fondazione Egri per la danza

Mercoledì 28 marzo 2018_03_28 ore 21 – Fuori Stagione
Antonio Ornano
CROSTATINA STAND UP
Di Antonio Ornano, Carlo Turati, Matteo Monforte e Simone Repetto
Regia di Davide Balbi

Venerdì 6 aprile 2018_04_06 ore 21 - Musica
PIANO RECITAL & PIANO QUARTET
Orta Festival Ensemle
ALEKSANDAR MADŽAR – pianoforte
&
ENSEMBLE FLORESTAN UND EUSEBIUS
Opere da definire per pianoforte solo
JOHANNES BRAHMS
Quartetto in sol minore op. 25 per pianoforte, violino, viola e violoncello
Quartetto in la maggiore op. 26 per pianoforte, violino, viola e violoncello

Domenica 8 aprile 2018_04_08 ore 21 – Prosa e…
QUALCUNO VOLÒ SUL NIDO DEL CUCULO
dall'omonimo romanzo di Ken Kesey
traduzione Giovanni Lombardo Radice
adattamento Maurizio de Giovanni
con Daniele Russo, Elisabetta Valgoi
e con Mauro Marino, Giacomo Rosselli, Emanuele Maria Basso, Alfredo Angelici, Daniele Marino
Gilberto Gliozzi, Davide Dolores, Antimo Casertano, Gabriele Granito, Giulia Merelli
uno spettacolo di Alessandro Gassmann
produzione Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini

Martedì 17 e mercoledì 18 aprile 2018_04_18 ore 21 – Fuori Stagione
I Legnanesi
COLOMBO… SI NASCE
con Antonio Provasio, Enrico Dalceri, Luigi Campisi
Testi Felice Musazzi, Antonio Provasio
Direttore Artistico Sandra Musazzi
Direttore di Produzione Enrico Barlocco
Una produzione CHI.TE.MA.
Regia Antonio Provasio

Domenica 13 maggio 2018_05_13 ore 19 e ore 21 - Danza
MEMORIE DI PIETRA
COMPAGNIA EGRIBIANCODANZA
ideazione e coreografia Raphael Bianco
In collaborazione con la stagione IPUNTIDANZA 2017/2018 promossa dalla Fondazione Egri per la danza



2017_08_06 Pomeriggi Musicali in concerto a CIGOGNOLA

Società dell’Accademia organizza
Festival Ultrapadum 2017
XXV edizione
Per info: 345 427 2076, 335 668 0112
Inizierà il 28 maggio  e si concluderà il 30 settembre; più di trenta concerti allieteranno le serate estive!
http://www.festivalultrapadum.com
Calendario Appuntamenti 2017

Domenica 6 agosto 2017 - ore 21.15
Piazza Castello CIGOGNOLA
I Pomeriggi Musicali in concerto
Jingzhi Zhang, violino
Pavel Berman, direttore
Musiche di Ciaikovsky, Beethoven, Mendelsshon
Ingresso libero

Vincitore di uno dei Concorsi Internazionali più importanti al mondo a Indianapolis, Pavel Berman appare regolarmente in Italia e all’estero nel ruolo di Solista e/o Direttore con Orchestre quali (ve ne citiamo alcune) CRT, i Virtuosi Italiani, i Virtuosi di Mosca, i Pomeriggi Musicali di Milano, la Sinfonica Toscanini di Parma, l’Orchestra del Teatro La Fenice, al Bellini di Catania, il Carlo Felice di Genova, la RAI di Torino, Santa Cecilia a Roma, Orchestra di Radio Svizzera Italiana, l’Orchestra del Teatro Sao Carlo di Lisbona, Moscow Symphony Orchestra, Romanian National Radio, la Prague Symphony, la Dresden Staatskapelle, i Berliner Sinfoniker, la Royal Philarmonic di Liverpool, l’Indianapolis Symphony Orchestra, la Dallas Symphony, e ha tenuto concerti nelle più prestigiose sale del mondo quali la Carnegie Hall, il Théâtre des Champs Elysées e la Salle Gaveau di Parigi, la Herkulessaal di Monaco, il Bunkakaikan di Tokyo, il Teatro alla Scala di Milano, il Palais des Beaux Arts di Bruxelles, Festival Settimane Musicali di Stresa, Festival di Lugano, Festival Oistrach di Odessa.
Ha fondato la Kaunas Chamber Orchestra e la Kaunas Symphony Orchestra in Lituania e insegna al Conservatorio di Lugano. Tra le sue ultime registrazioni i CD per Dynamic dedicati a Prokofiev: le Sonate e i due Concerti con l’Orchestra della Radio Svizzera Italiana, il DVD dei 24 Capricci di Paganini in una versione con accompagnamento d’orchestra a lui dedicata e un’edizione speciale dedicata al violino Stradivari ex Napoleone (Berthier 1716).
Pavel Berman suona il violino Antonio Stradivari ‘Conte De Fontana', Cremona 1702 ex David Oistrach della Fondazione Il Canale di Milano.
Jingzhi Zhang, nata in Cina nel 2001, ha iniziato a suonare il violino all’età di quattro anni. A soli otto anni vince numerosi concorsi e borse di studio in Cina. E' vincitrice al Concorso Internazionale A. Postacchini nel 2010.
Nonostante la giovanissima età, ha già tenuto concerti in Cina, Italia, Svizzera, Russia, Lituania, Sigapore e Stati Uniti. Ha suonato con la National Symphony Orchestra di Beijing, l’Orchestra Sinfonica di Sichuan, la Presidential Symphony Orchestra di Mosca e numerose altre.
Ha suonato in contesti istituzionali per le più alte cariche dello stato cinese.
Suona un violino Giuseppe Guarneri (1735) della Fondazione Pro Canale di Milano.
in caso di maltempo il concerto si terrà presso la chiesa di San Rocco ai Fondoni.

VEDI FOTOSERVIZIO DI CONCERTODAUTUNNO

2017_08_05 Ultrapadum riporta l'opera a Valverde, in scena Rigoletto

Società dell’Accademia organizza
Festival Ultrapadum 2017
XXV edizione
Per info: 345 427 2076, 335 668 0112
Inizierà il 28 maggio  e si concluderà il 30 settembre; più di trenta concerti allieteranno le serate estive!
http://www.festivalultrapadum.com
Calendario Appuntamenti 2017

Sabato 5 agosto 2017 - ore 21.15
Piazza della Resistenza, VALVERDE
G. Verdi RIGOLETTO
Opera in tre atti su Libretto di F.M. Piave
con i Solisti dell'Accademia Liria Internazionale
Orchestra OperaFiati
Savino Acquaviva, direttore
Regia a cura del Laboratorio Lirico diretto dal M° Carlo Antonio De Lucia
Ingresso 15 euro
in caso di maltempo lo spettacolo si terrà presso la tensostruttura di Località Casa Ponte

Trama

L’opera "Rigoletto" è ambientata a Mantova e nei suoi dintorni, nel secolo XVI. Inizia con una festa al palazzo ducale, si svolge nel giro di pochi giorni e finisce, come ogni dramma lirico che si rispetti, con una morte.
Rigoletto, deforme e pungente buffone di corte, che si burla con cattiveria di tutti e trama, all'occasione, scherzi e vendette crudeli, ha una figlia "segreta", che è la luce dei suoi occhi, avuta dalla donna amata ormai morta.
Duro e crudele con tutti, con la figlia Gilda, invece, Rigoletto è un padre tenerissimo e premuroso che si preoccupa di tenerla lontana dal mondo corrotto della corte, ma che per uno scherzo del destino è diventata oggetto della attenzione del suo giovane padrone, il Duca di Mantova, libertino impenitente.
Le reazioni alle malefatte del buffone, da parte dei cortigiani, daranno il via ad una serie di delitti: Gilda, la figlia di Rigoletto, sarà rapita e violata dal Duca. Rigoletto per vendicare l'offesa pagherà Sparafucile, un bandito, perchè uccida il Duca, ma a morire, per mano di Sparafucile, sarà invece l'amata figlia.

2017_10_02 INNER_SPACES Identità sonore elettroniche a San Fedele Musica

San Fedele Musica e Plunge presentano la quarta edizione di
INNER_SPACES 2017/2018
Identità sonore elettroniche

San Fedele Musica e Plunge presentano la quarta edizione di
INNER_SPACES 2017/2018
Identità sonore elettroniche, il calendario degli appuntamenti

2017
Nella foto THOMAS KÖNER 
# 1 Lunedì 02 Ottobre 2017_10_02 
 ore 21
- NOVI _SAD (GR)
- THOMAS KÖNER (D) 

# 2 Lunedì 30 Ottobre 2017_10_30 
ore 21
- LOSCIL (CAN)
- ANNA ZARADNY (P)

# 3 Lunedì 20 Novembre 2017_11_20 
ore 21
- GIUSEPPE IELASI (I)
- WOLFGANG MITTERER (A) 

# 4 Lunedì 11 Dicembre 2017_12_11 
ore 21
- ADAM ASNAN (GB)
- HELM (GB) 
Nella foto ANNA ZARADNY

2018
# 5 Lunedì 15 Gennaio 2018_01_15 
ore 21
- PREMIO SAN FEDELE (I)
Alessandro Laraspata
Andrea Giomi & Shari Delorian
e-cor ensemble
- MURCOF & PHILIPPE PETIT  (ME - F) 

# 6 Lunedì 05 Febbraio 2018_02_05 
ore 21
- MARSEN JULES (D)
- STEPHAN MATHIEU (D)

# 7 Lunedì 26 Febbraio 2018_02_26 
ore 21
- DANIELA CATTIVELLI (I)
- OTOLAB (I) 

# 8 Lunedì 19 Marzo 2018_03_19 
ore 21
- Andrew Quinn (AUS)
- FIS (NZ) 

# 9 Lunedì 09 Aprile 2018_04_09 
ore 21
- MIGUEL ANGEL TOLOSA (SP)
- ILPO VÄISÄNEN (FIN) 

# 10 Lunedì 07 Maggio 2018_05_07 
ore 21
- GIULIO ALDINUCCI ())
- ROLY PORTER (UK)

Regia acusmatica: Giovanni Cospito 
Regia tecnica: Filippo Berbenni

BIGLIETTI E ABBONAMENTI IN VENDITA DA SETTEMBRE
Ingressi: € 6 studenti / € 8 fino al giorno prima del evento * / € 12 il giorno del concerto
Abbonamenti: Gold Acusmonium 10 spettacoli € 60 (posti limitati centro sala)
Spot Acusmonium** 6 spettacoli a scelta € 36
Studenti 10 spettacoli € 40 (solo 20 abbonamenti)

info e prevendite: Biglietteria Auditorium lun-ven 10 / 12.30 – 14 / 18 - tel.0286352231
Auditorium San Fedele Milano, Via Hoepli 3 /b

*in biglietteria e on line + prevendita
** in vendita dal 3 ottobre




IL PROGRAMMA DELLA STAGIONE
La quarta edizione di INNER_SPACES riprende e approfondisce la tematica della scorsa stagione dal titolo identità sonore elettroniche, cercando, nell’ampio e diversificato panorama della musica elettronica attuale, quegli artisti che portano avanti una personalissima ricerca musicale e al contempo riservano una grande cura alla qualità sonora e timbrica delle loro opere e performance in modo da poterle ascoltare nelle migliori condizioni attraverso la diffusione spazializzata dell’acusmonium Sator di San Fedele. La stagione di quest’anno è organizzato in stretta collaborazione con Plunge, progetto curatoriale attivo a Milano.
Due grandi filoni musicali costituiscono l’ossatura della programmazione, uno afferente alla galassia ambient e l’altro derivato dalla tradizione elettroacustica e acusmatica.
Colpisce, quest’anno, la presenza dei protagonisti di due generazioni della musica ambient a confronto. Dal decano Thomas Köner al progetto audiovisivo Novi_Sad del greco Thanasis Kaproulias, giovane figura della sperimentazione ambient in una prospettiva quasi architetturale. Dall’ambient lirico e di ascendenza minimanista anglosassone di Marsen Jules al dark ambient rivisitato attraverso una complessa rielaborazione del suono che colpisce l’immaginazione emotiva dello spagnolo Miguel Angel Tolosa, recente rivelazione dell’etichetta norvegese Sofa. Dal canadese Scott Morgan, in arte Loscil, sempre più incline a un ambient apocalittico e minimalista, sorta di denuncia del disastroso impatto dell’industria sull’ambiente naturale, ai più giovani Roly Porter di Brstol e il neozelandese FIS, capifila dell’ambient cosmico pubblicato dall’etichetta Subtext.
Da sottolineare anche l’inedita e attesa performance solistica del finlandese Ilpo Väisänen, per la prima volta a Milano, ben nota figura storica del gruppo Pan Sonic, assieme al compianto Mika Vainio. Due serate della stagione porteranno il sigillo delle sonorità luminose di Anton Bruckner, attraverso due omaggi al grande sinfonista austriaco. Il primo, il 20 novembre 2017, con Wolfgang Mitterer, pioniere della riconciliazione tra la musica ambient e la musica contemporanea. Il secondo, il 15 gennaio 2018, con i vincitori e il secondo classificato del Premio San Fedele 2017 (Alessandro Laraspata, e-cor ensemble, Andrea Giomi & Shari Delorian), dedicato appunto a Bruckner.
Un altro importante versante musicale della stagione, come negli anni passati, è rappresentato da una serie di musicisti indipendenti e più vicini a una sensibilità elettoacuscita o acusmatica. Giuseppe Ielasi, raffinatissimo compositore milanese, le cui performance sono basate sulla rielaborazione e ricomposizione di frammenti elettronici, registrazioni ambientali e di oggetti di vario tipo, seguendo principalmente una logica intuitiva e improvvisativa e utilizzando sistemi di diffusione multicanale gestiti in tempo reale. Anna Zaradny, per la prima volta a Milano, una delle personalità più importanti della nuova avanguardia polacca. Il suo lavoro, a cavallo tra musica concreta ed elettronica immersiva, esplora le abitudini percettive degli ascoltatori attraverso una complessa architettura sonora fatta di texture, rumori, suoni sintetici e materiali concreti, organizzati e giustapposti per creare una dimensione sonora quasi barocca, ma estremamente compatta. Adam Asnan, di formazione elettroacustica nelle università londinesi, la sua ricerca si riallaccia alla linea classica della musica concreta per esplorare il potenziale estetico del suono registrato, la sua amplificazione, la portata dell’immaginario culturale di un contesto, che attraverso la risposta acustica viene filtrato e rimescolato. Di particolare interesse la sua performance sull’acusmonium Sator per le sue accurate indagini sul riverbero. Altro londinese, Luke Younger, fondatore del progetto HELM, capace di compiere una riuscita armonizzazione di elementi sonori di derivazione acustica ed elettronica, creando un suono che sterza attraverso un paesaggio cangiante di territori marginali: droni glaciali, orchestre gamelan, muri di feedback, il tutto fuso in una suggestione post-industriale. Il duo Murcof et Philippe Petit inizierà il 2018 con l’invito a un viaggio musicale ai limiti del fantastico, itinerario sonoro che associa l’elettronica del messicano Fernando Corona e il talento polistrumentista del marsigliese Philippe Petit. Uno spazio a parte va riservato al tedesco Sthephan Mathieu, protagonista di un’instancabile ricerca musicale sindagli inizi degli anni Novanta, creando un sound unico derivato da strumenti antichi, suoni ambientali e apparecchi in disuso, che vengono rilevati e trasformati per mezzo di microfonia sperimentale, tecniche di re-editing e programmi informatici specifici che implicano l'analisi spettrale e degli algoritimi. Altre significative presenze italiane, oltre Giuseppe Ielasi, saranno raggruppate nella serata del 26 febbraio del 2018. Il collettivo audiovisivo Otolab, in residenza a San Fedele dall’inizio del progetto di musica elettronica, presenterà una nuova opera commissionata da San Fedele Musica. Mentre la compositrice Daniela Cattivelli porterà a Milano UIT, un evento acustico, un tentativo di ricostruire un ambiente sonoro che riproduca l’esperienza acusmatica di una passeggiata in un bosco, lo spaesamento dovuto alla percezione di suoni a cui non si è in grado d’attribuire una concreta sorgente fisica. L’ultima presenza italiana della stagione, il 7 maggio, comporta un set del giovane e affermato sienese Giulio Aldinucci, ben noto per il suo interesse sulla dimensione sonora degli spazi sacri, coniugando con maestria soundscape ed elettronica.Ritorna anche quest’anno il videoartista australiano Andrew Quinn, residente a Milano, con un nuovo progetto di videomapping.
IL PROGETTO INNER_SPACES
INNER_SPACES è un progetto di musica sperimentale e arti audiovisive realizzato da San Fedele Musica nell'esclusivo contesto sonoro dell'Auditorium San Fedele. Il progetto, nato nel 2015 e giunto alla sua quarta edizione, è organizzato quest’anno in stretta collaborazione con Plunge, progetto curatoriale attivo a Milano da due anni e già tra i partners dell’edizione scorsa.
La stagione è caratterizzata da molteplici intenti. In primo luogo, quello di rinnovare la modalità di ascolto della musica elettronica attuale, troppo spesso relegata in contesti di club in cui l’attenzione all’ascolto talvolta passa in secondo piano. Una possibilità, inoltre, garantita dalle peculiarità dell'Auditorium San Fedele, unica sala in Italia provvista dell’acusmonium SATOR, un'orchestra di 50 altoparlanti che consente la spazializzazione del suono. In secondo luogo, mettere in luce la dimensione dell’interiorità nell'esperienza d'ascolto della musica elettronica, discostandosi dalla tendenza diffusa che si sofferma soprattutto sul lato spettacolare ed esteriore delle performance. Infine, proporre una programmazione di grande respiro, presentando i nuovi progetti degli artisti più rappresentativi nell’ambito della sperimentazione elettronica internazionale, selezionando proposte che enfatizzano l’attenzione all’ascolto e si distinguono per una capacità espressiva ampia ed accessibile a un largo pubblico. Per la seconda volta, INNER_SPACES si presenta nella forma di una vera e propria stagione musicale, con un totale di dieci appuntamenti distribuiti tra ottobre 2017 e maggio 2018.
In questa quarta edizione di INNER_SPACES, continuano e si approfondiscono i tratti programmatici degli anni precedenti. Rimane centrale la proposta agli artisti invitati, tra i protagonisti della sperimentazione elettronica del nostro tempo, a venire a Milano qualche giorno prima del concerto per realizzare una performance non come negli altri luoghi, ma adattandola al sistema audio spazializzato dell’Auditorium, l'Acusmonium Sator.
San Fedele Musica e Plunge hanno costruito il nuovo programma partendo da un desiderio comune di far riscoprire una dimensione dell’ascolto non tanto valorizzata. Infatti, la scelta degli artisti è attenta a quelle esperienze sonore dense, immersive e talvolta emotivamente coinvolgenti che sono in crescita nel complesso, vasto e variegato panorama dell’elettronica contemporanea.
Nell'era in cui dominano, anche nell’arte, il disincanto, la tendenza alla costante accelerazione, i formalismi volti alla spettacolarizzazione a scapito della dimensione emotiva, si è tuttavia sedimentata controcorrente un'estetica protesa a “reincantare”, a un recupero e a un'elevazione, nell’indagine sonora, della forza fisica ed emotiva del suono. Il tutto attraverso la ripresa di elementi musicali “tradizionali" come armonia e coralità e talvolta delle istanze compositive e dei processi dinamici propri del minimalismo, ma ripensati come gli assi portanti su cui innestare trame di saturazione e immersione sonora, o mediante una minuziosa ricerca di suoni concreti, provenienti dalla Natura o dalla quotidianità, riconsiderati nella loro capacità espressiva ed emotiva.

Verso questo sobrio quanto esteso fermento culturale si dirige dunque la quarta edizione di INNER_SPACES, intercettandone alcun delle possibili linee guida e disegnandone una mappa orientativa che attraversa quasi tre decenni di attività musicale. Un percorso che riunisce sotto la medesima ala un amplissimo spettro di sonorità volto a delineare un itinerario tanto diversificato quanto organico: da Thomas Köner, maestro dell’ambient “isolazionista”, al più recente discepolo Loscil, da Roly Porter e FIS, nuovi capofila dell'etichetta Subtext, a Ilpo Väisänen, membro dei Pan Sonic a fianco del compianto Mika Vainio. Si tratta di una delle possibili sintesi con l’intento di ricondurre alla dimensione dell'ascolto profondo, sia esso rivolto, appunto, ad ampie tessiture astratte, a pittoresche miniature di realismo elettroacustico o alla più dirompente furia cinetica del suono elettronico, materia prima dell'espressione artistica contemporanea.
Una produzione
San Fedele Musica
Guest curator Plunge
Con il contributo di Fondazione Cariplo
In collaborazione con EUNIC - Instituto Cervantes di Milano, Forum Austriaco di Cultura, Goethe-Institut Mailand e Milano Musica
Con il patrocinio di Comune di Milano
Un’iniziativa di Fondazione Culturale San Fedele

BIGLIETTI E ABBONAMENTI IN VENDITA DA SETTEMBRE
Ingressi:  € 6 studenti / € 8 fino al giorno prima del evento * / €  12 il giorno del concerto 
Abbonamenti: Gold Acusmonium 10 spettacoli € 60 (posti limitati centro sala)
Spot Acusmonium** 6 spettacoli a scelta  € 36
Studenti 10 spettacoli € 40 (solo 20 abbonamenti)
info e prevendite: Biglietteria Auditorium lun-ven 10 / 12.30 – 14 / 18 - tel.0286352231
Auditorium San Fedele Milano, Via Hoepli 3 /b
www.centrosanfedele.net
*in biglietteria e on line + prevendita
** in vendita dal 3 ottobre
San Fedele Musica – Auditorium San Fedele
Fondazione Culturale San Fedele
Piazza San Fedele  4, 20121 Milano
Auditorium: via Hoepli 3/b, 20121 Milano
infotel 02.86352429 - 392.9821475

Contatore visite e album degli ospiti (se volete lasciare un commento, grazie)